Mariano Pernía

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mariano Pernía
Mariano Pernía.jpg
Nome Mariano Andrés Pernía Molina
Nazionalità Argentina Argentina
Spagna Spagna (dal 2006)
Altezza 177 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2012
Carriera
Squadre di club1
1997-1999 San Lorenzo 0 (0)
1999-2002 Independiente 46 (2)
2002-2004 Recreativo Huelva 59 (3)
2004-2006 Getafe 72 (13)
2006-2010 Atlético Madrid 80 (1)
2010-2011 Nacional 7 (0)
2011-2012 Tigre 9 (1)
2011-2012 Tigre II ? (?)
Nazionale
2006-2014 Spagna Spagna 14 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 gennaio 2015

Mariano Andres Pernía (Tandil, 4 maggio 1977) è un ex calciatore spagnolo, nato in Argentina.

Anche suo padre Vicente è stato un calciatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha cominciato la sua carriera in patria nelle file del San Lorenzo. Passato all'Independiente, milita nel club dei Royos per tre anni, per poi passare in Europa. Viene messo sotto contratto dal Recreativo Huelva nel gennaio 2003: con la squadra spagnola gioca 2 stagioni, la 1ª in Primera División, la 2ª in Segunda División. Debutta nella Primera División nella partita Maiorca-Recreativo Huelva, il 19 gennaio 2003. Nella sua prima stagione realizza 2 gol. Dopo un anno nel purgatorio della Segunda División, torna in Primera División con il Getafe, dove in 72 presenze segna 13 gol. Nel 2006 ottiene la cittadinanza spagnola e viene chiamato dalla Nazionale spagnola per partecipare alla Coppa del Mondo FIFA 2006 in Germania. Nel 2006 è acquistato dall'Atletico Madrid. Nell'estate 2010 passa al Nacional di Montevideo. L'8 gennaio 2011 firma col Tigre[1]. Per la stagione 2011-2012 gioca con la squadra riserve. Al termine della stagione decide di ritirarsi dall'attività agonistica.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta in nazionale il 7 giugno 2006 nella partita Spagna-Croazia. Ha partecipato ai Mondiali di calcio Germania 2006, a causa dell'infortunio di Asier Del Horno, titolare designato inizialmente.[2] Ha collezionato in totale 14 presenze, in cui ha segnato un gol.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Totale
Campionato Presenze Reti Presenze Reti
1997-1998 Argentina San Lorenzo PD 0 0 0 0
1998-1999 PD 0 0 0 0
Totale San Lorenzo 0 0 0 0
1999-2000 Argentina Independiente PD 0 0 0 0
2000-2001 PD 17 0 17 0
2001-2002 PD 27 2 27 2
giu.-lug. 2002 PD 2 0 2 0
Totale Independiente 46 2 46 2
2002-2003 Spagna Recreativo Huelva PD 19 2 19 2
2003-2004 SD 40 1 40 1
Totale Recreativo Huelva 59 3 59 3
2004-2005 Spagna Getafe PD 36 3 36 3
2005-2006 PD 36 10 36 10
Totale Getafe 72 13 72 13
2006-2007 Spagna Atlético Madrid PD 21 0 21 0
2007-2008 PD 29 1 29 1
2008-2009 PD 29 0 29 0
2009-2010 PD 1 0 1 0
Totale Atlético Madrid 80 1 80 1
2010-gen. 2011 Uruguay Nacional PDPU 7 0 7 0
gen.-giu. 2011 Argentina Tigre PD 9 1 9 1
2011-2012[3] PD 0 0 0 0
Totale Tigre 9 1 9 1
Totale carriera 273 20 273 20

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Atletico Madrid: 2009-2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ES, Pernía para el lateral izquierdo de Tigre, in Larazon.
  2. ^ BBC SPORT | Football | World Cup 2006 | Teams | Spain | Pernia replaces injured Del Horno, su news.bbc.co.uk. URL consultato il 09 gennaio 2017.
  3. ^ Questa stagione, anche se formalmente tesserato nella prima squadra del Tigre, gioca nella squadra riserve.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]