Il dono (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il dono
ArtistaRenato Zero
Tipo albumStudio
Pubblicazione18 novembre 2005
Durata56:52
Dischi1
Tracce12
GenereEuropop
Funk
EtichettaTattica/Sony BMG
RegistrazioneAngel Studio
Londra
Studio Forum Village
Roma
Certificazioni
Dischi di diamanteItalia Italia[1]
(vendite: 500 000+)
Renato Zero - cronologia
Album precedente
(2004)
Album successivo
(2006)
Singoli
  1. Mentre aspetto che ritorni
    Pubblicato: 4 novembre 2005
  2. La vita è un dono
    Pubblicato: 2005
  3. Immi ruah
    Pubblicato: 2005
  4. D'aria e di musica
    Pubblicato: 2006

Il dono è il ventiquattresimo album in studio di Renato Zero, pubblicato nel 2005.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

In questo album l'artista alterna tra canzoni dai connotati molto diversi: si passa da atmosfere epico-orchestrali a ritmi leggeri dal sapore funky, si affrontano temi sociali, come l'immigrazione (Dal mare) o il patriottismo (Stai bene lì), l'erotismo (Fai da te), il senso della vita e l'amore universale (Immi Ruah, La vita è un dono).

L'ultima traccia La vita è un dono in realtà dura 5 minuti e 2 secondi. Dopo 30 secondi di silenzio (5:02 - 5:32) inizia una traccia fantasma che ricalca il brano Fai da te, inclusa anche una presentazione di Renato Zero sui musicisti che hanno collaborato alla preparazione di questo album.

Tutti i singoli estratti sono stati pubblicati su CD singoli (Radio Edit) solo ed esclusivamente per uso radiofonico e non per la vendita al pubblico.

L'8 marzo 2019, l'album è stato pubblicato, in versione rimasterizzata, su tutte le piattaforme digitali ed è stato ristampato in versione CD per la collana Mille e uno Zero, edita con TV Sorrisi e Canzoni.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Questo disco, uscito il 18 novembre 2005, è stato edito in tre versioni differenti:

  1. CD standard
  2. CD box edizione limitata (contenente 16 pp. con foto e testi)
  3. DualDisc (CD+DVD). Il DVD contiene un'intervista di 30' in esclusiva, una galleria fotografica e l'album in Dolby 5.1 (con testi scorrevoli)

Successivamente, prima dell'inizio della tournée venne pubblicata, in edizione limitata, una quarta versione detta "tour edition" contenente un poster con le date dei concerti.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Mentre aspetto che ritorni – 3:57 (Renatozero/Guidetti)
  2. Immi Ruah – 4:10 (Renatozero-Incenzo/Guidetti) – Il significato di Immi Ruah è Spirito Divino in lingua ebraica.
  3. Mi chiamo aria – 3:40 (Renatozero/Palmer-Gordeno-Porter)
  4. Radio o non radio – 5:04 (Renatozero/Fabrizio)
  5. Una vita fa – 4:05 (Renatozero/Fabrizio-Renatozero)
  6. Stai bene lì – 4:37 (Renatozero/Podio-Renatozero)
  7. Dal mare – 4:36 (Renatozero/Guidetti)
  8. Ti stupirai – 3:40 (Renatozero/Palmer-RenatoZero)
  9. L'esempio – 4:53 (Renatozero/Fabrizio-Renatozero)
  10. Fai da te – 4:55 (Renatozero/Podio-Renatozero)
  11. D'aria e di musica – 5:28 (Renatozero/Fabrizio)
  12. La vita è un dono – 7:43 (Morra/Fabrizio)

Durata totale: 56:48

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Zeromovimento Tour[modifica | modifica wikitesto]

Zeromovimento Tour
Resisti.JPG
Renato Zero durante l'esecuzione di Resisti, durante una tappa della tournée
Tour di Renato Zero
Inizio Montichiari (Bs)
10 febbraio 2006
Fine Acireale
4 aprile 2006
Spettacoli 25
Cronologia dei tour di Renato Zero
Il sogno continua in tour MpZero

Il 10 febbraio 2006 partì una lunga tournée legata all'uscita dell'album, nei maggiori palasport italiani. Il 22 dicembre dello stesso anno su RaiUno fu trasmessa una data del tour che fu guardata da 4.370.000 telespettatori e totalizzò il 18,95% di share.

Le date[modifica | modifica wikitesto]

# Giorno Città Luogo Ospite
01 10 febbraio 2006 Montichiari (Bs) PalaGeorge
02 16 febbraio 2006 Genova Mazdapalace
03 17 febbraio 2006 Genova Mazdapalace
04 19 febbraio 2006 Torino Mazdapalace
05 20 febbraio 2006 Torino Mazdapalace
06 23 febbraio 2006 Perugia Palaevangelisti
07 24 febbraio Perugia Palaevangelisti
08 27 febbraio 2006 Roma Palalottomatica Tosca
09 28 febbraio 2006 Roma Palalottomatica Paola Turci
10 2 marzo 2006 Roma Palalottomatica Mietta
11 3 marzo 2006 Roma Palalottomatica Mariella Nava
12 7 marzo 2006 Padova Fiera, Arena Spettacoli Loredana Bertè
13 8 marzo 2006 Padova Fiera, Arena Spettacoli Loredana Bertè
14 10 marzo 2006 Firenze Nelson Mandela Forum
15 11 marzo 2006 Firenze Nelson Mandela Forum
16 13 marzo 2006 Milano Forum di Assago Ornella Vanoni
17 14 marzo 2006 Milano Forum di Assago Nicky Nicolai
18 17 marzo 2006 Bologna Palamalaguti Rossana Casale
Gianni Morandi
19 21 marzo 2006 Pesaro Bpa Palas Simona Bencini
20 24 marzo 2006 Andria Palasport Mariella Nava
21 25 marzo 2006 Andria Palasport Mariella Nava
22 28 marzo 2006 Caserta Palamaggiò L'Aura
23 31 marzo 2006 Palermo Palasport Simona Bencini
24 1º aprile 2006 Palermo Palasport Simona Bencini
25 4 aprile 2006 Acireale Palasport Ron

Ospite fissa del tour fu la cantante Jasmine. Nelle 25 date si sono registrati 23 tutto esaurito, per un totale di 200.000 presenze[2].

La scaletta[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il Jolly
  2. Guai
  3. Mentre aspetto che ritorni
  4. Voyeur
  5. Magari
  6. Fantasmi
  7. Motel
  8. Un uomo da bruciare
  9. A braccia aperte
  10. L'esempio
  11. Fortuna
  12. Amico
  13. Immi Ruah
  14. Fermoposta
  15. Periferia
  16. Mi chiamo aria
  17. Più su
  18. Sogni di latta
  19. Una vita fa
  20. Resisti
  21. D'aria e di musica
  22. Uomo, no
  23. La vita è un dono

[1]

La band[modifica | modifica wikitesto]

  • Mark Harris - pianoforte
  • Danilo Madonia - tastiere e pre-produzione
  • Vincenzo Mancuso - chitarra
  • Giorgio Cocilovo - chitarra
  • Paolo Costa - basso
  • Elio Rivagli - batteria
  • Rosario Jermano - percussioni
  • Remo Righetti - coordinamento tecnico-musicale e gestione pro tools

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Per questo tour Renato Zero ha vinto il premio per la miglior tournée ai Telegatti 2007, battendo Eros Ramazzotti e Ligabue.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2005) Posizione
massima
Italia[3] 1
Svizzera[3] 49

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2005) Posizione
Italia[4] 4
Classifica (2006) Posizione
Italia[5] 32

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CORRIERE DELLA SERA, forum.corriere.it. URL consultato il 19 dicembre 2020.
  2. ^ Barley Arts ->Main Navigation-> News[collegamento interrotto]
  3. ^ a b Renato Zero - Il dono, Italian charts. URL consultato il 9 novembre 2020.
  4. ^ Classifiche annuali 2005 FIMI Nielsen, dominano gli artisti italiani, Federazione Industria Musicale Italiana, 12 gennaio 2006. URL consultato il 27 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 6 maggio 2012).
  5. ^ Classifiche: Charts Annunali 2006 FIMI-AC Nielsen, FIMI, 9 gennaio 2007. URL consultato il 27 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2011).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo posto in classifica Successore G-clef.svg
"Confessions on a Dance Floor" - Madonna 18 novembre - 15 dicembre 2005 "In direzione ostinata e contraria" - Fabrizio De André I
"In direzione ostinata e contraria" - Fabrizio De André 22 dicembre - 29 dicembre 2005 "Buoni o cattivi Live Anthology 04.05" - Vasco Rossi II
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica