Ernia di Richter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Affinché un'ernia possa essere definita di "Richter" il bordo antimesenterico dell'intestino deve protendere nel sacco erniario, ma non fino al punto da interessare l'intera circonferenza dell'intestino stesso.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Il nome lo si deve al chirurgo tedesco August G. Richter (1742 - 1812)

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

Può manifestarsi in seguito a laparoscopia, e fra le varie patologie associate la gangrena di Fournier.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Onakpoya UU, Lawal OO, Onovo OD, Oribabor FO., Fournier's gangrene complicating ruptured Richter's inguinal hernia, in West Afr J Med., vol. 26, 2007, pp. 316-8..

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina