Ileo (intestino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Ileo
Illu small intestine.jpg
Intestino tenue, è indicato il tratto dell'Ileo
Digestive appareil-it.svg
Organi addominali
Anatomia del Gray (EN) Pagina 1171
Nome latino Ileum
Sistema Sistema digerente
Arteria Arterie ileali
Vena Vene ileali
Identificatori
TA A05.6.04.001
FMA 7208

Nell'anatomia dell'apparato digerente l'ileo (lat. ileum) è la parte finale dell'intestino tenue, nel quale segue il duodeno ed il digiuno. È separato dal cieco dalla valvola ileocecale.

Nell'uomo misura dai 2 ai 4 metri ed il suo Ph è generalmente compreso tra 7 ed 8.

La sua funzione principale è quella di assorbire la vitamina B12, gli acidi della bile ed eventuali prodotti non assorbiti dal digiuno.