Encore (album Eminem)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Encore
ArtistaEminem
Tipo albumStudio
Pubblicazione16 novembre 2004
Durata77:48
Dischi1
Tracce20
GenereHip hop[1]
EtichettaShady Records / Aftermath Entertainment / Interscope Records
ProduttoreDr. Dre, Eminem, Luis Resto, Mike Elizondo
Certificazioni
Dischi d'oroBelgio Belgio[2]
(Vendite: 10.000+)
Francia Francia (2)[3]
(Vendite: 200.000+)
Svezia Svezia[4]
(Vendite: 20.000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (6)[5]
(Vendite: 450.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (5)[6]
(Vendite: 75.000+)
Regno Unito Regno Unito (3)[7]
(Vendite: 900.000+)
Russia Russia[8]
(Vendite: 100.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (5)[9]
(Vendite: 5.300.000+)
Svizzera Svizzera[10]
(Vendite: 30.000+)
Eminem - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2005)
Singoli
  1. Just Lose It
    Pubblicato: 28 settembre 2004
  2. Mosh
    Pubblicato: 26 ottobre 2004
  3. Encore
    Pubblicato: 9 novembre 2004
  4. Like Toy Soldiers
    Pubblicato: 24 gennaio 2005
  5. Mockingbird
    Pubblicato: 25 giugno 2005
  6. Ass Like That
    Pubblicato: 7 giugno 2005

Encore è il quinto album in studio di Eminem, pubblicato nel 2004.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

La copertina del disco, che mostra il rapper mentre s'inchina davanti ad una platea, esprime la sua intenzione di voler abbandonare presto la carriera da musicista. Ciò è suggerito anche dal finale della title track, in cui Slim Shady (l'alter ego musicale di Eminem) uccide il pubblico con una pistola e poi si suicida.

Prodotto di nuovo con il suo mentore Dr. Dre, Encore è stato premiato negli Stati Uniti con 5 dischi di platino.

Dei suoi singoli:

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[1] 3/5 stelle
Robert Christgau[12] A
Entertainment Weekly[13] C-
PopMatters[13] 3.5/5 stelle
RapReviews[13] 4/5 stelle
New Musical Express[13] 3.5/5 stelle
Pitchfork[13] 6.5/10 stelle
Q[13] 3/5 stelle
Rolling Stone[13] 4/5 stelle
Billboard[13] 2.5/5 stelle
The Guardian[13] 2.5/5 stelle
Los Angeles Times[13] 3/4 stelle

Accolto con recensioni generalmente miste, su Metacritic ottiene un punteggio pari a 64/100 basato su 26 recensioni.[13] Il disco vende 710.000 copie nei primi tre giorni[14] e 1,5 milioni di copie fisiche nella prima settimana negli Stati Uniti,[15] ottenendo quattro certificazioni di disco di platino dalla RIAA prima della fine dell'anno.[16] A nove mesi dalla sua uscita, Encore ha venduto 11 milioni di copie in tutto il mondo.[17] Al novembre 2013 ha venduto 5,343 milioni di copie negli Stati Uniti.[18]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Curtains Up" (Encore Version)
  2. "Evil Deeds" (prodotta da Dr. Dre)
  3. "Never Enough" (featuring 50 Cent and Nate Dogg) (prodotta da Dr. Dre)
  4. "Yellow Brick Road" (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  5. "Like Toy Soldiers" (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  6. "Mosh" (prodotta da Dr. Dre)
  7. "Puke" (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  8. "My 1st Single" (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  9. "Paul" (skit) (Performed by Paul Rosenberg)
  10. "Rain Man" (prodotta da Dr. Dre)
  11. "Big Weenie" (prodotta da Dr. Dre)
  12. "Em Calls Paul" (skit) (Performed by Eminem)
  13. "Just Lose It" (prodotta da Dr. Dre)
  14. "Ass Like That" (prodotta da Dr. Dre)
  15. "Spend Some Time" (featuring 50 Cent, Obie Trice, e Stat Quo) (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  16. "Mockingbird" (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  17. "Crazy in Love" (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  18. "One Shot 2 Shot" (featuring D-12) (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  19. "Final Thought" (skit)
  20. "Encore/Curtains Down" (featuring Dr. Dre, 50 Cent) (prodotta da Dr. Dre)

Bonus CD:

  1. "We As Americans" (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  2. "Love You More" (prodotta da Eminem & Louis Resto)
  3. "Ricky Ticky Toc" (prodotta da Eminem & Louis Resto)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Eminem - rapping, voce
  • Mark Batson - basso, tastiere
  • Steve King - basso, chitarra, tastiere, mandolino
  • Mike Elizondo - chitarra, tastiere, sitar
  • Louis Resto - tastiere

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004) Posizione
Australia[26] 18
Stati Uniti[27] 96
US Top R&B/Hip-Hop Albums[28] 61
Classifica (2005) Posizione
Australia[29] 23
Stati Uniti[30] 2
US Top R&B/Hip-Hop Albums[31] 4

Classifiche di fine decennio[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2000–2009) Posizione
Stati Uniti[32] 40

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Encore, allmusic.com.
  2. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  3. ^ (FR) Les Certifications - Eminem, InfoDisc. URL consultato il 20 aprile 2012.
  4. ^ Copia archiviata (PDF), su ifpi.se. URL consultato il 27 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  5. ^ ARIA Charts - Accreditations - 2006 Albums
  6. ^ Copia archiviata, su radioscope.net.nz. URL consultato il 15 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2011).
  7. ^ BRIT Certified
  8. ^ Сайт не существует Archiviato il 24 gennaio 2009 in Internet Archive.
  9. ^ http://uk.complex.com/music/2013/05/the-50-best-selling-rap-albums/eminem-encore
  10. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  11. ^ Like-toy-soldiers, su eminemtraduzioni.wordpress.com.
  12. ^ (EN) Eminem, robertchristgau.com.
  13. ^ a b c d e f g h i j k (EN) Encore by Eminem, metacritic.com.
  14. ^ (EN) Joe D'Angelo, News : Eminem Shreds The Competition, Even With A Premature Encore, in CMT.com, MTV Networks, 17 novembre 2004 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2012).
  15. ^ (EN) Paul Grein, Week Ending May 31, 2009: "Boom Boom Pow" Sets Digital Record, Yahoo! Music, 3 giugno 2009. URL consultato il 3 giugno 2009.
  16. ^ (EN) "RIAA: Searchable Database: Eminem" Archiviato il dicembre 19, 2015 Data nell'URL non combaciante: 19 dicembre 2015 in Internet Archive. Recording Industry Association of America. Retrieved September 17, 2011.
  17. ^ (EN) Ciar Byrne, The real Slim Shady stands up the fans on his European tour, in The Independent (London), 18 agosto 2005 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2011).
  18. ^ (EN) Andres Tardio, Hip Hop Album Sales: Week Ending 11/10/2013, HipHopDX, 13 novembre 2013. URL consultato il 20 dicembre 2013.
  19. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (NL) Eminem - Encore, Ultratop. URL consultato il 26 dicembre 2018.
  20. ^ a b (EN) Eminem Chart History, Billboard. URL consultato il 27 novembre 2017.
  21. ^ (JA) ホームエミネム売上ランキング アルバム売上ランキング, oricon.co.jp.
  22. ^ (EN) Irish Music Charts Archive, chart-track.co.uk
  23. ^ (PL) link, olis.onyx.pl.
  24. ^ (EN) Eminem, officialcharts.com.
  25. ^ (EN) Top R&B/Hip-Hop Albums, Billboard.com.
  26. ^ (EN) ARIA Charts End of Year Charts Top 100 Album 2004, aria.com.
  27. ^ (EN) Year End 2004 Charts Billboard 200 Albums, Billboard.com.
  28. ^ (EN) Year End 2004 Top R&B/Hip-Hop Albums, Billboard.com.
  29. ^ (EN) ARIA Charts End of Year Charts Top 100 Album 2005, aria.com.
  30. ^ (EN) Year End 2005 Charts Billboard 200 Albums, Billboard.com.
  31. ^ (EN) Year End 2005 Top R&B/Hip-Hop Albums, Billboard.
  32. ^ (EN) Decade End Charts – Billboard 200 Albums, Billboard, 2009. URL consultato il 26 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 14 dicembre 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]