We Made You

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
We Made You
Uimeidiu.png
Eminem nel videoclip
ArtistaEminem
FeaturingCharmagne Tripp
Tipo albumSingolo
Pubblicazione7 aprile 2009
Durata4:47
Album di provenienzaRelapse
GenereComedy hip hop
Midwest hip hop
Pop rap
EtichettaAftermath / Interscope / Shady
ProduttoreDr. Dre
Registrazione2009
Formatidownload , airplay
Certificazioni
Dischi di platinoAustralia Australia[1]
(Vendite: 70.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[3]
(vendite: 1 000 000+)
Eminem - cronologia
Singolo precedente
(2009)
Singolo successivo
(2009)

We Made You è un singolo del rapper statunitense Eminem estratto dall'album Relapse del 2009, con il ritornello cantato da Charmagne Tripp, anche se all'inizio Eminem annuncia che Jessica Simpson canterà il ritornello. Il brano segna il ritorno dell'alter ego Slim Shady.

Il 28 febbraio 2018, la RIAA lo certifica singolo di platino per il milione di copie vendute nel mercato statunitense.[2]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale, diretto da Joseph Kahn (lo stesso del video di Without Me), fu girato a Las Vegas. Compaiono Dr. Dre, 50 Cent e Rihanna. Inoltre vi è un cameo della pornostar Lisa Ann nel ruolo della politica statunitense Sarah Palin.

Concept[modifica | modifica wikitesto]

Il video è una parodia di Rock of Love e di Star Trek. In alcune parti, lo sfondo imita quello del videogioco Guitar Hero. È presente anche una parodia del video di Jailhouse Rock e ci sono riferimenti a Nanuk l'eschimese, Hazzard, Rain Man ed a Who's Nailin' Paylin?.

Nel video vengono imitati Bret Michaels, Jessica Simpson, Britney Spears, Kevin Federline, Lindsay Lohan, Samantha Ronson, Amy Winehouse ed il suo ex marito Blake Fielder-Civil, Ellen DeGeneres, Portia de Rossi, Elvis Presley, Tony Romo, John Mayer, Jennifer Aniston, e Kim Kardashian.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il video è stato premiato agli MTV Video Music Awards del 2009 come Miglior video hip hop.

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Il rapper italiano Jesto ha realizzato una cover riprendendo la strumentale. Il singolo è stato intitolato Mica campo d'aria.

Note[modifica | modifica wikitesto]