Relapse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Relapse
ArtistaEminem
Tipo albumStudio
Pubblicazione15 maggio 2009
(vedi dettagli)
Durata76:05
Dischi1
Tracce20
GenereHorrorcore
Hip hop
Comedy hip hop
EtichettaAftermath, Goliath, Interscope, Shady, Web
ProduttoreDr. Dre (esec.)
Eminem, Mark Batson, Doc Ish
Registrazione2006–2009
Effigy Studio
(Ferndale, Michigan)
Miami
FormatiCD, CD+DVD, LP
Certificazioni
Dischi d'oroAustria Austria[1]
(Vendite: 10.000+)
Belgio Belgio[2]
(Vendite: 15.000+)
Francia Francia[3]
(Vendite: 50.000+)
Germania Germania[4]
(Vendite: 100.000+)
Italia Italia[5]
(Vendite: 30.000+)
Giappone Giappone[6]

(Vendite: 100.000+)
Sudafrica Sudafrica[7]
(Vendite: 20.000+)

Russia Russia[8]
(Vendite: 10.000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[9]
(Vendite: 70.000+)
Irlanda Irlanda (2)[10]
(Vendite: 20.000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[11]
(vendite: 600 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[12]
(Vendite: 15.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[13]
(Vendite: 2.000.000+)
Svizzera Svizzera[14]
(Vendite: 30.000+)
Eminem - cronologia
Album precedente
(2004)
Album successivo
(2010)
Singoli
  1. Crack a Bottle
    Pubblicato: 2 febbraio 2009
  2. We Made You
    Pubblicato: 7 aprile 2009
  3. 3 a.m.
    Pubblicato: 23 aprile 2009
  4. Old Time's Sake
    Pubblicato: 2 giugno 2009
  5. Beautiful
    Pubblicato: 11 agosto 2009
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 4/5 stelle[15]
PopMatters 1.5/5 stelle[16]
Entertainment Weekly A-[16]
Rolling Stone 4/5 stelle[16]
Pitchfork 4.8/10 stelle[16]
RapReviews 8/10 stelle[16]
Robert Christgau B-[17]
Prefix 5.5/10 stelle[16]
The A.V. Club C-[16]
NME 2.5/5 stelle[16]
Spin 2/5 stelle[16]
Billboard 2.5/5 stelle[16]

Relapse è il sesto album del rapper statunitense Eminem, pubblicato il 15 maggio 2009 dalla Shady Records, dalla Aftermath Entertainment e dalla Interscope.

È una specie di concept album che vede il ritorno dell'alter ego di Eminem "Slim Shady", nei panni di un serial killer che è sotto ricovero in una clinica. Può essere considerato come l'album più "duro" del rapper. Infatti vi sono riferimenti a stupri, rapimenti e cannibalismo. Relapse è il primo album dopo 5 anni di pausa dovuti principalmente a problemi di dipendenza da droghe, ma anche a problemi personali come il secondo divorzio dall'ex moglie Kim e soprattutto l'assassinio del suo migliore amico e membro dei D-12 Proof, ucciso l'11 aprile 2006 all'esterno del CCC Nightclub di Detroit in una sparatoria. Relapse negli Stati Uniti ha debuttato al primo posto vendendo oltre 608.000 copie durante la prima settimana[18] e più di 1.000.000 in tutto il mondo.

I primi singoli sono We Made You, 3 a.m. e Beautiful, quest'ultima considerata dalla rivista Rolling Stone la migliore canzone dell'album, nonché la migliore traccia di Eminem dai tempi di Lose Yourself.[19] Accolto principalmente da recensioni miste, ottiene 59/100 su Metacritic, punteggio basato su 27 recensioni.[16]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

La lista delle tracce è stata rivelata il 28 aprile 2009 attraverso il sito web RapRadar.com e confermata poi da varie pubblicazioni musicali.[20][21]. Essa è composta da 20 tracce più 2 pezzi bonus ed è caratterizzata dagli immancabili skit che accompagnano Eminem fin dall'album del 1999 "The Slim Shady LP".

  1. Dr. West (skit) - 1:29
  2. 3 a.m. - 5:19 - (Dr. Dre)
  3. My Mom - 5:20 - (Dr. Dre)
  4. Insane - 3:01 - (Dr. Dre)
  5. Bagpipes from Baghdad - 4:43 - (Dr. Dre)
  6. Hello - 4:08 - (Dr. Dre)
  7. Tonya (skit) - 0:43
  8. Same Song & Dance - 4:08 - (Dr. Dre)
  9. We Made You - 4:30 - (Dr. Dre, Doc Ish, Eminem)
  10. Medicine Ball - 3:57 - (Dr. Dre)
  11. Paul (skit) - 0:19
  12. Stay Wide Awake - 5:20 - (Dr. Dre)
  13. Old Time's Sake (featuring Dr. Dre) - 4:35 - (Dr. Dre, Mark Batson)
  14. Must Be the Ganja - 4:03 - (Dr. Dre)
  15. Mr. Mathers (skit) - 0:42 - (Dr. Dre)
  16. Déjà Vu - 4:43 - (Dr. Dre)
  17. Beautiful - 6:32 (Eminem)
  18. Crack a Bottle (featuring Dr. Dre & 50 Cent) - 4:58 - (Dr. Dre)
  19. Steve Berman (skit) - 1:29
  20. Underground/Ken Kaniff (We Made You Reprise) - 6:18 - (Dr. Dre)

Tracce Bonus

  1. Careful What You Wish For - 3:47 - (Eminem)
  2. My Darling - 5:20 - (Eminem)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Eminem - rapping, voce
  • Erick Coomes - basso, chitarra
  • Jeff Bass - basso, chitarra, tastiere
  • Mike Elizondo - basso, chitarra, tastiere
  • Sean Cruse - chitarra
  • Mark Batson - tastiere
  • Trevor Lawrence - tastiere
  • Dawaun Parker - tastiere
  • Louis Resto - tastiere
  • Kip Blackshire - cori
  • Lisa Ivey - cori
  • Tavia Ivey - cori
  • Tamara Powell - cori
  • Charmagne Tripp - cori
  • Elizabeth Keener - cori
  • Traci Nelson - cori
  • Matthew St. Patrick - cori

Date di pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Data Formati Etichetta
Australia 15 maggio 2009 CD Universal Music Australia
Italia Interscope Records
Paesi Bassi Universal
Danimarca 18 maggio 2009
Nuova Zelanda
Francia Interscope Records
Germania
Portogallo
Regno Unito Polydor Records
Russia Universal Russia
Svezia Universal Sweden

19 maggio

20 maggio

29 maggio

Riedizione[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 dicembre è stato pubblicata, in Inghilterra, Germania e Francia, una riedizione del concept album intitolata Relapse: Refill e contenente un CD con gli stessi brani di Relapse più un CD con sette nuove tracce inedite, tra cui due già conosciute, ovvero Taking My Ball e Forever, registrata insieme a Drake, Kanye West e Lil Wayne. Il 21 dicembre il disco è stato pubblicato nel resto del mondo. La seguente tracklist appartiene alla riedizione:

  1. Forever (featuring Drake, Kanye West & Lil Wayne)
  2. Hell Breaks Loose (featuring Dr. Dre)
  3. Buffalo Bill
  4. Elevator
  5. Taking My Ball
  6. Music Box
  7. Drop The Bomb On 'Em

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
massima
Australia[30] 17
AUS Urban[31] 4
Austria[32] 50
Belgio (Fiandre)[33] 43
Canada[34] 9
Paesi Bassi[35] 72
Nuova Zelanda[36] 17
Stati Uniti[37] 9
US Top R&B/Hip-Hop Albums[38] 7
US Rap Albums[39] 2
Svezia[40] 79
Svizzera[41] 27
Classifica (2010) Posizione
massima
AUS Urban[42] 6
Stati Uniti[43] 43
US Top R&B/Hip-Hop Albums[44] 16
US Rap Albums[45] 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  2. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  3. ^ Disque en France Archiviato il 29 febbraio 2012 in WebCite.
  4. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  5. ^ FIMI - Certificazioni - FIMI
  6. ^ https://translate.google.com/translate?hl=en&sl=auto&tl=en&u=http%3A%2F%2Fwww.riaj.or.jp%2Fdata%2Fothers%2Fgold%2F200905.html
  7. ^ [1]
  8. ^ WebCite query result
  9. ^ http://www.aria.com.au/pages/ARIACharts-Accreditations-2009Albums.htm
  10. ^ The Irish Charts - All there is to know, su irishcharts.ie. URL consultato il 9 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2012).
  11. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato l'8 aprile 2019.
  12. ^ http://nztop40.co.nz/chart/albums?chart=1568
  13. ^ RIAA - Recording Industry Association of America Archiviato il 29 febbraio 2012 in WebCite.
  14. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  15. ^ (EN) Relapse, allmusic.com.
  16. ^ a b c d e f g h i j k (EN) Relapse by Eminem, metacritic.com.
  17. ^ (EN) Eminem, robertchristgau.com.
  18. ^ (EN) Billboard 200 week 6/6/2009, Billboard.com. URL consultato il 15 aprile 2011.
  19. ^ (EN) Rolling Stone (Rolling Stone). URL consultato il 4 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 17 marzo 2010).
  20. ^ (EN) Rolling Stone, Eminem’s 20-Song “Relapse” Track List Hits the Web, su rollingstone.com, 28 aprile 2009.
  21. ^ (EN) MTV, Eminem's Relapse Track List Revealed, su mtv.com, 28 aprile 2009.
  22. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q (NL) Eminem - Relapse, Ultratop. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  23. ^ (EN) Canadian Albums, billboard.com.
  24. ^ (JA) エミネム、洋楽HIP HOPソロで史上初の首位獲得, oricon.co.jp.
  25. ^ a b (EN) Relapse Eminem, chart-track.co.uk
  26. ^ (EN) Eminem, officialcharts.com.
  27. ^ (EN) Billboard 200, billboard.com.
  28. ^ (EN) Catalog Albums, billboard.com.
  29. ^ (EN) Top R&B/Hip-Hop Albums, Billboard.com.
  30. ^ (EN) "ARIA End Of Year Albums 2009". ARIA Charts.
  31. ^ (EN) "ARIA End Of Year Urban Albums 2009". ARIA Charts
  32. ^ (DE) "Jahreshitparade Alben 2009" (in German). Austrian Charts Portal.
  33. ^ (NL) "Jaaroverzichten 2009: Album" (in Dutch). Ultratop Flanders.
  34. ^ (EN) Canadian Albums (Year-end 2009), billboard.com.
  35. ^ (NL) "Jaaroverzichten – Album 2009" (in Dutch). Dutch Charts Portal.
  36. ^ (EN) Top Selling Albums of 2009, Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 27 giugno 2017.
  37. ^ (EN) Year End 2009 Charts Billboard 200 Albums, Billboard.com.
  38. ^ (EN) Year End 2009 Top R&B/Hip-Hop Albums, Billboard.com.
  39. ^ (EN) Rap Albums (Year-end 2009), billboard.com.
  40. ^ (SV) Årslista Albums – År 2009, Sverigetopplistan. Swedish Recording Industry Association. URL consultato il 27 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2014).
  41. ^ (DE) "Swiss Year-End Charts 2009" (in German). Swiss Charts Portal.
  42. ^ (EN) "ARIA End Of Year Urban Albums 2010". ARIA Charts.
  43. ^ (EN) Year End 2010 Charts Billboard 200 Albums, Billboard.com.
  44. ^ (EN) Year End 2010 Top R&B/Hip-Hop Albums, Billboard.
  45. ^ (EN) Rap Albums (Year-end 2010), billboard.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]