Cristiano Militello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cristiano Militello nel 2007

Cristiano Militello (Pisa, 10 agosto 1968) è un personaggio televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È un attore, cabarettista, conduttore televisivo e radiofonico. È laureato in Scienze politiche e vive a Milano.

Formatosi alla Scuola di teatro di Bologna, confluisce nel gruppo di comici toscani facenti capo alle trasmissioni Vernice fresca, prima, e Aria fresca, poi, condotte da Carlo Conti. Nel 2001 ha collaborato come autore per lo Zecchino d'Oro.

Militello ha guadagnato notorietà raccogliendo, in vari libri, gli striscioni calcistici più divertenti degli stadi italiani. Il successo del primo libro, lo porta ad essere inviato fuori dagli impianti per conto del TG satirico di Canale 5 Striscia la notizia. Qui dal 2004, nella rubrica Striscia lo Striscione, assembla e commenta le immagini più divertenti delle curve e dei campi italiani, intervallate da interviste ai tifosi prima e dopo la partita; il segmento è uno dei più seguiti del panorama televisivo nazionale[1].

Ha condotto, insieme a Valerio Staffelli, alcune puntate di Striscia la domenica. Nell'aprile 2010 ha fatto parte del cast comico di Voglia d'aria fresca, show condotto da Carlo Conti su Rai 1. Nel 2011 prende parte al film Box Office 3D - Il film dei film. Nel 2014 fa parte del cast di Giass, programma comico di Luca e Paolo.

In radio tutte le mattine su R101 conduce La banda di 101, un morning show con Paolo Dini e Lester.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Programmi TV[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Emanuele Bruno, “Striscia” il disimpegno: Militello a 10 milioni, in tvzoom.it, 12 febbraio 2013.
  2. ^ Premio alla Voce, su www.leggiodoro.it. URL consultato il 15 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]