Crimson Mentone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crimson Mentone
CrimsonMentone.png
Crimson Mentone
Nome orig.Crimson Chin
Lingua orig.Inglese
Alter egoCharles Hapton
AutoreButch Hartman
1ª app. inSu il mento
Voce orig.Jay Leno
Voce italianaCarlo Scipioni
SpecieUmana/Supereroe
SessoMaschio
Luogo di nascitaChincinnati
Poteri
  • forza, resistenza e velocità sovrumane
  • volo
  • mento virtualmente invulnerabile

«Per le grandi ganasce della giustizia!»

(Crimson Mentone)

Crimson Mentone (in lingua originale Crimson Chin) è un personaggio della serie animata Due fantagenitori. Il suo nome, tradotto dall'inglese, significa mento cremisi, riferendosi oltre che al mento alla tuta rossa da supereroe con cui veste.

Descrizione del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

È il personaggio principale di un fumetto immaginario ambientato a Chincinnati (gioco di parole riguardante Cincinnati). Come caratteristica ha un mento molto più grosso del comune. È un supereroe che sconfigge i "super cattivi" soprattutto grazie al suo colpo finale: un incredibile colpo con il mento che nei suoi fumetti suona come "KA-CHIN!". I suoi superpoteri sono molto simili a quelli di Superman mentre la sua base segreta, la mentocaverna, e il mentosegnale di soccorso sono ripresi da Batman. Le sue origini invece ricalcano quelle dell'Uomo Ragno (Il suo mento è stato morso da un uomo contaminato dalle radiazioni mentre Spiderman è stato morso da un aracnide modificato). Il suo aiutante è Timmy che, entrando nel fumetto grazie ad un desiderio, diventa l'aiutante "Cleft, Il Ragazzo dal Piccolo Mento" (in inglese The Boy Chin Wonder). I discorsi di Crimson Mentone sono pieni di frasi retoriche e metafore strambe.

L'autore fittizio è chiamato Elmer Marmelman, ha 47 anni, è single e vive ancora con sua madre. Dice che il bene debba sempre trionfare sul male tanto che Nega-Chin lo picchia per questo fatto nel finale di "Un mondo di Supereroi". Nel segmento finale dell'episodio in live-action, l'autore è interpretato da Patton Oswalt e doppiato da Gabriele Lopez.

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

  • Nega Mentone (in lingua originale Nega Chin[1]): è il principale nemico di Crimson Mentone. È quasi identico a Crimson Mentone. Le uniche differenze sono il costume grigio, gli occhi rossi invece che gialli, i denti aguzzi, la pinna sulla testa a due punte anziché una sola e una barra di traverso sulla C nel mento. Dal costume e l'aspetto simile a Crimson Mentone, è una parodia di Venom, alter ego di Eddie Brock.
  • Rotula di Bronzo (chiamato anche Ginocchio di Bronzo o Ginocchiera di Bronzo): è uno dei tantissimi nemici di Crimson Mentone. Il suo vero nome è Rout Hambone, ed era un eccellente giocatore di jai alai, ma si classificava sempre terzo in ogni gara. Una volta stava per vincere un torneo, ma inciampò sul grosso mento di Crimson Mentone, si spaccò la rotula e conquistò un ennesimo trofeo di bronzo. Dato che Crimson Mentone non gli chiese scusa fuse tutti i suoi trofei di bronzo e si costruì un'armatura di bronzo giurando vendetta.
  • H2Olga: è una donna fatta d'acqua che vuole distruggere Chincinnati facendola allagare.
  • Iron Lung: è un robot di ferro capace di risucchiare qualunque cosa.
  • Unghia di Titanio (in lingua originale The Titanium Toenail): indossa un costume a forma di dito che nella parte dell'unghia contiene una riserva di unghie di titanio che scaglia contro i nemici.
  • Miccia Corta: è una piccola bomba al servizio di Nega Mentone. Quando viene presa in giro esplode.
  • Nocca di Ottone: Con le sue robuste nocche di ottone è in grado perfino di distruggere i muri.
  • Pancia d'Oro: viene visto di sfuggita soltanto in una puntata, quando, con una panciata, butta da sopra un palazzo Crimson Mentone, poi preso da Remy Buxaplenty. Ha l'aspetto di un lottatore di sumo semi-nudo e tutto ricoperto d'oro. Anche se è un nemico poco conosciuto, si suppone sia molto forte.
  • Donna Paletta: appare solamente nella puntata "Su il mento". È una donna armata di una grande paletta da cucina con la quale spiaccica i poliziotti.
  • Uomo Casa: appare solamente nella puntata "Su il mento". È un omone vestito da contadino, con un cappello a forma di tetto, armato di forcone. Non viene mai visto combattere e quindi non si sanno i suoi poteri e il suo livello di forza.

Versioni di Crimson Mentone[modifica | modifica wikitesto]

Col passare del tempo Crimson Mentone ha avuto varie versioni:

  • Anni '30: Pulp Fiction Mentone.
  • Anni '40: Sergente Mentone.
  • Anni '50: Commie Buster Mentone.
  • Anni '60: Psychedelic Mentone.
  • Anni '70: Disco Mentone.
  • Anni '80: Weapons-Toting Mentone.
  • Anni '90: Grunge Mentone.
  • Nuovo millennio: Crimson Mentone.

C'è anche una versione del 1985 che appare in un'edizione speciale, però è stata soppressa per turpiloquio.

Nell'episodio Crimson Mentone incontra i Fantagenitori Timmy esprime il desiderio che tutti i Crimson Mentone escano dal libro per combattere contro Nega Mentone e i suoi aiutanti, qui il Crimson Mentone attuale, quello del nuovo millennio, indossa un costume di colore argento, che poi tornerà improvvisamente rosso.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • A parte un flashback sulla sua origine (che dice che lui conduceva uno show quando un uomo radioattivo, suo ospite, gli morse il mento facendoglielo allungare), Crimson Mentone appare sempre con il suo costume e la maschera, anche sotto i suoi abiti normali.
  • Alcuni dei nemici super-criminali di Nega Mentone (ovvero Pancia d'Oro, Nocca di Ottone, Unghia di Titanio, Iron Lung e Ginocchio di Bronzo) sono basati su nomi di metalli.
  • In un episodio di Ned - Scuola di sopravvivenza nell'armadietto di Ned c'è un pezzo di carta in cui è disegnato Crimson Mentone.
  • Nell'episodio in cui la famiglia di Vicky va a vivere a casa di Timmy, si vede un numero di Crimson Mentone. Nella copertina del numero si vede Crimson che solleva un'automobile. Probabilmente una copia della copertina del primo numero di Superman.
  • Nelle prime apparizioni, il suo nome italiano era Crimson il Mentone. L'articolo "il" è stato soppresso in seguito.
  • Nell'episodio Bambino Giocattolo, Crimson è erroneamente chiamato "Chin Man".
  • Nell'episodio Su il Mento! quando appare la bandiera nazionale, Crimson e Cleft appaiono con il mantello, cosa che dopo non accade.
  • Nella serie originale americana, il doppiatore è Jay Leno, da sempre famoso, e orgoglioso, per le dimensioni del suo mento. Inoltre Leno è un conduttore televisivo statunitense, quindi le origini di Mentone narrate nel suddetto flashback sono estremamente riferibili al doppiatore del personaggio in lingua originale (un conduttore televisivo e un grosso mento).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Due fantagenitori: episodio 04x02, Un mondo di supereroi.