Gilbert Gottfried

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gilbert Gottfried al Montclair Film Festival 2016

Gilbert Gottfried (New York, 5 giugno 1955) è un comico, attore e doppiatore statunitense, conosciuto soprattutto per aver doppiato il personaggio di Iago nel film Aladdin e per il ruolo del signor Igor Peabody nella serie di film Piccola peste.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Brooklyn, borough di New York, il 5 giugno del 1955 da una famiglia ebraica, ultimogenito di tre figli.[1][2] All'età di quindici anni, Gottfried cominciò a fare il comico stand-up a New York e, dopo pochi anni, divenne piuttosto noto".

Nel 1980 il popolare NBC programma Saturday Night Live venne riorganizzato con un nuovo staff e nuovi comici; i produttori avevano notato Gottfried e lo assunsero come membro regolare del cast. Durante la stagione 1980-1981, il personaggio di Gottfried negli sketch del SNL era molto diverso dalla sua caratterizzazione successiva: infatti durante lo show Gottfried ancora non parlava con la sua tipica voce stridula e sgradevole, né teneva gli occhi sempre socchiusi.

Durante il programma ebbe relativamente poco spazio, e venne utilizzato solo in alcune scenette. Gottfried ricorda che il punto più basso per lui fu dover interpretare un cadavere in uno sketch su un organista ingaggiato per suonare durante un funerale. Nonostante questo, riuscì ad avere un personaggio ricorrente (Leo Waxman, marito di Denny Dillon) e fece anche le imitazioni di due personaggi famosi: David A. Stockman e il controverso regista Roman Polanski.

Anche se non regolarmente, apparve in seguito nella serie TV del 1992 The Amazing Live Sea Monkeys e prestò la sua voce al dentista folle "Dr. Bender" e a suo figlio Wendell nello show Due Fantagenitori, e fu anche la voce di Jerry della Elf Belly Button su Ren and Stimpy. Quando gli venne chiesto come si era preparato per il doppiaggio di Iago in Aladdin, disse: "Ho fatto come De Niro: mi sono trasferito in Sud America e ho vissuto per un po' tra gli alberi".

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dopo dieci anni di fidanzamento ha sposato la produttrice Dara Kravitz nel 2007. I due hanno avuto due figli: Lily Aster (2007) e Max Aaron (2009).

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

  • Marco Bresciani in Aladdin, Il ritorno di Jafar, Aladdin (serie animata), Aladdin e il re dei ladri, House of Mouse - Il Topoclub, Topolino e i Cattivi Disney
  • Francesco Vairano in Thumbelina - Pollicina
  • Teo Bellia in Il dottor Dolittle

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gilbert Gottfried. Biografia, Ultime notizie e video, su tvguide.com. (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2007).
  2. ^ _Gilbert / Biografia / Gilbert Gottfried Biografia, su starpulse.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN225400369 · ISNI: (EN0000 0003 6211 2019 · LCCN: (ENno2004093583 · GND: (DE101903680X · BNF: (FRcb14182618r (data)