Claudio Pascoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Claudio Pascoli
NazionalitàItalia Italia
GenereRock progressivo
Jazz
Pop
Periodo di attività musicale1978 – 2004
StrumentoSax
Album pubblicati1

Claudio Pascoli (Monfalcone, 10 luglio 1947) è un sassofonista e arrangiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto artisticamente a Trieste, è un musicista molto attivo nel panorama musicale italiano. Nell'ambito del Rock progressivo ha avuto il suo momento di massima notorietà nel 1978, quando prese parte alla registrazione dell'album Passpartù della Premiata Forneria Marconi.

Per il resto, la sua carriera artistica lo ha visto attivo nella musica jazz come sax del Trieste Jazz Ensemble e della Biba Band.

Tra il 1981 ed il 1982 ha accompagnato Fabrizio De André nel suo tour "L'indiano".

È stato anche arrangiatore di artisti del calibro di Lucio Battisti, Ivano Fossati, Rossana Casale, Eugenio Finardi, Ivan Graziani, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti, Francesco Guccini e Franco Battiato.

Per quanto riguarda Battisti, Claudio Pascoli fu il riferimento al quale il cantautore si affidò per la costituzione del nuovo gruppo di musicisti che subentrò a Il Volo nella registrazione dell'album Lucio Battisti, la batteria, il contrabbasso, eccetera[1].

Nel 2011 partecipa come ospite nel concerto dei Bee Hive Reunion al Palabrescia a Brescia.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1978: Naifunk (Mirto - 6323 578)

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

(in qualità di sassofonista, ove non altrimenti indicato)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giorgio Azzollini, Gianni Dall’Aglio da Mantova, in www.luciobattisti.info. URL consultato il 23-01-2010.