Balliamo e cantiamo con Licia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Balliamo e cantiamo con Licia
lang=it
PaeseItalia
Anno1988
Formatoserie TV
Stagioni1
Episodi36
Durata25 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto4:3
Crediti
RegiaFrancesco Vicario
SoggettoAlessandra Valeri Manera
SceneggiaturaStefano Vicario
Interpreti e personaggi
Produttore esecutivoCip Barcellini
Casa di produzioneRete Italia SPA
Prima visione
Dal29 febbraio 1988
Al20 maggio 1988
Rete televisivaItalia 1

Balliamo e cantiamo con Licia è una serie televisiva italiana andata in onda su Italia 1 nella primavera del 1988 ed ispirata ai personaggi dell'anime Kiss Me Licia.

Il telefilm è l'ultimo di una serie iniziata nell'autunno del 1986 con Love Me Licia e proseguita nella primavera del 1987 con Licia dolce Licia e con Teneramente Licia nell'autunno dello stesso anno. In questa serie ritorna il personaggio di Steve (Marco Bellavia) non al basso ma come seconda chitarra.

Jim, Mike e Paul daranno ospitalità a Steve, ma i quattro dovranno vedersela con il nuovo vicino di casa, un uomo tanto ricco quanto avaro e pidocchioso, che organizza sempre scherzi stupidi ai quattro condomini ed inoltre si rifiuta di pagare l'affitto di casa. Quando il perfido uomo si azzarda a piazzare una bomba nell'appartamento dei Bee Hive, loro gliela rispediscono nel suo, facendolo saltare, così il riccone si rassegna ad andarsene e il suo appartamento viene occupato da Steve e Paul. Questi ultimi, verso la fine della serie, si innamorano di Jessica Sloan (impersonata da Federica Panicucci), un'attrice protagonista di una serie televisiva "una porta per il paradiso" e si daranno da fare per avvicinarsi a lei e conquistarla (anche se sarà poi Steve ad avere la meglio su di lei), raggirando il sorvegliante degli studi televisivi e affrontando dei bulli che pedinavano sempre sia lei che le sue amiche (che si fidanzeranno momentaneamente con gli amici di Steve, escludendo Mike, già fidanzato da tempo con Hildegard).

Marika, che convive con Satomi momentaneamente rassegnata all'idea che questi per ora non è intenzionato a sposarla, assume al loro servizio una governante di nome Teodora, una persona piuttosto bizzarra, perché rubacchia i dolci che i due lasciano incustoditi, pulisce il televisore con lo shampoo, si siede sopra le camicie anziché stirarle e molte altre stravaganze. Quando questa si licenzia definendo Marika e Satomi due persone non a norma secondo i suoi canoni, Marika prenderà al suo posto un maggiordomo originario della Transilvania di nome Mortimer De Funeralis, il quale, come si evince dal nome, ha le fattezze di un vampiro, ma soprattutto predilige le cose lugubri e ricordanti l'atmosfera mortuaria, come i cibi di colore nero (cfr il pane o il latte di questo colore), il cenare a lume di candela con i lumini da cimitero, ma soprattutto il possedere un orologio a cucù con un teschio in luogo del classico volatile. Andrea, Elisa e Grinta hanno finalmente una nuova maestra più dolce della precedente e per questo Grinta migliora sia nel profitto che nella disciplina. Marrabbio inoltre avrà anche un concorrente, Nerone, un venditore ambulante di hamburger, che dovrà poi accettare la sconfitta quando Licia farà accorrere i clienti al Mambo con le frittelle.

Le gag più ricorrenti, comunque, vedono il solito Marrabbio che fa ancora di tutto per conquistare Mary senza successo o comunque qualcosa va sempre storto, specialmente per l'entrata in scena di Walter, il ragazzo da lui assunto come aiutante, che riuscirà a far colpo su Mary. Marrabbio nonostante la gelosia dovrà accontentarsi di diventare nonno, perché alla fine Licia aspetterà un bambino.

Nell'ultimo episodio Steve riceve una telefonata da Cristina D'Avena che gli annuncia di aver messo su una band e gli propone di entrare a farne parte; tale telefonata fu il prologo della serie Arriva Cristina che può dunque essere considerata uno spin-off della saga di Licia.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La canzone della sigla è intitolata Balliamo e cantiamo con Licia; nello stesso anno della prima TV, il 1988, venne pubblicata la colonna sonora della serie su LP/MC con il titolo Balliamo e cantiamo con Licia, ristampata su CD e pubblicata il 7 dicembre 2010, in concomitanza con la replica su La5 e Hiro (dove nello stesso periodo della replica della prima stagione su La5, erano in onda le stagioni successive) all'interno del Box multidisco Licia e i Bee Hive Story. La sigla è scritta da Carmelo Carucci e Alessandra Valeri Manera, ed incisa come traccia 3 nell'album Fivelandia 6.

Le canzoni della colonna sonora sono state composte da Ninni Carucci.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Bentornati!
  2. Lotteria Lotteria tutti i sogni porta via
  3. Che confusione!
  4. Tanti auguri Licia
  5. I malati immaginari
  6. Un vicino troppo vicino
  7. Io lo so ma non lo dico
  8. Che sorpresa!
  9. Festa del papà
  10. C'è vicino e vicino
  11. Andrea, sei proprio un asinello
  12. Una impresa di nome Licia
  13. Ciuffo rosso, o no?
  14. Mambo, addio!
  15. Lacrime di coccodrillo
  16. L'unione fa la forza
  17. Pan per focaccia
  18. Singhiozzo, singhiozzo
  19. Licia medico per amore
  20. Pene d'amore
  21. Un appuntamento galante
  22. Una stella per i Bee Hive
  23. Una truffa a fin di bene
  24. Un computer per amico
  25. Tempi duri per i Bee Hive
  26. Tra le grinfie di Ballini
  27. La grande sfida
  28. Aria di festa
  29. Colpo di fulmine
  30. Anime gemelle
  31. Il miracolo di un cappello
  32. Fino all'ultimo dispetto
  33. Un trionfo per i Bee Hive
  34. Tutti soldati
  35. Il segreto di Licia
  36. La notizia più bella

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione