Il Volo (gruppo musicale anni 1970)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Volo
Paese d'origine Italia Italia
Genere Rock progressivo
Periodo di attività 1974-1975
Etichetta Numero Uno
Album pubblicati 2
Studio 2
Gruppi e artisti correlati Formula 3, I Ribelli, Camaleonti, Flora Fauna Cemento, Osage Tribe, Duello Madre

Il Volo è stato un gruppo musicale italiano degli anni settanta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel 1974 su iniziativa di Mogol e della Numero Uno[1] come evoluzione della Formula 3, era composto da Alberto Radius e Mario Lavezzi alle chitarre e voce, Vince Tempera e Gabriele Lorenzi alle tastiere, Bob Callero al basso e Gianni Dall'Aglio alla batteria.

I componenti del gruppo erano musicisti affermati provenienti da formazioni di rilievo, come i Formula 3 (Alberto Radius e Gabriele Lorenzi), I Ribelli (Gianni Dall'Aglio), i Camaleonti e Flora Fauna Cemento (Mario Lavezzi), gli Osage Tribe di Franco Battiato e i Duello Madre (Bob Callero). L'intenzione della Numero Uno era quella di disporre del gruppo anche per album di altri artisti, come avvenne per TIR di Loredana Bertè.

Il Volo collaborò con Lucio Battisti negli album Anima Latina del 1974 - in particolare con il contributi di Callero e Dall'Aglio - e Lucio Battisti, la batteria, il contrabbasso, eccetera del 1975, però, forse anche per il deteriorarsi dei rapporti tra Radius e Mogol[2], il risultato venne considerato insoddisfacente e la formazione venne cambiata, mantenendo però la registrazione originale con gli elementi de Il Volo del brano Io ti venderei.

Il gruppo produsse due dischi con musiche proprie e testi di Mogol, nel 1974 e nel 1975, Il Volo e Essere o non essere? Essere! Essere! Essere!, e si esibì al Festival del Proletariato Giovanile al Parco Lambro di Milano, organizzata da Re Nudo[3] e al Festival pop di Villa Pamphili[4][5]. Nel 1975 accompagnò Francesco De Gregori in concerto[6] e suonò nell'album Amore dolce, amore amaro, amore mio di Fausto Leali[6], per poi sciogliersi alla fine dell'anno.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Antologie[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fabio Sanna e Michele Neri, Gabriele Lorenzi: un elemento della Formula, in www.luciobattisti.info. URL consultato il 23-01-2010.
  2. ^ Giorgio Azzollini, Gianni Dall’Aglio da Mantova, in www.luciobattisti.info. URL consultato il 23-01-2010.
  3. ^ Intervista a Mario Lavezzi di Daniele Caroli, pubblicata su Ciao 2001 n. 29 del 21 luglio 1974
  4. ^ Le Woodstock d'Italia... Da Caracalla al Parco Lambro | Radio Rock Revolution - Gli anni 70
  5. ^ Quattro giorni di musica da oggi a villa Pamphili di Pietro Mondini, pubblicato su Paese Sera di sabato, 21 settembre 1974
  6. ^ a b Cesare Rizzi (a cura di), Enciclopedia del Rock italiano, Milano, Arcana, 1993, alla voce Il Volo, pag. 387

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo Barotto, Il Ritorno del Pop italiano, Luserna San Giovanni, Stilgraf, 1989, alla voce Il Volo.
  • Cesare Rizzi (a cura di), Enciclopedia del Rock italiano, Milano, Arcana, 1993, alla voce Il Volo, pagg. 386-388.
  • Paolo Barotto, con Marco D'Ubaldo, Rock progressivo italiano. The complete discography, Milano, Mediane, 2006, alla voce Il Volo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo