Cheryl Ladd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cheryl Ladd nel 2007

Cheryl Ladd, nata Cheryl Jean Stoppelmoor (Huron, 12 luglio 1951), è un'attrice e cantante statunitense, nota per aver interpretato il personaggio di Kris Munroe nella serie televisiva Charlie's Angels.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato come cantante con una band chiamata The Music Shop Band durante le scuole superiori, ed è stata cheerleader del liceo di Huron.

Dopo il conseguimento del diploma, Cheryl e la band iniziano la loro prima tournée negli Stati Uniti ma, una volta giunto a Los Angeles, il gruppo si divide. Cheryl rimane nella città californiana con l'intenzione di realizzare il suo sogno e diventare attrice. Il suo primo impegno professionale è il doppiaggio di Melody, il personaggio della biondina svampita nel cartone animato Josie e le Pussycats. Sempre in questo periodo, Cheryl lavora a più di 100 annunci pubblicitari.

Nel 1973 partecipa al film Jamaica Reef, sul set del quale incontra il suo primo marito David Ladd, il figlio del famoso attore Alan Ladd. Dall'unione con Ladd nel 1974 nasce la figlia Jordan, che diventerà anch'ella attrice.

Nel 1976 Cheryl partecipa a un provino per la sit-com Casa Keaton con Michael J. Fox, ma non ottiene la parte, perché troppo giovane (al suo posto verrà scritturata Meredith Baxter); tuttavia la casa di produzione, che sta cercando l'attrice candidata a sostituire Farrah Fawcett (Jill Munroe) nella serie Charlie's Angels, offre a Cheryl di prendere il suo posto e di entrare nel cast. Dopo alcuni ripensamenti, nel 1977 Cheryl accetta il ruolo della sorella minore di Jill Munroe, Kris, contribuendo a consolidare il consenso e l'affetto del pubblico verso la celebre serie. In questo periodo Cheryl registra due dischi, Cheryl Ladd (1978) e Dancing forever (1979). Ha pubblicato dei dischi in Giappone, dove ha avuto un immediato e strepitoso successo.

Nel 1980 Cheryl si esibisce come cantante al Super Bowl (dopo di lei Cher, Mariah Carey e Janet Jackson).

Il successo di Cheryl è tale che nel 1982, dopo aver preso parte a diversi special televisivi (Cheryl Ladd: scenes from a special, Cheryl Ladd: souvenirs, Cheryl Ladd: Fascinated), viene riconosciuta come volto femminile televisivo più popolare d'America.

Nel 1981, dopo la conclusione di Charlie's Angels, Cheryl divorzia da David Ladd e sposa Brian Russel. Inizia a lavorare in molti film per la televisione, come When She Was Bad, Grace Kelly story, Bluegrass, Kentucky Woman, Changes e per il cinema (Millennium e Dimensione Inferno).

Nel 1993 recita nel film La mia peggiore amica (Poison Ivy) e nel 1994 è la protagonista della serie televisiva Hawaii missione speciale (One West Waikiki), dove impersona un medico legale. Nel 1996 Cheryl, in collaborazione con il marito, inizia a dedicarsi alla letteratura per bambini e il frutto di questo lavoro è il libro The Adventure of little Nettie Windship. Nel 1998 è a fianco a Ben Stiller, Maria Bello ed Elizabeth Hurley in Permanent Night.

Nel 2001 Cheryl approda a Broadway, interpretando, con successo di pubblico e critica, il ruolo di "Annie Oakley" in Annie Get Your Gun.

L'attrice attualmente è la co-protagonista della famosa serie della NBC Las Vegas, dove interpreta la bella moglie di James Caan, in onda anche in Italia sui canali satellitari. Nel 2005 pubblica il libro Token Chick: A woman guide to golfing with the boys, un libro autobiografico che racconta le sue esperienze come giocatrice di golf.

Recentemente è apparsa in uno spot di 30 secondi dove appare come testimonial della campagna di assistenza alle donne in menopausa. Nel suo ultimo film, Thought none go with me (2006), Cheryl impersona una donna la cui fede e forza di volontà sono messe a dura prova dagli eventi della vita e appare per la prima volta bruna e invecchiata di parecchi anni grazie ad un pesante trucco.

Nel 2007 Cheryl si è contraddistinta per la sua abilità di gioco in molti tornei di golf per celebrità, raggiungendo il quarto posto nella graduatoria delle più brave giocatrici fra le donne famose del mondo dello spettacolo negli Stati Uniti, classifica redatta dalla rivista specializzata Golf for Women. Ha inoltre continuato la sua attività filantropica a sostegno di molte associazioni benefiche, confermandosi ambasciatrice per Childhelp e diventando sostenitrice del Childhelp Alert, un sistema informativo per la prevenzione degli abusi sui minori (è la prima donna a vincere l'ambito riconoscimento umanitario "Hubert H. Humphrey Humanitarian Award").

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Cheryl Ladd è stata doppiata da:

Da doppiatrice è sostituita da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64216859 · ISNI (EN0000 0001 0718 7208 · LCCN (ENn92099030 · GND (DE142799939 · BNF (FRcb14195622x (data)