Ray Donovan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ray Donovan
Ray Donovan.png
Titolo originale Ray Donovan
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2013 – in produzione
Formato serie TV
Genere drammatico
Stagioni 4
Episodi 48
Durata 50 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Rapporto 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Ann Biderman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Allen Coulter
Produttore esecutivo Bryan Zuriff, Mark Gordon, Ann Biderman
Casa di produzione The Mark Gordon Company
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 30 giugno 2013
Al in corso
Rete televisiva Showtime
Prima TV in italiano (gratuita)
Dall' 11 marzo 2016
Al in corso
Rete televisiva Rai 4
Pubblicazione in italiano
Dal 22 ottobre 2015
Al in corso
Sito web Netflix

Ray Donovan è una serie televisiva creata da Ann Biderman per Showtime, trasmessa dal 30 giugno 2013.[1] La serie ha per protagonista Liev Schreiber nel ruolo di Ray Donovan.

In Italia le prime due stagioni sono state pubblicate su Netflix dal 22 ottobre 2015, mentre la terza stagione è stata pubblicata il 15 novembre 2015. La quarta stagione è apparsa il 27 giugno 2016. In chiaro la serie è trasmessa da Rai 4 dall'11 marzo 2016.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il faccendiere Ray Donovan risolve con abilità e destrezza i problemi di molte personalità di spicco di Los Angeles, atleti, cantanti e uomini d'affari, ma con la stessa abilità non riesce a risolvere i suoi problemi personali. I suoi problemi si complicano quando il padre, con cui ha da sempre un rapporto conflittuale, viene inaspettatamente scarcerato, sconvolgendo la sua vita e il suo nucleo familiare.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel mese di agosto 2011 il network Showtime ha ordinato ufficialmente l'episodio pilota, scritto da Ann Biderman[2] e diretto da Allen Coulter. Nel dicembre 2011 il ruolo del protagonista viene affidato a Liev Schreiber.[3]

Nel giugno 2012 Showtime ha ordinato un'intera stagione della serie, composta da 12 episodi.[4] A dicembre 2012 viene diffuso un primo trailer della serie, affiancato a quello di un'altra serie TV di Showtime Masters of Sex, entrambe verranno trasmesse nel corso del 2013.[5]

Il 16 luglio 2013, grazie ai buoni ascolti ricevuti dai primi episodi, Showtime rinnovò la serie per una seconda stagione.[6]

La serie è stata rinnovata per una terza stagione, andata in onda il 12 luglio 2015 e rinnovata anche per una quarta stagione, in onda dal 26 giugno 2016.[7][8]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 12 2013 2015
Seconda stagione 12 2014 2015
Terza stagione 12 2015 2015
Quarta stagione 12 2016 2016

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Raymond "Ray" Donovan (stagione 1-in corso), interpretato da Liev Schreiber, doppiato da Pino Insegno.
    Faccendiere con un passato molto oscuro.
  • Abby Donovan (stagione 1-in corso), interpretata da Paula Malcomson
    Moglie di Ray.
  • Terrence "Terry" Donovan (stagione 1-in corso), interpretato da Eddie Marsan
    Fratello maggiore di Ray affetto dal Parkinson.
  • Brendan "Bunchy" Donovan (stagione 1-in corso), interpretato da Dash Mihok
    Fratello minore di Ray alcolizzato e con una grave anoressia sessuale.
  • Daryll Donovan (stagione 1-in corso), interpretato da Pooch Hall
    Fratellastro di Ray, figlio di Mickey e Claudette, nonché pugile allenato dal padre e autista di limousine.
  • Avi Rudin (stagione 1-in corso), interpretato da Steven Bauer
    Braccio destro di Ray. E'un ex soldato delle forze armate israeliane ed ex-spia del Mossad.
  • Lena Barnum (stagione 1-in corso), interpretata da Katherine Moennig
    Assistente investigativa di Ray.
  • Bridget Donovan (stagione 1-in corso), interpretata da Kerris Dorsey
    Figlia di Ray.
  • Conor Donovan (stagione 1-in corso), interpretato da Devon Bagby
    Figlio di Ray.
  • Mickey Donovan (stagione 1-in corso), interpretato da Jon Voight
    Padre di Ray.

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le date delle première di Showtime: Dexter 8 il 30 giugno, Homeland 3 a settembre, badtv.it. URL consultato il 13 gennaio 2013.
  2. ^ Showtime ordina tre muovi pilot, badtv.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  3. ^ Liev Schreiber in Ray Donovan, nuovo pilot di Showtime, badtv.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  4. ^ Showtime ordina le serie di Ray Donovan e di Masters Of Sex, badtv.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  5. ^ Il trailer di Masters of Sex e Ray Donovan, badtv.it. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  6. ^ (EN) Michael Ausiello, Showtime Renews Ray Donovan for Season 2, in tvline.com, 16 luglio 2013. URL consultato il 17 luglio 2013.
  7. ^ Natalie Abrams, 'Showtime renews Masters of Sex, Ray Donovan', in Entertainment Weekly, 11 agosto 2015. URL consultato l'11 agosto 2015.
  8. ^ http://www.sho.com/sho/ray-donovan/home.
  9. ^ (EN) Young Artist Awards 2015, su www.youngartistawards.org. URL consultato il 20 aprile 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione