Charlie's Angels - Più che mai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Charlie's Angels - Più che mai
Charlie's angels full throttle.jpg
Titolo di testa del film
Titolo originaleCharlie's Angels: Full Throttle
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2003
Durata101 min
Generecommedia, azione
RegiaMcG
SceneggiaturaJohn August, Cormac Wibberley, Marianne Wibberley
ProduttoreLeonard Goldberg, Drew Barrymore, Nancy Juvonen
FotografiaRussel Carpenter, J. Michael Riva
MontaggioWayne Wahrman
MusicheJay Ferguson, William Orbit, Rage Against the Machine, Edward Shearmur, Pink (cantante)
ScenografiaJ. Michael Riva
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Charlie's Angels - Più che mai (Charlie's Angels: Full Throttle) è un film del 2003 diretto da McG e interpretato da Cameron Diaz, Drew Barrymore e Lucy Liu.

Il film è il seguito di Charlie's Angels del 2000.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mongolia. In un monastero, Alex esce da una cassa e Dylan fa una gara di bevuta con qualcuno. Natalie entra dal portone e si fa accogliere alla grande, mentre Alex, al piano di sotto, stende un paio di terroristi per salvare il capo dell'U.S. Marshall Ray Carter, a cui i rapitori hanno preso un anello. Natalie, intanto, sta cavalcando un toro per distrarre la gente. Alex esce con Ray Carter ma si fa scoprire e le tre ragazze sono quindi costrette a scappare. A Los Angeles intanto William Rose Bayley viene ucciso sul suo aereo insieme alle guardie e derubato di un anello.

Le tre ragazze vanno al Charlie's Townsend, dove Jimmy Bosley, fratello di John Bosley, li attende. L'FBI assegna un nuovo caso alle Charlie's Angels, ossia recuperare i due anelli di titanio, che fanno parte dell'A.L.I., cioè il programma protezione testimoni. I ladri di anelli hanno contattato tutte le famiglie mafiose di Los Angeles per vendere gli anelli al migliore offerente. Le tre ragazze vanno sul luogo della morte di un protetto dal progetto A.L.I.; e poi a una gara clandestina di motocross in una miniera organizzata da una ragazza. Le tre scoprono poi che Dylan fa parte del A.L.I. per aver arrestato il suo ex-ragazzo, che ha fondato il clan O'Grady: devono quindi recuperare gli anelli e a eliminare l'angelo caduto Madison Lee.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Autore/i Interprete Anno Durata
Feel Good Time William Orbit, Beck Hansen, Jay Ferguson Pink featuring William Orbit 2003 3:56
Saturday Night's Alright (For Fighting) Elton John, Bernie Taupin Nickelback featuring Kid Rock 2003 3:45
Rebel, Rebel David Bowie David Bowie 1974 4:22
Danger! High Voltage Tyler Spencer, Anthony Selph, Joseph Frezza,Stephen Nawara Electric Six 2002 3:34
Livin' On A Prayer Jon Bon Jovi, Richie Sambora, Desmond Child Bon Jovi 1986 4:11
Any Way You Want It Steve Perry, Neal Schon Journey 1980 3:24
Surfer Girl Brian Wilson The Beach Boys 1963 2:26
Working For The Weekend Paul Dean, Matthew Frenette, Michael Reno Loverboy 1981 3:42
A Girl Like You Edwyn Collins Edwyn Collins 1994 3:59
NAS' Angels... The Flyest Nasir Jones, Pharrell Williams, Chad Hugo The Neptunes 2003 3:47
I Just Want To Be Your Everything Barry Gibb Andy Gibb 1977 3:32
This Will Be (An Everlasting Love) Charles Jackson, Marvin Jerome Yancy Natalie Cole 1975 2:51
U Can't Touch This Stanley Burrell, Rick James, Alonzo Miller MC Hammer 1990 4:16
Last Dance Paul Jabara Donna Summer 1978 3:17

Altri brani non inclusi nella colonna sonora:

  • Eine Kleine Nacht Musik - (interpretete non accreditato)
  • Born Free - (interpretete non accreditato)
  • Cape Fear - (interpretete non accreditato)
  • The Lonely Goatherd - (interpretete non accreditato)
  • Get Down Tonight - (interpretete non accreditato)
  • Hooray For Hollywood - (interpretete non accreditato)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema