Cavezzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Cavezzo (disambigua).
Cavezzo
comune
Cavezzo – Stemma Cavezzo – Bandiera
Cavezzo – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Modena-Stemma.png Modena
Amministrazione
SindacoLisa Luppi (Cavezzo bene comune) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate44°50′01″N 11°02′00″E / 44.833611°N 11.033333°E44.833611; 11.033333 (Cavezzo)Coordinate: 44°50′01″N 11°02′00″E / 44.833611°N 11.033333°E44.833611; 11.033333 (Cavezzo)
Altitudine22 m s.l.m.
Superficie26,77 km²
Abitanti7 014[1] (30-6-2017)
Densità262,01 ab./km²
FrazioniMotta, Disvetro
Comuni confinantiCarpi, Medolla, Mirandola, Novi di Modena, San Possidonio, San Prospero
Altre informazioni
Cod. postale41032
Prefisso0535
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT036009
Cod. catastaleC398
TargaMO
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitanticavezzesi
Patronosant'Egidio
Giorno festivo1º settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Cavezzo
Cavezzo
Cavezzo – Mappa
Posizione del comune di Cavezzo all'interno della provincia di Modena
Sito istituzionale

Cavezzo (Cavêż in dialetto mirandolese[2]) è un comune italiano di 7.014 abitanti della provincia di Modena, in Emilia-Romagna, situato a nord del capoluogo, fa parte dell'Unione Comuni Modenesi Area nord.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio di Cavezzo appartiene alla bassa pianura modenese. Confina a nord con Mirandola e San Possidonio, a est con Medolla, a sud con San Prospero, ad ovest con Carpi e Novi di Modena.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stazione meteorologica di Modena.

Cavezzo gode di un tipico clima temperato continentale della pianura padana e delle medie latitudini. Come nel resto della pianura circostante, gli inverni sono moderatamente rigidi, poco piovosi e con giornate di nebbia; le estati sono calde ed afose nei mesi di luglio e agosto, con temperature che possono salire oltre i 35 °C e con precipitazioni a carattere temporalesco; le primavere e gli autunni sono generalmente piovosi. In primavera e in autunno il clima è più mite e più umido.

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome potrebbe derivare dal latino cavaedium, ossia "spazio chiuso da muri" attraverso la forma cavaedicium.[4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In tempi antichi Cavezzo fece parte dell'antica comunità di «Casare» dipendente dall'abbazia di Nonantola.

Il paese è ricordato in un documento del 1140 e successivamente nel 1203 appare citato come "Isola di sant'Egidio" poiché nello stesso anno venne innalzato un oratorio in onore del Santo; appare citato come cavaedicium solo nel 1322 e faceva parte della Corte di Roncaglia. Il Secchia all'inizio scorreva in mezzo al paese, poi venne fatto il canale Naviglio che collegava Cavezzo ad una rete di canali che portavano a Venezia e a Ravenna. La chiesa di sant'Egidio, nata come oratorio nel 1203, venne eretta in parrocchia nel 1352 e in pieve nel 1641. Altro importante edificio sacro è la chiesa nella frazione di Motta del XVI secolo sebbene la parrocchia fosse già esistente nel 1492 e il campanile risalga probabilmente al XIV secolo.

Fino al 1796 l'insediamento era classificato semplicemente come "villa" del distretto inferiore del comune di Modena. Durante l'epoca napoleonica divenne una municipalità, includendo Motta, Disvetro e Medolla. Nel 1815 Cavezzo fu aggregata come "sezione" al comune di Mirandola. In seguito all'unità d'Italia, nel 1860 divenne comune autonomo.[5]

Macerie a Cavezzo dopo la scossa del 29 maggio 2012

Cavezzo è stato pesantemente colpito dal terremoto dell'Emilia del 2012, in particolare dalle scosse del 29 maggio che hanno provocato due vittime e distrutto molte aree del paese.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]


Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Gli stranieri residenti nel comune sono 1.029, ovvero il 13,9% della popolazione. Di seguito sono riportati i gruppi più consistenti[7]:

  1. Cina, 285
  2. Romania, 137
  3. Marocco, 137
  4. Tunisia, 137
  5. Albania, 104
  6. Pakistan, 44
  7. Ucraina, 30
  8. India, 27
  9. Moldavia, 26
  10. Ghana, 21

Lingua e dialetti[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alla lingua italiana, a Cavezzo è utilizzato il locale dialetto mirandolese, una variante dell'emiliano.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
12 maggio 1985 5 maggio 1990 Piquillio Benatti Partito Comunista Italiano Sindaco [8]
6 maggio 1990 11 giugno 2004 Alberto Sabbatini PCI, PDS Sindaco [8]
13 giugno 2004 24 maggio 2014 Stefano Draghetti lista civica Cavezzo verso il futuro Sindaco [8]
25 maggio 2014 in carica Lisa Luppi lista civica Cavezzo bene comune Sindaco

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Cavezzo[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è la Polisportiva Dilettantistica Cavezzo che milita in Prima Categoria.

Basket[modifica | modifica wikitesto]

Il paese ha anche una squadra femminile di basket, il Basket Cavezzo, da anni sponsorizzato dall'importante azienda locale "Acetum" che, dopo avere militato anche in serie A1 e in serie A2, partecipa ora al campionato di serie "B" regionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 giugno 2017.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 185.
  3. ^ a b Classificazione sismica e climatica, Tuttitalia.it. URL consultato il 3 giugno 2012.
  4. ^ Sito comune con etimologia del nome
  5. ^ Giuseppe Rabotti (a cura di), Archivi storici in Emilia-Romagna: Guida generale degli Archivi storici Comunali (PDF), presentazione di Renato Grispo, Bologna, Edizioni Analisi, 1991, p. 270.
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  7. ^ Bilancio Demografico e popolazione residente straniera al 31 dicembre 2010 per sesso e cittadinanza, ISTAT. URL consultato il 22 agosto 2013.
  8. ^ a b c http://elezionistorico.interno.it/

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN233910986 · BNF: (FRcb15728430f (data)
Emilia Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia