Brenda Blethyn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Brenda Blethyn, pseudonimo di Brenda Anne Bottle (Ramsgate, 20 febbraio 1946), è un'attrice britannica, candidata 2 volte al premio Oscar: come miglior attrice per il film Segreti e bugie (1996) e come miglior attrice non protagonista per il film Little Voice - È nata una stella (1998).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Brenda Blethyn nel 2014

Dopo aver lavorato per molti anni come segretaria, decide di dedicarsi alla passione che sin da piccola l'aveva animata: la recitazione. Frequenta la "Guildford School of Acting", presso cui si forma come attrice. Dalla metà degli anni settanta comincia a lavorare in alcune piccole produzioni teatrali e televisive. Nei primi anni ottanta ottiene i suoi primi successi in teatro: nel 1981 riceve il "London Critics' Circle Theatre Award" per la sua performance nella piece Steaming (1980).

Trasferitasi negli Stati Uniti, debutta sullo schermo nel 1990, in Chi ha paura delle streghe?, con Anjelica Huston. L'occasione della sua carriera giunge quando viene chiamata a interpretare Segreti e bugie (1996) di Mike Leigh, nel ruolo della triste e malandata Cynthia. La sua interpretazione le fa guadagnare il premio per la miglior interpretazione femminile al Festival di Cannes[1], nonché una candidatura all'Oscar.

Nel 1998 ottiene una nuova candidatura all'Oscar per la sua interpretazione della madre derelitta nella commedia musicale Little Voice - È nata una stella (1998) di Mark Herman, al fianco di Michael Caine. Nel 2000 impersona l'eccentrica protagonista che per saldare i debiti si dà al commercio di cannabis, nella commedia L'erba di Grace di Nigel Cole. Due anni dopo, in coppia con Alfred Molina, recita nella commedia umoristico-romantica Bara con vista (2002), di Nick Hurran.

Nel 2005 è la svanita e arrivista signora Bennett in Orgoglio e pregiudizio di Joe Wright. Nel 2007 veste i panni di Maria Dimitrievna nella fiction televisiva Guerra e pace, tratta dall'omonimo romanzo di Lev Tolstoj. La co-produzione di tale lavoro coinvolge Italia, Germania, Austria, Francia, Russia e Polonia, ed è tra le più costose degli anni 2000. Dal 2011 è protagonista della serie televisiva Vera in onda sulla rete britannica ITV1 e basata sui romanzi della scrittrice inglese Ann Cleeves.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Premi Emmy
    • 2008 - Candidatura alla migliore guest star per Law & Order - Unità vittime speciali

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Brenda Blethyn è stata doppiata da:

Nei prodotti in cui partecipa in veste di doppiatrice, in italiano è stata sostituita da:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Awards 1996, festival-cannes.fr. URL consultato il 2 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN85597297 · ISNI (EN0000 0001 2142 2024 · LCCN (ENno97050260 · GND (DE132272180 · BNF (FRcb140425441 (data) · BNE (ESXX1306530 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no97050260