Yes Minister

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yes Minister
Titolo originaleYes Minister
PaeseGran Bretagna
Anno1980-1984
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni3 Modifica su Wikidata
Episodi22 Modifica su Wikidata
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33 : 1
Crediti
IdeatoreAntony Jay, Jonathan Lynn
Interpreti e personaggi
MusicheRonnie Hazlehurst
ProduttorePeter Whitmore (15 episodi, 1981-1984), Sydney Lotterby (6 episodi, 1980)
Casa di produzioneBritish Broadcasting Corporation
Prima visione
Dal25 febbraio 1980
Al17 dicembre 1984
Rete televisivaBBC Two
Opere audiovisive correlate
SeguitiYes, Prime Minister

Yes Minister è una serie televisiva britannica in 22 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 3 stagioni dal 1980 al 1984. Vi ha partecipato, anche se in un solo episodio, l'attore David Warwick.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Antony Jay e Jonathan Lynn, fu prodotta da British Broadcasting Corporation[1] e girata a Londra in Inghilterra.[2] Le musiche furono composte da Ronnie Hazlehurst.

Tra i registi della serie sono accreditati Peter Whitmore e Sydney Lotterby.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa in Gran Bretagna dal 1980 al 1984 sulla rete televisiva BBC Two.[1] In Italia è stata trasmessa su emittenti locali con il titolo Yes Minister.[4]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[5]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV UK
Prima stagione 7 1980
Seconda stagione 7 1981
Terza stagione 8 1982, 1984

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Yes Minister - Crediti compagnia, su imdb.it. URL consultato il 24 febbraio 2012.
  2. ^ Yes Minister - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 24 febbraio 2012.
  3. ^ Yes Minister - Cast e credit completi, su imdb.it. URL consultato il 24 febbraio 2012.
  4. ^ Yes Minister - Il mondo dei doppiatori, su antoniogenna.net. URL consultato il 24 febbraio 2012.
  5. ^ Yes Minister - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 24 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione