Angelino Soler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angelino Soler
Nome Angelino Soler Romaguera
Nazionalità Spagna Spagna
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1969
Carriera
Squadre di club
1960-1961 Faema
1961 KAS
1962 Funcor-Munguia
Ghigi
1963 Faema
1964 IBAC
Inuri
1965 Peugeot
1966-1967 Ferrys
1967-1969 Karpy
Nazionale
1962-1964 Spagna Spagna
 

Angelino Soler Romaguera (Alcàsser, 26 novembre 1939) è un ex ciclista su strada spagnolo.

Professionista dal 1960 al 1969, vinse una edizione della Vuelta a España e quattro tappe al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Atleta di buon livello, riuscì ad imporsi nella Vuelta a España del 1961 vincendo anche la frazione di Valencia. Anche nella stagione successiva seppe ottenere buoni risultati, conquistando tre tappe del Giro d'Italia e la relativa classifica GPM, nonché il Giro del Veneto.

Ma dopo quelle due stagioni non fu più in grado di confermarsi e oltre al sesto posto al Tour de France 1963 ottenne solo due ulteriori risultati di rilievo: un'altra tappa al Giro d'Italia nel 1964 e la classifica finale della Vuelta a la Comunidad Valenciana nel 1966.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale Volta Ciclista Internacional a Lleida
  • 1961 (Faema, cinque vittorie)
6ª tappa Vuelta a España (Tortosa > Valencia)
Classifica generale Vuelta a España
Vuelta a Andalucia
Barcelona-Madrid
Gran Premio San Lorenzo
  • 1962 (Ghigi, quattro vittorie)
Giro del Veneto
3ª tappa Giro d'Italia (Sestri Levante > Panicagliora)
16ª tappa Giro d'Italia (Aprica > Pian dei Resinelli)
18ª tappa Giro d'Italia (Casale Monferrato > Frabosa Soprana)
  • 1963 (Faema, una vittoria)
1ª tappa Giro di Sardegna
  • 1964 (IBAC, due vittorie)
7ª tappa Giro d'Italia (Verona > Lavarone)
4ª tappa Bicicletta Eibaressa
  • 1965 (Peugeot, una vittoria)
3ª tappa Tour du Sud-Est
  • 1966 (Ferrys, una vittoria)
Classifica generale Volta a la Comunidad Valenciana

Altri risultati[modifica | modifica wikitesto]

1ª tappa, 2ª semitappa Vuelta a España (San Sebastián, cronosquadre)
Classifica scalatori Giro d'Italia
Classifica scalatori Critérium du Dauphiné Libéré

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1962: 12º
1964: 17º
1962: ritirato (5ª tappa)
1963: 6º
1965: 22º
1961: vincitore
1966: 9º
1967: 11º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1963: 41º
1964: 62º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Salò 1962 - In linea: 24º
Ronse 1963 - In linea: 21º
Sallanches 1964 - In linea: 26º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]