Aidan Quinn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aidan Quinn al Tribeca Film Festival per la prima di Handsome Harry (2009)

Aidan Quinn (Rockford, 8 marzo 1959) è un attore statunitense, di origine irlandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da genitori di profonda fede cattolica (il padre era professore di letteratura, la madre casalinga) trascorre l'infanzia tra Chicago, Rockford, Dublino e Offaly. Suo fratello maggiore Declan è un celebre operatore cinematografico e i due fratelli minori, Marian e Paul (morto di cancro nel 2015), sono divenuti attori anche loro.

Inizia a recitare in teatro a Chicago all'età di 19 anni. Dopo il suo primo ruolo cinematografico in Amare con rabbia (1984), interpreta un ruolo di rilievo nella commedia Cercasi Susan disperatamente (1985) e recita accanto a Robert De Niro e Jeremy Irons in Mission (1986), quindi è protagonista di Robinson Crusoe - La storia vera (1989).

Successivamente perde un'occasione importante quando la Paramount Pictures (con la quale lavora) rifiuta la produzione del film di Martin Scorsese L'ultima tentazione di Cristo, poi prodotto dalla Universal Pictures (il ruolo va a Willem Dafoe). Nel 1991 è tra i protagonisti, con Daryl Hannah e Kathy Bates, di Giocando nei campi del Signore e nel 1993 con Johnny Depp in Benny & Joon. L'anno successivo interpreta Vento di passioni (1994), accanto a Brad Pitt e Julia Ormond. Nel 1996 recita al fianco di Al Pacino nel suo Riccardo III e sempre in quell'anno è con Liam Neeson e Julia Roberts tra i protagonisti di Michael Collins. Nel 2002 è protagonista del pluripremiato Angeli ribelli, ispirato a fatti realmente accaduti.

Nel 1986 ottiene una candidatura agli Emmy Award come miglior attore protagonista per il film per la TV Una gelata precoce (1985), ma il premio va a Dustin Hoffman per Morte di un commesso viaggiatore. Ottiene nuovamente la candidatura al premio Emmy nel 2007, quale attore non protagonista, per un altro film per il piccolo schermo, L'ultimo pellerossa (2007).

Sposato con l'attrice Elizabeth Bracco, è padre di due figlie: Ava Eileen (1989) e Mia (1998). Nonostante il cognome, non ha nessun grado di parentela con Anthony Quinn.

Nel 2001 Aidan Quinn avrebbe dovuto recitare nel film Ocean Warrior, sul capitano e ambientalista marino Paul Watson. A causa di problemi finanziari, il film non è mai stato prodotto. Tuttavia, durante la preparazione del film, ha accompagnato Paul Watson su una delle sue navi e da allora ha supportato Sea Shepherd, la sua organizzazione per la protezione della vita marina[1][2][3].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) FOCUS Online, Mach meine Robbe nicht an!, su FOCUS Online. URL consultato il 17 giugno 2020.
  2. ^ (EN) Thessa Mooij2001-03-07T16:59:00+00:00, Ocean Warrior turns into beached whale, su Screen. URL consultato il 17 giugno 2020.
  3. ^ (EN) Spotlight on Greenpeace rebel, 30 aprile 2002. URL consultato il 17 giugno 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN117741855 · ISNI (EN0000 0001 1455 8441 · LCCN (ENno96038347 · GND (DE140721509 · BNF (FRcb13978469k (data) · BNE (ESXX1306914 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no96038347