Wild Child (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wild Child
Titolo originaleWild Child
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Regno Unito, Irlanda
Anno2008
Durata98 min
Rapporto1.85 : 1
Generecommedia, drammatico
RegiaNick Moore
SceneggiaturaLucy Dahl
Casa di produzioneUniversal Pictures
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Wild Child è un film del 2008 diretto da Nick Moore. In Italia, il film è uscito direttamente in DVD.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Poppy Moore è una sedicenne californiana ricca ed esageratamente viziata, orfana di madre. Il giorno in cui la fidanzata del padre deve trasferirsi nella loro casa, lei va oltre ogni limite, invita tutti gli amici nella villa ed organizza un party, buttandosi in mare con i vestiti della matrigna. Il padre, allora, mette in atto l'idea che aveva in mente già da tempo per mettere in riga la figlia: la manda infatti nel collegio inglese Abbey Mount School, una scuola dalle rigide regole la quale Poppy ovviamente non ha la benché minima intenzione di frequentare. Ma alla fine è costretta ad andarci.

Poppy si ritrova tutt'un tratto in un ambiente mai vissuto prima. Tratterà le sue compagne di stanza come plebee ed inoltre la caposcuola Harriet ostacolerà ogni sua idea di libertà. Allora le sue compagne di stanza l'aiutano ad escogitare un piano: combinare ogni bravata possibile per andare davanti alla corte d'onore e farsi espellere. Inizialmente le sue bravate si limitano a: far sapere a tutta la scuola che l'insegnante di francese e quella di educazione fisica si frequentano di nascosto, riempire la piscina di acqua colorata e far passare Harriet per una "ragazza squillo". Ma nonostante ciò la direttrice, la signora Kingsley, ha promesso al signor Moore di aiutare Poppy e nonostante queste bravate non la espelle.

Quindi le ragazze escogitano un piano apparentemente infallibile: Poppy infatti deve rimorchiare il figlio della direttrice, Freddie, in modo che la signora Kingsley si infuri, dato che è iper-protettiva nei confronti del figlio. Nei preparativi per il ballo, Poppy capisce che è legata alle compagne di stanza da un'amicizia che non aveva notato soprattutto quando va con loro in città a fare shopping a comprare i vestiti da indossare al ballo e a cambiare colore di capelli (cosa che la fa assomigliare molto alla sua defunta mamma). Al ballo della scuola Poppy attira le simpatie di tutti compresa l'attenzione di Freddie ma quando i due si stanno quasi per baciare, vengono interrotti dalle scagnozze di Harriet, Jane e Charlotte (o "Pinco Panco" e "Panco Pinco" come le chiama Freddie), che decidono di non dirle niente, dato che la ragazza ha una cotta per Freddie e si infurierebbe.

Intanto Poppy entra nella squadra di Lacrosse, dove ne diventa il capitano e l'allenatrice e grazie ai suoi consigli porta la squadra, dopo trent'anni di sconfitte, alle finali del campionato. Dopo un po' di tempo, Poppy e Freddie hanno un appuntamento, vanno in un paesino, parlano delle loro vite e finalmente si baciano. Poppy capisce di essere veramente innamorata del ragazzo e inizia a considerare l'idea di non andarsene. Ma Harriet, approfittando del fatto che Poppy ha lasciato erroneamente aperto il suo accesso alla posta elettronica, stampa delle false mail dalla casella di posta di Poppy: in una, fingendosi Poppy che scrive all'amica Ruby, dice che le ragazze sono delle ignoranti e che le sta solo usando per uscire dalla scuola, e la consegnerà alle cinque ragazze, nell'altra spiega il piano per rimorchiare Freddie. Sia le ragazze che Freddie rimarranno profondamente delusi.

Poppy una notte si trova davanti alla dispensa con il suo accendino "I LOVE LA", a parlare al telefono con la sua amica Ruby (ma nel momento di riattaccare scopre che l'amica sto uscendo con il suo ragazzo e la sta tradendo, cosa che la rende ancora più triste), quando accidentalmente parte una fiamma e la tenda inizia a prendere fuoco. Poppy riesce a spegnere il piccolo fuoco e se ne va, lasciando là il suo accendino, accorgendosi che Drippy, una sua amica, era andata dentro la dispensa come ogni notte per mangiare del gelato. Poppy torna a dormire ma durante la notte sente il rumore delle finestre che si infrangono, vede le fiamme dalla finestra e allora suona l'allarme di incendio. Evacuate tutte le ragazze, Poppy si ricorda che Drippy era lì e che accidentalmente dallo spavento si era chiusa dentro la dispensa e va a salvarla. Nel rientrare nelle camere, Freddie chiama a parte Poppy e le fa vedere che ha trovato sul luogo dell'incendio il suo accendino. Poppy si fa coraggio e va a confessare tutto alla direttrice, che con grande dispiacere deve convocare la corte d'onore, formata da tutte le studentesse della scuola.

Poppy, dopo aver parlato con la signora Kingsley e aver confessato che l'incendio è partito a causa sua, vede appesa al muro una foto dell'unica volta in cui la squadra di Lacrosse aveva vinto il campionato e nota che il capitano era proprio sua madre. Capisce di appartenere veramente a questa scuola, ma ormai sembra troppo tardi. Mentre si svolge il "processo", le ragazze scoprono che è stata Harriet a scrivere le mail, notando che ci sono alcune parole che Poppy non utilizza, quindi vanno di corsa alla corte d'onore e cercano di salvare Poppy, anche tutte le studentesse della scuola si prodigano per aiutarla ma invano. Harriet furiosa per la cosa è più agguerrita che mai, ma si tradisce parlando dettagliatamente dell'accendino di Poppy, quando nessuno l'aveva nominato (gli unici a sapere di questo particolare erano Freddie, la signora Kingsley e la stessa Poppy); con questa nuova prova Harriet viene espulsa. Poppy è salva e si riconcilia con le sue amiche, ma anche con Freddie.

Alla finale di Lacrosse inizialmente le ragazze partono svantaggiate ma grazie all'incoraggiamento di Poppy e al suo metodo la squadra trionfa sugli avversari, ad assistere alla partita c'è anche il padre di Poppy che vede la figlia molto cambiata e più felice. Le ragazze vincono il campionato mentre Harriet riceve una meritata punizione anche dalle sue ex compagne di classe per tutte le angherie che hanno passato.

Alla fine Poppy invita le sue nuove amiche e Freddie a passare l’estate nella sua villa in California.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Gran Bretagna: agosto 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema