WrestleMania 29

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WrestleMania 29
Wrestlemania 29 Stage.jpg
Promosso da WWE
Data 7 aprile 2013
Sede MetLife Stadium
Città East Rutherford, New Jersey
Spettatori 80.676
Cronologia pay-per-view
WWE Elimination Chamber 2013 WrestleMania 29 WWE Extreme Rules 2013
Progetto Wrestling

WWE WrestleMania 29 è stata la 29esima edizione del pay-per-view più importante della WWE, ovvero WrestleMania, ed ha avuto luogo il 7 aprile 2013 al MetLife Stadium di East Rutherford, New Jersey nell'area metropolitana di New York.[1]

Evento[modifica | modifica sorgente]

Nella puntata di Raw dedicata agli Slammy Awards, Triple H ha annunciato che non è ancora finita per Undertaker in WWE. The Undertaker torna nella puntata di Raw Old School del 4 marzo. Per l'occasione si tiene un Fatal 4 Way match tra CM Punk, Randy Orton, Sheamus e Big Show, il cui vincitore avrebbe sfidato Undertaker a WrestleMania: il match va a CM Punk.[2]

A seguito della sua vittoria nell'annuale Royal Rumble match, John Cena ha annunciato, nella puntata di Raw seguente il pay-per-view, che affronterà il WWE Champion The Rock, che ha ottenuto il main event di WrestleMania sconfiggendo CM Punk a WWE Elimination Chamber.[3] Il 25 febbraio, a Raw, dopo uno strepitoso match, John Cena riesce a sconfiggere CM Punk (la settimana precedente aveva messo in palio il ruolo di primo sfidante per il WWE Championship di The Rock proprio contro l'atleta di Chicago).[4]

Jack Swagger trionfa nell'Elimination Chamber match battendo per ultimo Randy Orton grazie ad un roll-up, ottenendo un match valido per il World Heavyweight Championship da disputarsi nel pay-per-view contro il campione in carica, Alberto Del Rio.[5] Si scatena così un feud che viene basato sullo sfondo razziale. Successivamente, nella puntata del 18 marzo, Swagger infortuna gravemente Ricardo Rodriguez effettuandogli la Patriotic Lock: The Aristocratic Champion dovrà quindi affrontare Swagger con l'aiuto di un semi-infortunato Rodriguez, mentre The Real American avrà a disposizione il suo, Zeb Colter che, malgrado gli attacchi da parte di Del Rio, non ha riportato infortuni.

A Raw del 25 febbraio, avviene il ritorno di HHH, che ha attaccato Brock Lesnar, colpevole di aver attaccato per ben due volte Vince McMahon.Nella puntata di Raw Old School del 4 marzo, Triple H chiede a Brock Lesnar un match da tenersi a Wrestlemania. The Next Big Thing, una settimana dopo, ritorna a Raw durante il match tra il Team Rhodes Scholars e i New Age Outlaws, sbarazzandosi degli ultimi due con delle F-5. Successivamente annuncia di accettare il match contro Triple H, ma solo alle proprie condizioni, che annuncerà dopo che HHH avrà firmato il contratto. Nella puntata di WWE Raw del 18 marzo, The Game e Brock Lesnar firmano il contratto per il match a WrestleMania 29, la cui stipulazione prevede un No Holds Barred Match a condizione che se Brock Lesnar dovesse vincere Triple H dovrà ritirarsi e sarà anche costretto a consegnare al nemico Stephanie McMahon. A Raw prima Wrestlemania, Shawn Michaels ritorna per annunciare che sarà nell'angolo di Triple H per aiutarlo.

Durante la puntata di SmackDown del 15 marzo, The Shield sfida Randy Orton e Sheamus in un 6-man tag team match per WrestleMania. I due accettano, e reclutano Ryback come terzo uomo, malgrado anche The Big Show abbia tentato di entrare nel team. Il match viene poi ufficializzato dal General Manager Booker T. Più tardi lo Shield interferisce nel match di Ryback che stava affrontando la sua neo-nemesi Mark Henry: il primo riesce ad allontanare i tre, ma quest'ultimi alla fine riescono a infliggere a Ryback una Triple Powerbomb; dopodiché interviene anche Henry, che gli infligge tre World's Strongest Slams. Ryback, così, abbandona il team per dedicarsi alla faida con Mark Henry. Il 18 marzo, a Raw, dopo la vittoria di Orton e Sheamus su Heath Slater e Drew McIntyre, lo Shield si fa avanti per attaccarli, ma in loro aiuto interviene Big Show, che li guarda indicando il logo di WrestleMania, segno che accetta di unirsi a loro compiendo un turn face.

Nella puntata di Raw del 18 marzo, dopo la vittoria di Dolph Ziggler su Kofi Kingston, il Team Hell No fa il suo ingresso proponendo un match a Ziggler e a Big E Langston, sfidando quest'ultimo a far vedere cosa sa fare dentro il ring anziché fuori: AJ parla a nome dei due approvando la sfida, a patto che i campioni mettano in palio i WWE Tag Team Championship. Il duo infernale accetta la scommessa.

Nell'episodio del 18 marzo, dopo che l'atleta di Sin City ha vinto su David Otunga, Henry si dirige verso Ryback, ma Vickie Guerrero e Theodore Long lo fermano, ufficializzando in seguito il loro match al Grandaddy of Them All.

Nella puntata di Raw del 18 marzo, nel backstage, Jericho insulta Fandango. Nella puntata di Smackdown del 22 marzo, Fandango aggredisce Jericho durante il suo match con Jack Swagger. La stessa cosa succede anche nel Raw del 25 marzo, dove interviene alla fine del match tra Y2J e Dolph Ziggler. Nella stessa sera viene ufficializzato il match tra Jericho e Fandango, che dunque debutterà sul ring nello Showcase degli Immortali.

Nella puntata di Raw del 18 marzo, nel Main Event, Wade Barrett conserva l'Intercontinental Championship dall'assalto di The Miz e Jericho. Nella puntata del Main Event, The Miz aggredisce Barrett dopo il suo match. A Raw, il 25 marzo, The Miz sconfigge in un match Barrett e nella stessa sera il sito WWE.com ufficializza il match tra i due.

Match cancellato[modifica | modifica sorgente]

A causa di tempo, il match tra i Tons of Funk e Naomi e Cameron contro il Team Rhodes Scholars e Le Bella Twins è stato cancellato.

Ecco come si era arrivati a questo match: a Elimination Chamber i Tons of Funk (Brodus Clay & Tensai) battono il Team Rhodes Scholars (Cody Rhodes & Damien Sandow), causando una faida fra i due team. Successivamente avviene il ritorno delle Bella Twins che, durante un segmento di SmackDown, attaccano le Funkadactyls (Cameron & Naomi), le assistenti dei Tons of Funk. Nella puntata di Raw del 25 marzo le Bella Twins aiutano il Team Rhodes Scholars a vincere nel loro match tra i Tonks of Funk. Il 27 marzo, a Main Event, le Bellas vincono contro Cameron & Naomi grazie ad un'interferenza di Cody Rhodes. La WWE decide quindi, tramite il proprio sito, di ufficializzare un match tra i due team in un Eight-person mixed tag team match. Il match viene poi annullato la sera stessa dell'evento.[6]Il match, però è stato disputato la sera dopo a Raw, e a vincere è stato il team formato dai Tons of Funk e le Funkadactyls.[7][8]

Incontri[modifica | modifica sorgente]

# Match Stipulazione Durata[9]
Pre-Show The Miz sconfigge Wade Barrett (c) Single match valido per l'Intercontinental Championship 4:05
1 The Shield sconfigge Sheamus, Randy Orton & Big Show Six-man tag team match 10:34
2 Mark Henry sconfigge Ryback Single match 8:02
3 Team Hell No (Daniel Bryan & Kane) (c) sconfiggono Dolph Ziggler & Big E Langston Tag team match valido per i WWE Tag Team Championship 6:16
4 Fandango sconfigge Chris Jericho Single match 9:11
5 Alberto Del Rio (c) sconfigge Jack Swagger Single match valido per il World Heavyweight Championship 10:28
6 The Undertaker sconfigge CM Punk Single match.The Undertaker stabilisce un nuovo record portando la sua Streak sul 21-0 22:07
7 Triple H sconfigge Brock Lesnar No Holds Barred match 23:58
8 John Cena sconfigge The Rock (c) Single match valido per il WWE Championship 23:59

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) James Caldwell, WWE NEWS: WM29 tops $10 million in ticket sales, WWE announces two records broken in Pro Wrestling Torch.
  2. ^ The Undertaker rises again and CM Punk punches his WrestleMania ticket, WWE.com, 4 marzo 2012. URL consultato il 5 marzo 2013.
  3. ^ CALDWELL'S WWE RAW RESULTS 1/28: Complete "virtual-time" coverage of live Raw - Lesnar returns, Rock's first night as champ, Heyman-McMahon (updated w/Box Score).
  4. ^ CALDWELL'S WWE RAW RESULTS 2/25: Complete "virtual-time" coverage of live & loaded Raw - Cena vs. Punk Instant Classic, Heyman-McMahon "fight," big returns, but did Taker return?.
  5. ^ Risultati: WWE Elimination Chamber 2013 - ZonaWrestling.net
  6. ^ Brodus Clay, Tensai & The Funkadactyls vs. Team Rhodes Scholars & The Bella Twins. URL consultato il 27 marzo 2013.
  7. ^ Raw Results, from WWE.com
  8. ^ CALDWELL'S WWE RAW RESULTS 4/8, from PWTorch.com
  9. ^ WWE WrestleMania '29, Internet Wrestling Database, 8 aprile 2013. URL consultato l'8 aprile 2013.
wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling