WrestleMania X

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WrestleMania X
Promosso da World Wrestling Federation
Data 20 marzo 1994
Sede Madison Square Garden
Città New York, New York
Spettatori 18.065[1][2]
Cronologia pay-per-view
Royal Rumble 1994 WrestleMania X King of the Ring 1994
Progetto Wrestling

WrestleMania X è stata la decima edizione di WrestleMania, evento in pay-per-view di wrestling promosso dalla World Wrestling Federation (WWF). L'evento si è tenuto al Madison Square Garden a New York, New York il 20 marzo 1994.[1] La tagline dell'evento è stata Ten Years in the Making.

Match[modifica | modifica sorgente]

Fu la prima WrestleMania senza la partecipazione di Hulk Hogan, in quel momento inattivo prima di arrivare alla WCW pochi mesi dopo. Durante questa edizione Razor Ramon affrontò Shawn Michaels nel primo Ladder Match della storia della WWE trasmesso in televisione, un match valido per il titolo intercontinentale, spettacolare ed emozionante che restò impresso nella mente dei tifosi come uno dei migliori match di sempre. Il "Bad Guy" ebbe la meglio. Nei due match per il titolo dei pesi massimi Yokozuna affronta prima Lex Luger, sconfiggendolo, e poi Bret "The Hitman" Hart il quale riuscì a battere il mastodontico sumotori portando a casa il titolo. Ma prima che Bret conquistasse l'ambito premio per la seconda volta, il canadese dovette affrontare il fratello Owen nel primo incontro dell'evento, venendo sconfitto.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

# Risultati Stipulazioni Durata
Dark Gli Heavenly Bodies (Jimmy Del Ray e Tom Prichard) (con Jim Cornette) sconfissero Bushwhackers (Luke Williams e Butch Miller)[1] Tag team match Sconosciuta
1 Owen Hart sconfisse Bret Hart[1] Single match 20:21
2 Bam Bam Bigelow e Luna Vachon sconfissero Doink the Clown e Dink[1] Mixed tag team match 06:09
3 Randy Savage sconfisse Crush (con Mr. Fuji)[1] Falls Count Anywhere match 09:49
4 Alundra Blayze (c) sconfisse Leilani Kai[1] Single match per il WWF Women's Championship 03:20
5 I Men on a Mission (Mabel e Mo) (con Oscar) sconfissero i Quebecers (c) (Jacques e Pierre) (con Johnny Polo) per count-out[1] Tag team match per i WWF Tag Team Titles 07:41
6 Yokozuna (c) (con Mr. Fuji e Jim Cornette) sconfisse Lex Luger per squalifica[1] Single match per il WWF Championship con special guest referee Mr. Perfect 14:40
7 Earthquake sconfisse Adam Bomb (con Harvey Wippleman)[1] Single match 00:32
8 Razor Ramon (c) sconfisse Shawn Michaels (con Diesel)[1][3] Ladder match per il WWF Intercontinental Championship 18:47
9 Bret Hart sconfisse Yokozuna (c) (con Mr. Fuji e Jim Cornette)[1] Single match per il WWF Championship con special guest referee Roddy Piper 10:38

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l WrestleMania X in Pro Wrestling History. URL consultato il 20 gennaio 2008.
  2. ^ WrestleMania PPV Cards in Wrestling Information Archive. URL consultato il 20 gennaio 2008.
  3. ^ WrestleMania 10 in Online World of Wrestling. URL consultato il 20 gennaio 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling