Tokio Hotel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tokio Hotel
Paese d'origine Germania Germania
Genere Emo[1]
Emo-pop[1]
Pop punk[1]
Pop rock[1][2][3]
Periodo di attività 2001 – in attività
Etichetta Universal Records

Island Records

Cherrytree Records

Album pubblicati 6
Studio 5
Live 3
Raccolte 1
Sito web

I Tokio Hotel sono un gruppo pop rock tedesco, formatosi a Magdeburgo nel 2001 e costituito da quattro giovani ragazzi tedeschi: i gemelli Bill e Tom Kaulitz, Georg Listing e Gustav Schäfer. La band vanta circa 5 milioni di copie vendute mondialmente[4].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 durante un concorso musicale al Gröniger Bad di Magdeburgo i gemelli Kaulitz, che vi partecipavano, conobbero Gustav Schäfer.[5][6] Gustav presentò loro Georg Listing che conosceva dalla scuola di musica che frequentavano insieme. I quattro formarono un gruppo chiamato Devilish ed iniziarono ad esibirsi in numerosi club di Magdeburgo e dintorni, in Germania. Per loro stessa ammissione il nome del gruppo non aveva un vero e proprio significato ma aveva soltanto un bel suono.

Nel 2003 Bill Kaulitz partecipò al talent-show Star Search, dove arrivò secondo, e venne notato dal produttore Peter Hoffmann che iniziò a far fare strada al gruppo attraverso numerose esibizioni.

Nel 2004 i membri cambiarono nome al gruppo ribattezzandosi Tokio Hotel, nome che, secondo quanto da loro più volte affermato[7], coniuga il nome della capitale giapponese Tokyo, scelta perché città dinamica ed in espansione, con il termine Hotel, riferimento del fatto che l'attività professionistica li costringa passare gran parte del loro tempo appunto negli hotel. Quello stesso anno, il gruppo iniziò a lavorare con un gruppo di produttori di Amburgo: il già citato Peter Hoffmann, Pat Benzner, Dave Roth e David Jost, che contribuirono a rendere il loro approccio alla musica più professionale.

Hoffmann presentò il gruppo a numerose case discografiche; fu la Sony BMG a mettere i Tokio Hotel sotto contratto. Prima dell'uscita della loro prima hit, Durch den Monsun, i Tokio Hotel ottennero un contratto con la Universal Music.

Schrei (2005 - 2006)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Schrei.

I Tokio Hotel si fecero conoscere nell'estate del 2005 quando il 15 agosto pubblicano il loro singolo di debutto dal nome Durch den Monsun, rilasciato inizialmente solo in Germania, Polonia, Austria e Repubblica Ceca. Il singolo debutta al 15º posto della classifica dei singoli più venduti, ma riesce ad ottenere la prima posizione dopo soli 7 giorni. Nel settembre dello stesso anno esce l'album di debutto della band dal nome Schrei. Successivamente viene estratto il secondo singolo, la title track Schrei, che bissò il successo del primo singolo. Il successo è tale da portare i Tokio Hotel alla produzione di un DVD dal titolo Leb' die sekunde - Behind the scenes che mostra la loro vita nello studio di registrazione, le prime esibizioni live e la vittoria ai Comet Awards del 2005. I quattro giovani intanto non perdono tempo e l’anno seguente esce la riedizione dell'album che prende il nome di Schrei- so laut du kannst. Per questa riedizione vennero re-incisi Schrei e il terzo e quarto singolo, rispettivamente Rette Mich e Der Letzte Tag, e aggiunte tre bonus track Schwarz, Beichte e Thema Nr. 1 (demo del 2003); il disco fu seguito dalla pubblicazione di un secondo DVD, Schrei Live, che comprende un documentario del backstage del primo tour, lo Schrei Tour (2006), e la tappa live a Oberhausen.

Zimmer 483 (2007)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Zimmer 483.

Nel frattempo il gruppo cominciò a lavorare ad un secondo album che usci il 23 febbraio del 2007 e portante il nome di Zimmer 483. L'uscita dell'album è anticipata dal singolo apripista Übers Ende Der Welt. Anche quest'album fu rilasciato solo per il mercato di Germania, Polonia, Austria e Repubblica Ceca. Il successo fu enorme quanto inaspettato e l'album vendette oltre 3 milioni di copie nella sola Germania. Il secondo singolo ad essere estratto fu Spring Nicht inciso in tre versioni diverse.

Scream/Room 483 (2007 - 2008)[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Scream (album Tokio Hotel).

Nel 2007 la Universal offre ai Tokio Hotel di incidere un album completamente in lingua inglese per permettere alla band di debuttare in tutta Europa.

Il 18 maggio 2007 viene rilasciato in tutto il continente il singolo di debutto internazionale Monsoon, versione inglese della hit tedesca Durch Den Monsun, che riscuote un successo inaspettato raggiungendo la 1ª posizione delle classifiche di tutta Europa. Il 1º giugno 2007 in Italia e il 4 giugno 2007 nel resto d'Europa viene rilasciato l'album di debutto internazionale della band intitolato Scream contenente le loro migliori canzoni degli album Schrei e Zimmer 483, ma incise completamente in lingua inglese; in Germania l'album venne rilasciato con il nome Room 483. L'album riscuote successo in tutta Europa e in Italia raggiunge la 2ª posizione della Hit List Italia. Nel settembre 2007 venne rilasciato il secondo singolo intitolato Ready, Set, Go!, versione inglese della hit tedesca Übers Ende Der Welt che bisserà il successo del singolo precedente. Il terzo singolo estratto fu la pluripremiata By Your Side, pubblicata il 16 novembre 2007 (contemporaneamente viene estratta An Deiner Seite (Ich Bin Da) da Zimmer 483) che otterrà il medesimo successo dei due singoli precedenti.

Grazie al successo ottenuto viene loro offerta la possibilità di registrare una cover di Instant Karma, celebre canzone di John Lennon, che viene inclusa nella compilation promossa da Amnesty International, Instant Karma: The Amnesty International Campaign to Save Darfur, i cui ricavati sono stati spesi a scopo benefico per sensibilizzare l'opinione pubblica riguardo alla crisi in Darfur.

Il 30 ottobre 2007 si sono esibiti per la prima volta in Italia al Mediolanum Forum di Assago per l'unica data italiana del loro tour che ha registrato il tutto esaurito. Per l'inizio del 2008 venne previsto un nuovo tour, il 1000 Hotels Tour, ma a causa di un una cisti alle corde vocali del frontman Bill Kaulitz il tour fu annullato (eccezione per le ultime 6 tappe). Bill ha subito un intervento chirurgico molto delicato che lo ha tenuto lontano dalla scena musicale con il suo gruppo per più di un mese. L'intero tour fu recuperato durante l'estate con il 1000 Hotels Tour - Open Air, che ha toccato l'Italia per due date, il 6 luglio 2008 all'ippodromo Capannelle a Roma e l'11 luglio al parco Novi Sad a Modena.

Visto l'immenso successo, la band è sbarcata anche negli Stati Uniti: nel dicembre 2007 è stato rilasciato il singolo in edizione limitata Scream America e durante il mese di febbraio 2008 i ragazzi hanno suonato a New York e a Los Angeles, facendo tappa anche in Canada a Montreal e Toronto. Alla fine di aprile, visto il successo del primo viaggio, hanno fatto tappa per un mese negli Stati Uniti dove hanno tenuto una serie di concerti sold out. La stessa cosa successe in agosto del 2008 quando i quattro ragazzi decisero di ritornare negli Usa e in Canada per ripetere il successo del tour precedente. Aggiunsero delle tappe anche in Messico e Cile.

(2009-2010) i problemi legali e Humanoid[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Humanoid.

Il 2009 non è iniziato nel migliore dei modi per i ragazzi in quanto hanno affrontato parecchi problemi legali: un'aggressione da parte di quattro stalkers francesi e una rissa in un locale che non ha avuto un lieto fine per il batterista Gustav Schäfer. Le 4 stalkers si fanno chiamare "Les Afganes on tour" e hanno seguito ossessivamente i gemelli per 6 mesi (appostandosi sotto casa loro, minacciandoli e arrivando persino a minacciare Simone, la madre dei gemelli). Il 15 aprile 2009, il chitarrista Tom Kaulitz si trovava in una stazione di servizio di Amburgo nella sua Audi e, stanco delle provocazioni, colpì una di loro (la ventunenne Perrine D.) dopo che questa spense una sigaretta sul finestrino della macchina di Tom. Il tutto fu ripreso da una videocamera di sicurezza e Kaulitz fu denunciato e poi multato 1000 €. Nei confronti di Perrine fu invece emessa un'ordinanza restrittiva che le ingiungeva di rimanere ad almeno 1 chilometro di distanza dai due gemelli, pena una multa di 25.000 €.

I Tokio Hotel ai Comet Awards 2010

Per quanto riguarda invece il batterista, nella notte del 20 luglio 2009, di fronte alla discoteca "The Club" di Magdeburgo l'allora ventinovenne Nexhat T. ha colpito violentemente Schäfer sulla fronte e sulla testa con due bottiglie di birra, procurandogli notevoli e profonde ferite che hanno richiesto 36 punti di sutura. L'aggressore sostenne che la sua reazione fu scatenata da alcune provocazioni da parte di Gustav che era sotto l'effetto dell'alcol. L'uomo fu poi multato di soli 500 € e scrisse una lettera di scuse al batterista.

Tom Kaulitz annunciò sul suo blog il nome del nuovo album, Humanoid, che fu pubblicato sia in inglese che in tedesco il 2 ottobre 2009.[8]

Il singolo di lancio scelto fu Automatic (Automatisch in versione tedesca), che uscì il 18 settembre 2009.[9] Per l'album furono scelte 12 (più altre 4 nella versione deluxe dell'album) delle 25 tracce scritte dalla band. Poche settimane dopo l'uscita di Humanoid vennero annunciate le date del Welcome to Humanoid City Tour' che comprese anche quattro date in Italia: Torino, Padova, Milano e Roma. Il secondo singolo estratto fu World Behind My Wall (Lass Uns Laufen in versione tedesca), presentato in anteprima agli MTV EMA 2009 e pubblicato il 22 gennaio 2010 in tutto il mondo.

Nel luglio 2010 è uscito il DVD Humanoid City Live registrato durante la tappa del 12 aprile 2010 a Milano. Il DVD in Italia è uscito in anteprima il 16 luglio 2010 in un negozio di Catania, in occasione della prima visita in sud Italia dei gemelli Kaulitz, ospiti dell'ultima tappa di TRL On The Road. Lo stesso giorno viene presentato il video del terzo singolo estratto da Humanoid, Darkside of the sun, che raccoglie i momenti migliori della tappa milanese.

Best of e la collaborazione con Kerli (2010)[modifica | modifica sorgente]

Il 22 novembre 2010 il nuovo brano Hurricanes and Suns viene rilasciato come singolo di lancio della raccolta Tokio Hotel: Best of contenente tutti i loro maggiori successi. L'album, dal 14 dicembre fu messo in commercio in tre versioni: English Version, German Version e Deluxe Limited Edition (che comprende la versione inglese, tedesca, i video musicali e il making of di alcuni video). È inclusa anche una traccia registrata dal gruppo nel 2003, mai pubblicata prima, dal titolo Mädchen aus dem All.

Lo stesso anno la band incide il brano Strange, in collaborazione con Kerli, per la colonna sonora del film Alice in wonderland. Il brano, insieme a quelli di altri artisti, è incluso nell'album Almost Alice la cui particolarità è quella di essere formato da brani che si ispirano al film ma che non sono stati inseriti in esso (ad eccezione di Alice di Avril Lavigne).

(2011-2013) preparazione del nuovo album, If I Die Tomorrow, DSDS e I am[modifica | modifica sorgente]

Successivamente i Tokio Hotel si sono presi un periodo di pausa. I gemelli Kaulitz si sono trasferiti a Los Angeles nel settembre 2010 mentre Gustav e Georg sono rimasti in Germania. Nel 2011 la band annunciò che aveva iniziato a lavorare ad un nuovo album. Intanto il 22 dicembre 2011 viene lanciata un'applicazione, la BTK Twins App (disponibile per dispositivi Apple e dispositivi con sistema Android) grazie alla quale i gemelli condividono e scambiano stati, pensieri, novità, foto e video con i propri fan; nello stesso periodo viene lanciata la Tokio Hotel VipCall, un'applicazione che permette di ricevere sul proprio cellulare messaggi vocali direttamente dai Tokio Hotel. Il 22 maggio 2012 viene rilasciata una collaborazione di Bill Kaulitz col gruppo electro pop californiano Far East Movement: If I die tomorrow. Bill e Tom sono ritornati più volte in Germania tra settembre e ottobre 2012, incontrando più volte anche Georg e Gustav. Nel settembre 2012 i Kaulitz furono scelti per far parte della giuria di Deutschland sucht den Superstar (programma del canale televisivo tedesco RTL) ovvero la versione tedesca di American Idol, in onda da gennaio a maggio 2013.

Tom Kaulitz annunciò nella BTK Twins App la prima lettera del nome del nuovo album rispondendo ad una domanda di una fan con un: "ora come ora è K".

Nel mese di ottobre 2013 viene annunciata la rimozione della BTK Twins App da Google Play e da Apple Store: vista l'imminente pubblicazione del nuovo singolo e della successiva pubblicazione dell'album, è stata presa la decisione di utilizzare solo i canali ufficiali per comunicare le news (Facebook, Twitter e il futuro profilo Instagram della band).

Il 16 dicembre 2013 attraverso il profilo Facebook il gruppo annuncia di aver collaborato con Wyclef Jean e David Correy in I am, canzone scritta per supportare la NFL Characters Unite nel suo impegno per combattere i pregiudizi, il bullismo e qualsiasi tipo di discriminazione. La canzone è stata prodotta da Rock Mafia, un gruppo di produttori che nel suo curriculum vanta artisti del calibro di Wyclef, Mariah Carey, Green Day e No Doubt.

Il 6 agosto 2014 viene annunciato attraverso il profilo Twitter ufficiale della band l'inizio di una nuova stagione della Tokio Hotel TV. Il logo è rinnovato, l'8 agosto viene caricato il trailer della nuova serie, che riparte il 13 agosto 2014. Nel primo episodio si possono sentire dei teaser delle nuove canzoni. Gli episodi della THTV verranno postati sul loro account YouTube ogni mercoledì.

Il 15 agosto 2014 (nono anniversario di Durch Den Monsun) i Tokio Hotel annunciano di aver inviato il nuovo disco alla loro compagnia di registrazione.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

Anno Album Posizione in classifica Vendite
Germania
GER[10]
Austria
AUT[11]
Svizzera
SUI[12]
Ungheria
HUN[13]
Francia
FRA[14]
Svezia
SWE
Danimarca
DEN
Italia
ITA[15]
Paesi Bassi
NL[16]
Spagna
SPA[17]
Portogallo
PT[18]
Canada
CAN
2005 Schrei 1 1 - - - - - - - - - - 1.500.000+
2007 Zimmer 483 1 2 - - - - - - - - - - 1.000.000+
2007 Scream 2 27 26 27 6 1 29 2 10 24 6 6
2009 Humanoid 1 8 10 - 3 8 26 2 6 2 2 - 400.000+

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Anno Data Singolo Album
2005 15 agosto Durch Den Monsun Schrei
25 novembre Schrei
2006 10 marzo Rette Mich
28 agosto Der Letze Tag / Wir schliessen uns ein
2007 26 gennaio Übers Ende Der Welt Zimmer 483
7 aprile Spring Nicht
18 maggio Monsoon Scream
24 agosto Ready, Set, Go!
16 novembre An deiner Seite (ich bin da)/By Your Side' Zimmer 483 / Scream
11 dicembre Scream (Solamente in Canada e USA) Scream
2008 8 febbraio Don't Jump
28 aprile Heilig (solamente in Francia) Zimmer 483
2009 18 settembre Automatisch/Automatic Humanoid
2010 22 gennaio Lass Uns Laufen/World Behind My Wall Humanoid
2010 24 giugno Darkside Of The Sun Humanoid

DVD[modifica | modifica sorgente]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

2005
Categoria Premio Data
Best Newcomer Comet Awards (Germany) October 6
Super Comet Comet Awards (Germany) October 6
Best Newcomer Eins Live Krone November 24
Best Pop National Act Bambi Awards December 1
Best Single Golden Penguin (Austria) ..2005
Best Pop Golden Penguin (Austria) ..2005
Rock Band 2005 Golden Penguin (Austria) ..2005
2006
Categoria Premio Data
Album of the year Golden Penguin (Austria) February 8
Band of the year Golden Penguin (Austria) February 8
Song of the year – ‘Der Letzte Tag' Golden Penguin (Austria) February 8
Best Newcomer Golden Penguin (Austria) February 8
Ausverkaufte Tourhalle Sold-out-Award of Königpilsener Arena March 11
Best Newcomer ECHO Awards (Germany) March 12
Best Newcomer Steiger Awards March 25
Pop National Radio Regenbogen (Germany) March 31
SuperBand Rock – Golden Otto Bravo Otto May 6
Music Award Bild OSGAR May 22
Best Newcomer International Popcorn Awards (Hungary) May 26
Best Newcomer Bravo Otto (Hungary) June 24
Best International Band Bravo Otto (Hungary) June 24
Best Newcomer Band Popkomm Bavarian Music Lion September 21
Best German Pop Band Goldene Stimmgabel September 24
Best Selling German Artist World Music Awards November 15
Best Pop National Act Bambi Awards November 30
Best Live Act Eins Live Krone December 7
Best Rock band MTV France
2007
Categoria Premio Data
Single of the Year – Durch Den Monsun Golden Penguin
Best Selling German Act – Album Schrei European Border Breakers Award January 21
European Border Breakers Award NRJ Awards January 21
Rock Award BZ-Kulturpreis January 23
Best Video National ECHO Awards (Germany) March 25
SuperBand Rock – Golden otto Bravo Otto April 28
Best Video Comet Awards (Germany) May 3
Best Band Comet Awards (Germany) May 3
Supercomet Comet Awards (Germany) May 3
Best Band Jabra Music July 2007
Digital prize Festivalbar (Italy) September 7
Most Successful Group Rock International Goldene Stimmgabel September 22
Most Successful Popgroup International Goldene Stimmgabel Awards October 3
Best Album TMF Awards (Belgium) October 14
Best Video TMF Awards (Belgium) October 14
Best New Artist TMF Awards (Belgium) October 14
Best Pop TMF Awards (Belgium) October 14
Best International Act MTV Europe Music Awards (Germany) November 1
Best band of the Year MTV Italy Nickelodeon Kids' Choice Award December 1
2008
Categoria Premio Data
Band of the Year 2007 Golden Penguin (Austria) January
Best International Band Rockbjörnen Award (Sweden) January 24
Best Music National Goldene Kamera (Germany) February 6
Best Music Video Echo Awards (Germany) February 15
Best International Artist Emma Gala Awards (Finland) March 8
Best International Group Disney Channel Kids Award (Italy) March 28
Best Concert Hitkrant (Netherlands) May 2008
Best Mood Song – Monsoon Hitkrant (Netherlands) May 2008
Song that Satys in your Head – Monsoon Hitkrant (Netherlands) May 2008
Superband Rock – Silver Otto Bravo Otto May 3
Best Band MTV TRL Awards (Italy) May 17
Best Number 1 of the Year with Monsoon MTV TRL Awards (Italy) May 17
Best Band Comet Awards (Germany) May 23
Best Video – An Deiner Seite Comet Awards (Germany) May 23
Best Live Act Comet Awards (Germany) May 23
Super Comet Comet Awards (Germany) May 23
Best New Artist MTV VMA Music Awards (USA) September 7
Fan Choice Best Entrance MTV VMA Music Awards (USA) September 7
Best Male Artist International (Bill Kaulitz) TMF Awards[19] (Belgium) October 11
Best Video International – Don't Jump TMF Awards[19] (Belgium) October 11
Song of the Year MTV Latin America Awards (Mexico) October 16
Best Fanclub-Venezuela MTV Latin America Awards (Mexico) October 16
Best New Artist-International MTV Latin America Awards (Mexico) October 16
Best Ringtone MTV Latin America Awards (Mexico) October 16
Headliner MTV Europe Music Awards (England) November 6
Best Selling DVD: ZImmer 483 – Live in Europe Rekord (Russia) December 2
2009
Categoria Premio Data
SuperBand – Golden Otto Bravo Otto (Germany) May 12
Best TRL Artist of the Year MTV TRL Awards (Italy) May 16
Best Online Star Comet Awards (Germany) May 29
Export Hit of Germany Bavarian Music Lion September 17
International Award (2009) Audi Generation Award (Germany) October 18
Best Rock Video(2009) Music New Video Music Award September 2009
Best Group[20] MTV Europe Music Awards (Germany) November 5
Best International Rock Band Telehit Awards (Mexico) November 12
2010
Categoria Premio Data
Band of the Year Golden Penguin (Austria) January 29
Album of the Year Golden Penguin (Austria) January 29
Band of the Year Bravoora Awards (Poland) February 1
Best International Artist Emma Gala Awards (Finland) February 4
Walk of Fame König-Pilsener Arena (Germany) February 26
Best International Band Radio Regenbogen Awards (Germany) March 19
Favorite Music Star Kids Choice Awards 2010 (Germany) April 10
Best Live Act Comet Awards (Germany) May 21
Foreign Song of the Year – World Behind My Wall Rockbjörnen Award (Sweden) September 1
Concert of the Year Rockbjörnen Award (Sweden) September 1
Best World Stage Performance MTV Europe Music Awards (Spain) November 7
Best Group Video Music New Video Music Award December 2010
Best Band National[21] CMA Awards (Germany) December 12
Best Single National – World Behind My Wall[22] CMA Awards (Germany) December 12
2011
Categoria Premio Data
Band of the Year Bravoora Awards (Poland)[23] March
Star of the 20th Anniversary Bravoora Awards (Poland)[23] March
Best Fan Army (Fan Army FTW) MTV O Music Awards (USA)[24] April 28
Best Rock Video MTV Video Music Awards Japan[25] July 2
Best Fan Club: Aliens 2Musica Awards[26] August 17
Fashion Icon: Bill Kaulitz 2Musica Awards[27] August 17
Best Videography 2Musica Awards[28] August 17
Best Artist In A Versus 2Musica Awards[29] August 17
Best Rock Artist 2Musica Awards[30] August 17
Best Fan Army (Fan Army FTW) MTV O Music Awards (USA)[24] October 31
Best Peta2 Ad Peta2 6th Annual Libby Awards[31] December
2012
Categoria Premio Data
Super-Band Rock- Bronze Otto BRAVO OTTO (Germany)[32] March 21
Mister Winter 2012: Bill Kaulitz Star Planete Awards 2012 (France)[33] March 25
Musical March Madness Champions MTV Musical March Madness 2012[34] April 5
Hottest Rocker Boys Q102's Online Competitions[35] May 27
Best Fan Club: Aliens 2Musica Awards[36] June 25
Best Artist In A Versus 2Musica Awards[37] June 25
Best Fan Army (Fan Army FTW) MTV O Music Awards (USA)[24] June 28
Battle Of The Boy Bands MTV Latin America Awards (Mexico)[38] August 16
2013
Categoria Premio Data
Best Fan Army (Fan Army FTW) MTV O Music Awards (USA) June 19
Biggest Fans MTV Europen Music Award[39] November 10

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Scheda sulla band da Allmusic.com
  2. ^ top40.about.com - Tokyo Hotel
  3. ^ [Pop Rock] Tokio Hotel – Scream (2007)
  4. ^ Prominente: Tokio Hotel will den gesamten Planeten erobern - Nachrichten Panorama - WELT ONLINE
  5. ^ Michael Fuchs-Gamböck, Thorsten Schatz. Tokio Hotel so laut du kannst: Schrei so laut du kannst!. p. 22
  6. ^ Articolo sulla biografia dei Tokio Hotel
  7. ^ (EN) Interview with Tokio Hotel, Pop Culture Madness.
  8. ^ Humanoid
  9. ^ new single
  10. ^ Chart Database in Chart-Surfer. URL consultato il 24 giugno 2007.
  11. ^ Tokio Hotel in Austrian Albums Chart in AustrianCharts. URL consultato il 24 giugno 2007.
  12. ^ Tokio Hotel in Swiss Albums Chart in SwissCharts. URL consultato il 24 giugno 2007.
  13. ^ Hungarian Charts in MAHASZ. URL consultato il 3 luglio 2007.
  14. ^ Tokio Hotel in French Albums Chart in LesCharts. URL consultato il 24 giugno 2007.
  15. ^ Italian Charts in FIMI. URL consultato il 24 giugno 2007.
  16. ^ Dutch Charts in MegaCharts. URL consultato il 24 giugno 2007.
  17. ^ Spanish Charts in PROMUSICAE. URL consultato il 24 giugno 2007.
  18. ^ Portuguese Charts in Top+. URL consultato il 24 giugno 2007.
  19. ^ a b TMF AWARDS 2008 Winners TMF Awards 2008 Winners. Retrieved October 11, 2008.
  20. ^ Tokio Hotel Win Best Group EMAs: Tokio Hotel Win Best Group. Retrieved November 6, 2009.
  21. ^ Tokio Hotel wins Best Band National CMA Awards Best Band National. Retrieved December 12, 2010.
  22. ^ Tokio Hotel wins Best Single National CMA Awards Best Single National. Retrieved December 13, 2010.
  23. ^ a b Bravoora Awards Winners Bravoora Winners. Retrieved March 1, 2011.
  24. ^ a b c Fan Army FTW Winner. Retrieved April 28, 2011.
  25. ^ MTV Video Music Awards Japan Winners VMAJ Winners. Retrieved July 2, 2011.
  26. ^ 2MUSICA|AWARDS 2011 | CATEGORIA BEST FAN CLUB. Retrieved August 17, 2011.
  27. ^ 2MUSICA|AWARDS 2011 | CATEGORIA FASHION ICON. Retrieved August 17, 2011.
  28. ^ 2MUSICA|AWARDS 2011 | CATEGORIA BEST VIDEOGRAPHIA. Retrieved August 17, 2011.
  29. ^ 2MUSICA|AWARDS 2011 | CATEGORIA MEJOR ARTISTA EN UN VERSUS. Retrieved August 17, 2011.
  30. ^ 2MUSICA|AWARDS 2011 | CATEGORIA MEJOR ARTISTA ROCK. Retrieved August 17, 2011.
  31. ^ Libby Award Winners 2011. peta2.com. Retrieved December, 2011.
  32. ^ BRAVO OTTO Winner. Retrieved March 22, 2012.
  33. ^ Mister Winter 2012 : Bill Kaulitz. star-planete.net
  34. ^ Musical March Madness Champions. Retrieved April 5, 2012.
  35. ^ Q102's Rocker Boy Bracket Competition Is Back!. Retrieved May, 2012.
  36. ^ 2MUSICA|AWARDS 2012 | CATEGORIA BEST FAN CLUB. Retrieved June, 2012.
  37. ^ 2MUSICA|AWARDS 2012 | CATEGORIA MEJOR ARTISTA EN UN VERSUS. Retrieved June, 2012.
  38. ^ [1]. Retrieved August 16, 2012.
  39. ^ Biggest Fans Winner. Retrieved Dicember 2, 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]