Simone Corsi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simone Corsi
Simone Corsi 2010 Misano.jpg
Corsi sulla TSR 6 (marchiata MotoBi) del team JiR nel 2010
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2002 in classe 125
Miglior risultato finale
GP disputati 188
GP vinti 5
Podi 19
Punti ottenuti 1251
Pole position 4
Giri veloci 2
 

Simone Corsi (Roma, 24 aprile 1987) è un pilota motociclistico italiano.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nella periferia sud della Capitale, tifoso della Roma e appassionato di moto sin dall’infanzia ha preso dal padre, Stefano, ex pilota di cross, la passione del motore ed a soli quattro anni il piccolo Corsi debutta su una minimoto.

L’anno successivo corre la sua prima gara e arriva terzo, da allora non si è più fermato: dal 1993 al 2000 è sempre sul podio del campionato italiano.

Il debutto su moto da gran premio risale all’ottobre 2001 a Misano, dove è 10° nel campionato italiano.

Nel 2002 si è classificato 6º nella prova di campionato italiano a Imola e 1° nel Trofeo Honda GP a Magione; nello stesso anno si classifica 3º nel campionato italiano velocità classe 125 e ottiene il suo miglior risultato aggiudicandosi il Trofeo Honda GP 125, tagliando per primo il traguardo in quattro gare su cinque. Nello stesso anno esordisce nel motomondiale nella classe 125, correndo il Gran Premio casalingo in qualità di wild card, a bordo di una Honda, senza ottenere punti.

Nel 2003 a soli 16 anni diventa pilota titolare con il team Scot, con compagno di squadra Andrea Dovizioso, ottenendo come miglior risultato due noni posti (Germania e Portogallo) e piazzandosi 19º in classifica generale con 32 punti. In questa stagione è costretto a saltare i GP di Malesia e Australia per infortunio.

Nel 2004 riesce a conquistare un 3º posto sulla difficile pista di Motegi in Giappone ed a terminare la stagione al 13º posto con 61 punti.

Nel 2005 passa alla classe 250 con l'Aprilia RSV 250 del team MS Aprilia Italia Corse, con compagno di squadra Alex De Angelis, ottenendo come miglior risultato un quinto posto in Catalogna e terminando la stagione 14° con 59 punti.

L'anno successivo torna alla classe minore, guidando per la Squadra Corse Metis Gilera, ottenendo come miglior risultato due quarti posti (Turchia e Olanda) e terminando la stagione 12° con 79 punti. In questa stagione è costretto a saltare i GP di Australia e Giappone per infortunio.

Nel 2007 passa al team Skilled Racing, con compagno di squadra Federico Sandi, ottenendo la sua prima vittoria in Turchia, oltre a un terzo posto in Italia; termina la stagione al 6º posto con 168 punti.

Nel 2008 porta in pista l'Aprilia RS 125 R del team Jack & Jones WRB; il compagno di squadra è Nicolás Terol. Ottiene quattro vittorie (Spagna, Portogallo, Italia e Comunità Valenciana), tre terzi posti (Olanda, San Marino e Malesia), tre pole position (Portogallo, Gran Bretagna e Olanda) e si piazza al secondo posto finale nella classifica iridata con 225 punti alle spalle del campione francese Mike Di Meglio. Corsi si fa notare soprattutto per un'eccellente guida sul bagnato, infatti spesso, in questa tipologia di gare, ha ottenuto risultati importanti, tra cui altri 2 podi in 125.

Nel 2009, dopo una serie di risultati poco brillanti, lascia il team Jack & Jones a metà stagione circa, e si sposta al team Fontana Racing, con compagno di squadra Lorenzo Savadori.[1] I risultati migliorano con il cambio di squadra, ed arrivano i podi a Donington (secondo) e ad Indianapolis (terzo). Tuttavia, la negativa prima metà di campionato non gli consente di andare oltre l'undicesimo posto in classifica generale a quota 81 punti.

Nel 2010 passa alla classe Moto2 con una TSR 6 (marchiata ai fini del campionato costruttori come MotoBi) del team JiR Moto2, il compagno di squadra è Mattia Pasini.[2] Ottiene due terzi posti (Francia e Italia) e termina la stagione al 5º posto con 138 punti.

Nel 2011 rimane in Moto2, questa volta con una FTR M211 del team Ioda Racing Project. A completare la formazione del team ci sarà l'altro italiano Mattia Pasini. Ottiene due terzi posti (Spagna e Aragona) e termina la stagione al 6º posto con 127 punti.

Nel 2012 viene confermato dal team Came IodaRacing Project, ed ottiene una pole position in Aragona e tre quinti posti (Catalogna, Gran Bretagna e Repubblica Ceca) come miglior risultato in gara; conclude la stagione all'11º posto con 88 punti.

Nel 2013 passa al team NGM Mobile Racing alla guida di una Speed Up SF13. Ottiene un secondo posto in Germania e termina la stagione all'11º posto con 108 punti.

Nel 2014 corre ancora per il team Forward, alla guida nelle prime quattro gare stagionali di una Forward KLX per poi passare ad una Kalex Moto2, il compagno di squadra è Mattia Pasini. Ottiene un secondo posto in Francia e un terzo posto in Germania.

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica sorgente]

2002 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of South Africa.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of Brazil.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Honda 22 0
2003 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of South Africa.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of Brazil.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Honda 12 14 21 14 12 15 12 Rit 9 Rit 9 22 15 NP NP Rit 32 19º
2004 Classe Moto Flag of South Africa.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Brazil.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of Japan.svg Flag of Qatar.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Honda 14 12 15 11 Rit 18 13 12 5 9 Rit 3 Rit Rit 16 8 61 13º
2005 Classe Moto Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of Turkey.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
250 Aprilia 9 17 8 11 9 5 10 NE 6 Rit Rit 11 Rit 17 16 Rit Rit 59 14º
2006 Classe Moto Flag of Spain.svg Flag of Qatar.svg Flag of Turkey.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Gilera 11 9 4 10 10 10 Rit 4 13 5 NE 15 15 NP NQ 9 19 79 12º
2007 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Turkey.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of San Marino.svg Flag of Portugal.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Aprilia 5 Rit 1 5 8 3 7 10 5 4 NE 7 Rit 4 6 4 7 12 168
2008 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of San Marino.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Aprilia 7 1 1 Rit 13 1 5 5 3 5 NE 10 3 7 7 8 3 1 225
2009 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United States.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Portugal.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Aprilia 14 15 14 Rit 18 16 8 NE Rit 2 Rit 3 7 Rit 5 Rit 4 81 11º
2010 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto2 MotoBi 8 5 3 3 Rit 12 6 Rit NE 8 5 4 5 11 10 8 14 7 138
2011 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto2 FTR 6 3 5 7 4 10 14 7 8 NE 9 14 10 3 5 15 Rit Rit 127
2012 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto2 FTR 8 17 Rit Rit 5 5 Rit 6 18 NE 8 5 Rit 7 6 22 6 17 88 11º
2013 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto2 Speed Up 7 15 13 11 7 10 Rit 2 NE 6 9 9 Rit Rit 11 4 Rit 4 108 11º
2014 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Texas.svg Flag of Argentina.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto2 Forward KLX e Kalex 5 5 5 Rit 2 4 Rit 13 3 85
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 125cc: Simone Corsi torna da Fontana, Luis Salom con Pons - dal sito bikeracing.it
  2. ^ 2010 provisional entry lists - dal sito ufficiale Federazione Internazionale Motociclismo

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]