Aprilia RS 125 R

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aprilia RS 125 R
Gabor Talmacsi-Aprilla-1.jpg
Modello RS R del 2007 guidato da Gabor Talmacsi
Costruttore Flag of Italy.svg Aprilia
Tipo Classe 125
Produzione dal 1991
Sostituisce la Aprilia AF1 (GP)
Stessa famiglia Aprilia RS
Modelli simili Derbi-Gilera 125 GP
Engines Engineering 125
Honda RS 125 R
KTM 125 FRR
Italjet F 125
Yamaha YZR 125

L'Aprilia RS 125 R oltre ad essere il nome di un modello stradale è una motocicletta da competizione della casa Aprilia, che ha debuttato nella classe 125 del motomondiale nel 1991 sostituendo la vecchia Aprilia AF1.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1992 il serbatoio era da 12 litri, nel 1994 divenne da 13 litri e nel 95 divenne da 14 litri, con i carburatori che inizialmente nel 1992 era un Dell'Orto VHSB 39 a un Dell'Orto VHSD 41 del 1996 a un Dell'Orto VHSG 42 nel 2006.

Dal 1996 si è passati da un sistema frenante anteriore a singolo disco da 300 mm in acciaio ad un impianto sempre monodisco ma in carbonio, con un diametro del disco di 275 mm, nel 2000 la moto è ritornata ad un impianto frenante anteriore bidisco o monodisco in acciaio al carbonio.

Questa moto dal motomondiale 2006 è disponibile per alcuni piloti in una nuova versione rinominata RSA[1], caratterizzata da molti particolari diversi rispetto al modello precedente, tra cui il sistema d'aspirazione nel carter a valvola ruotante posteriore, mentre il modello precedente prende il nome di RS 125 LE.

Nel 2007 con il modello RSA, l'Aprilia è riuscita a toccare i 54,5 CV (53,9 HP) di potenza ad un regime di 13.000 giri/min[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche tecniche - Aprilia RS R 1996
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 1.840 × 380 × 910 mm
Altezze Sella: 720 mm
Interasse: 1.270 mm Massa a vuoto: 71 kg Serbatoio: 14 litri
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 2 tempi Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 124,8 cm³ (Alesaggio 54 x Corsa 54,5 mm)
Distribuzione: Valvola a disco rotante Alimentazione: Carburatori Dell'Orto VHSD 41
Potenza: oltre 47 cv a 12.700 rpm Coppia: Rapporto di compressione: 18:1
Frizione: multidisco a secco Cambio: sequenziale estraibile a 6 marce (sempre in presa)
Accensione Digitale CDI con batteria
Trasmissione a catena
Avviamento a spinta
Ciclistica
Telaio doppia trave inclinata, in alluminio
Sospensioni Anteriore: forcella Ohlins a steli rovesciati da 38mm completamente regolabile "Öhlins" / Posteriore: ammortizzatore completamente regolabile "Öhlins"
Freni Anteriore: disco singolo in carbonio da 273 mm con pinza Brembo da 4 pistoncini di diametro differenziato / Posteriore: disco singolo da 172 mm con pinza Brembo da 2 pistoncini
Pneumatici anteriore da 90/58 17; posteriore da 120/59 17 su cerchi Marchesini o Aprilia-Ferrari (CFRP)
Fonte dei dati: [senza fonte]
Caratteristiche tecniche - Aprilia RSV
Dimensioni e pesi
Interasse: 1.270 mm Massa a vuoto: 71 kg Serbatoio: 15 litri
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 2 tempi con contralbero Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 124,8 cm³ (Alesaggio 54 x Corsa 54,5 mm)
Distribuzione: Valvola a disco rotante Alimentazione: Carburatori Dell'Orto VHSD 42
Potenza: oltre 49 cv a 12.700 rpm Coppia: Rapporto di compressione: 16:1
Frizione: multidisco a secco Cambio: sequenziale estraibile a 6 marce (sempre in presa)
Accensione Digitale CDI con batteria
Trasmissione a catena
Avviamento a spinta
Ciclistica
Telaio doppia trave inclinata, in alluminio
Sospensioni Anteriore: forcella Ohlins a steli rovesciati da 38 mm o 35 mm completamente regolabile "Öhlins" / Posteriore: ammortizzatore completamente regolabile "Öhlins"
Freni Anteriore: disco singolo con pinza Brembo da 4 pistoncini di diametro differenziato / Posteriore: disco singolo da 190 mm con pinza Brembo da 2 pistoncini
Pneumatici anteriore da 90/58 17; posteriore da 120/59 17 su cerchi Marchesini o Aprilia-Ferrari (CFRP)
Fonte dei dati: [senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Modello RSA del 2006
  2. ^ Engineering Jan Thiel 2008

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]