Roberto Policano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto Policano
Roberto policano.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore, centrocampista
Ritirato 2000
Carriera
Giovanili
Roma Roma
Squadre di club1
1981-1983 Latina Latina 47 (6)
1983-1987 Genoa Genoa 118 (9)
1987-1989 Roma Roma 35 (5)
1989-1992 Torino Torino 80 (18)
1992-1997 Napoli Napoli 92 (12)
1997 Casarano Casarano 4 (0)
1998 Terracina Terracina  ? (?)
1998-1999 Latina Latina  ? (?)
1999 Sliema Wanderers Sliema Wanderers 0 (0)
1999-2000 Baracca Lugo Baracca Lugo  ? (?)
Nazionale
1984-1986 Italia Italia U-21 3 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento 1986
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Roberto Policano (Roma, 19 febbraio 1964) è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore o centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Ha sempre giocato come terzino sinistro fluidificante o tornante sinistro.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato a dare i primi calci nella squadra oratoriale del Santa Croce nel quartiere Flaminio, per poi passare nel vivaio della Roma, Policano debutta nella stagione 1981-1982 nel Latina, raccogliendo in due stagioni 47 presenze e 6 gol.

Approda così dalla Serie C2 dove militava la squadra laziale la stagione successiva, alla Serie A grazie all'acquisto da parte del Genoa dove collezionò, nel corso dei suoi quattro anni di permanenza in squadra, 118 presenze e 9 gol.

Dal 1987 al 1989 passa alla squadra della sua città natale, la Roma, per 3,5 miliardi di lire,[1] dove con 35 presenze segnò per 5 volte. Acquisito dal Torino, per tre stagioni fu presente in 80 partite con un bilancio di 18 gol. Il Torino nella stagione 1991-1992 sarà finalista in Coppa UEFA e si piazzerà al terzo posto in Serie A.

Con il Napoli, in cui si trasferisce per 6,5 miliardi di lire,[2] dal 1992 al 1997 per cinque stagioni collezionò 92 presenze e 12 gol. Nella stagione 1992-1993, in Napoli-Atalanta, il tecnico Ottavio Bianchi in assenza di punte lo schierò come attaccante, esperimento che si rivelò vincente poiché il giocatore segnò il gol della vittoria sui nerazzurri per 1-0. Era in campo nell'1-5 in Coppa UEFA nella trasferta contro il Valencia (1992-1993): Daniel Fonseca segna tutti i gol e Policano è autore dell'assist sul terzo gol.

La sua carriera calcistica professionistica in Italia si chiuse nell'ottobre del 1997 con la maglia del Casarano in Serie C1.

Nel gennaio 1998 si accorda con il Terracina, mentre la stagione successiva torna al Latina, in entrambi i casi nel Campionato Nazionale Dilettanti.

Nell'estate 1999 firma, assieme a Cristiano Bergodi, un mini-contratto per due sole partite (ovvero un turno di qualificazione della Coppa UEFA) con la squadra maltese dello Sliema Wanderers, mentre a settembre si accorda con il Baracca Lugo dove termine di giocare.

Dirigente[modifica | modifica sorgente]

Già nel 2000 diventa direttore sportivo dell'Arezzo fino al settembre dell'anno successivo e dopo due mesi diventa consulente tecnico della Rondinella e nel febbraio 2005 diventa d.s. del Catania.

Nel 2007 è responsabile del settore giovanile del Thermal Calcio, squadra di Abano Terme ed inizia a fare il commentatore tecnico per Cartapiù.

Dal 2008 è osservatore per conto dell'Udinese.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Stagione Club Campionato
Comp Pres Reti
1981-1982 Latina Latina C1 15 2
1982-1983 C2 32 4
1983-1984 Genoa Genoa A 23 0
1984-1985 B 33 3
1985-1986 B 30 4
1986-1987 B 32 2
1987-1988 Roma Roma A 17 2
1988-1989 A 18 3
1989-1990 Torino Torino B 29 5
1990-1991 A 28 6
1991-1992 A 23 7
1992-1993 Napoli Napoli A 30 7
1993-1994 A 19 3
1994-1995 A 18 1
1995-1996 A 17 1
1996-1997 A 8 0
ago.-ott. 1997 Casarano Casarano C1 4 0
gen. 1998 Terracina Terracina CND ? ?
1998-1999 Latina Latina CND ? ?
ago. 1999 Sliema Wanderers Sliema Wanderers PL 0 0
set. 1999-2000 Baracca Lugo Baracca Lugo CND ? ?

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Torino: 1989-1990

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 4 (1987-1988), Panini, 28 maggio 2012, p. 10.
  2. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 9 (1992-1993), Panini, 2 luglio 2012, p. 10.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]