Roberto Colombo (calciatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto Colombo
Naples vs Barcelone - Genève - aout 2014 - Roberto Colombo.jpg
Colombo con la maglia del Napoli nel 2014
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 190 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Squadra Napoli Napoli
Carriera
Giovanili
1993-1995 Milan Milan
Squadre di club1
1995-1996 Valdagno Valdagno 19 (-14)
1996-1997 Fiorenzuola Fiorenzuola 3 (-4)
1997-1998 Solbiatese Solbiatese 27 (-35)[1]
1998-1999 Monza Monza 1 (-2)
1999-2000 Milan Milan 0 (-0)
2000-2005 Padova Padova 126 (-118)[2]
2005-2006 San Marino San Marino 33 (-35)[3]
2006-2010 Bologna Bologna 8 (-10)
2010-2011 Triestina Triestina 33 (-44)
2011- Napoli Napoli 1 (-0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 maggio 2014

Roberto Colombo (Monza, 24 agosto 1975) è un calciatore italiano, portiere del Napoli.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato per quasi l'intera carriera nelle serie minori, esordisce nel Bologna[4] in Serie B nel 2007 contro l'Albinoleffe parando un rigore.[5] Debutta in Serie A il 19 aprile 2009 in Palermo-Bologna (4-1). Il 26 aprile 2009 gioca la seconda gara in massima serie, contribuendo alla vittoria rossoblu contro il Genoa per 2-0.

La stagione successiva, 2009-2010, Colombo è ancora il secondo portiere del Bologna. Il suo esordio stagionale, legato ad un infortunio occorso a Emiliano Viviano, risale al 24 gennaio 2010 in occasione della partita Bologna-Bari (2-1) in cui disputa una buona gara risultando poco impegnato.[6] In campionato viene utilizzato in occasione della partite Chievo-Bologna del 31 gennaio e Bologna-Milan del 7 febbraio. In occasione della sfida contro i rossoneri, da cui Colombo proviene e di cui è tifoso,[7] il portiere gioca bene confermando la sua affidabilità.[8] Gioca anche l'ultima partita, ininfluente, di campionato a Cagliari.

Alla fine della stagione 2009-2010 si svincola dal Bologna[9] e si aggrega al Milan per partecipare ad una tournée di amichevoli negli Stati Uniti.[10]

Il 20 agosto 2010 viene ingaggiato a parametro zero[11] dalla Triestina[12] dove gioca 33 match subendo 44 gol mentre l'anno successivo, il 12 luglio 2011, si trasferisce (sempre a parametro zero[11]) al Napoli,[13] dove assume il ruolo di terzo portiere alle spalle di Morgan De Sanctis e Antonio Rosati.[14] Con la maglia azzurra vince il primo trofeo in carriera, la Coppa Italia,[15] sebbene non venga mai utilizzato nel corso della stagione. Al termine della stagione il contratto viene rinnovato per un altro anno, cui l'anno successivo fa seguito un ulteriore prolungamento annuale. Nelle prime due stagioni non colleziona presenze in prima squadra.

Il 3 maggio 2014 vince la sua seconda Coppa Italia con i campani allo Stadio Olimpico di Roma contro la Fiorentina,[16] anche in questo caso senza mai scendere in campo. Tre giorni dopo fa infine il suo esordio con la maglia azzurra, subentrando a José Manuel Reina all'inizio del secondo tempo della terzultima giornata di campionato al San Paolo contro il Cagliari, gara terminata 3-0 in favore dei partenopei.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 maggio 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1995-1996 Italia Valdagno C2 19 -14 CI-C 0 -0 - - - - - - 19 -14
1996-1997 Italia Fiorenzuola C1 3 -4 CI-C 0 -0 - - - - - - 3 -4
1997-1998 Italia Solbiatese C2 27+2[18] -35 + -2[18] CI-C 0 -0 - - - - - - 29 -37
1998-1999 Italia Monza B 1 -2 CI 0 -0 - - - - - - 1 -2
1999-gen. 2000 Italia Milan A 0 -0 CI 0 -0 UCL 0 -0 SI 0 -0 0 -0
gen.-giu. 2000 Italia Padova C2 14 -13 CI-C 0 -0 - - - - - - 14 -13
2000-2001 C2 21 -13 CI-C 2 -2 - - - - - - 23 -15
2001-2002 C1 1 -1 CI-C 2 -5 - - - - - - 3 -6
2002-2003 C1 24+2[19] -26 + -2[19] CI-C 10 -9 - - - - - - 36 -37
2003-2004 C1 32 -26 CI-C 1 -2 - - - - - - 33 -28
2004-2005 C1 34 -39 CI-C 0 -0 - - - - - - 34 -39
Totale Padova 126+2 -118 + -2 15 -18 - - - - 143 -138
2005-2006 Italia San Marino C1 33+2[18] -35 + -0[18] CI+CI-C 1+0 -3 - - - - - - 37 -38
2006-2007 Italia Bologna B 1 -1 CI 0 -0 - - - - - - 1 -1
2007-2008 B 0 -0 CI 0 -0 - - - - - - 0 -0
2008-2009 A 3 -6 CI 2 -2 - - - - - - 5 -8
2009-2010 A 4 -3 CI 0 -0 - - - - - - 4 -3
Totale Bologna 8 -10 2 -2 - - - - 10 -12
2010-2011 Italia Triestina B 33 -44 CI - - - - - - - - 33 -44
2011-2012 Italia Napoli A 0 -0 CI 0 -0 UCL 0 -0 - - - 0 -0
2012-2013 A 0 -0 CI 0 -0 UEL - - SI 0 -0 0 -0
2013-2014 A 1 -0 CI 0 -0 UCL+UEL 0 -0 - - - 1 -0
2014-2015 A 0 -0 CI 0 -0 UCL+UEL 0 -0 SI 0 -0 0 -0
Totale Napoli 1 -0 0 -0 0 -0 0 -0 1 -0
Totale carriera 251+6 -262 + -4 18 -23 0 -0 0 -0 276 -289

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Padova: 2000-2001
Napoli: 2011-2012, 2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 29 (-37) se si comprendono i play-out.
  2. ^ 128 (-120) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 35 (-35) se si comprendono i play-out.
  4. ^ Ilario Imparato, Ufficiale: Roberto Colombo al Bologna, Tutto Mercato Web, 6 luglio 2006. URL consultato il 9 agosto 2011.
  5. ^ Dario Giordo, Papadopulo scopre l'uovo di Colombo in la Repubblica, 18 aprile 2009, p. 11. URL consultato il 9 agosto 2011.
  6. ^ Barreca, Vincenzo, Le pagelle di Bologna-Bari, L'informazione di Bologna, 25 gennaio 2010
  7. ^ Colombo: difficile la parata su Huntelaar [collegamento interrotto]
  8. ^ Barreca, Vincenzo, Le pagelle di Bologna-Milan, L'Informazione di Bologna, 7 febbraio 2010
  9. ^ Enrico Turcato, Svincolati 2010: sono oltre 200, sportmediaset.mediaset.it, 13 agosto 2010. URL consultato il 9 agosto 2011.
  10. ^ Calcio, Milan: aggregati 7 giocatori per tournee USA, la Repubblica], 20 maggio 2010. URL consultato il 9 agosto 2011.
  11. ^ a b Roberto Colombo - Trasferimenti, transfermarkt.it. URL consultato il 9 agosto 2011.
  12. ^ Fabrizio Zorzoli, Ufficiale: Roberto Colombo alla Triestina, Tutto Mercato Web, 20 agosto 2010. URL consultato il 9 agosto 2011.
  13. ^ Santana e Colombo al Napoli, sscnapoli.it. URL consultato il 9 agosto 2011.
  14. ^ Fabrizio Zorzoli, Ufficiale: il Napoli annuncia gli arrivi di Santana e Colombo, Tutto Mercato Web, 12 luglio 2011. URL consultato il 9 agosto 2011.
  15. ^ Coppa Italia al Napoli Primo k.o. della Juve, gazzetta.it, 20 maggio 2012. URL consultato il 31 dicembre 2012.
  16. ^ Finale Coppa Italia, Fiorentina-Napoli 1-3. Doppio Insigne, gol di Vargas e Mertens, gazzetta.it, 3 maggio 2014.
  17. ^ Cambio nell'intervallo: Benitez concede l'esordio a Colombo, fuori Reina, tuttonapoli.net, 6 maggio 2014.
  18. ^ a b c d Play-out.
  19. ^ a b Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]