Partito Liberal-Democratico (Macedonia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Partito Liberal-democratico (in macedone: Либерално-Демократска Партија, Liberalno-Demokratska Partija), in sigla LDP, è un partito liberale della Repubblica di Macedonia.

Il Partito Liberaldemocratico è stato lanciato nell'aprile 1997 come fusione fra il partito liberale ed il partito democratico. Il primo capo del LDP era Petar Gošev, che era inoltre l'ultimo presidente della lega dei comunisti di Macedonia.

Alle elezioni legislative, il 15 settembre 2002, il partito ha ottenuto 12 su 120 sedi come componente dell'alleanza di Macedonia, costituita dall'Unione Social-democratica di Macedonia e dal Partito Liberaldemocratico. Dopo le elezioni del 2002 ha partecipato al governo insieme allo SDSM e al DUI.

Dal 1994 il LDP è membro dell'Internazionale liberale. Il LDP è inoltre componente del Partito Europeo dei Liberali, Democratici e Riformatori.

politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica