Ovino va in città

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ovino va in città
serie TV cartone
Titolo orig. Sheep in the Big City
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Studio
Rete Cartoon Network
1ª TV 17 novembre 2000 – 7 aprile 2002
Episodi 26 (completa) 2 stagioni
Durata ep. 22 min
Rete it. Cartoon Network
Genere animazione

Ovino va in città (Sheep in the Big City) è un cartone animato statunitense prodotto da Curious Pictures, Cartoon Network e Warner Bros.

La serie, interamente narrata, racconta le avventure di Ovino, una pecora come tante, che un giorno decide di trasferirsi in una città strampalata abitata da innumerevoli bizzarri personaggi. Qui, però, Ovino deve stare attento al Generale Specifico, che vuole catturarlo per inserirlo in un'arma segreta ad energia ovina.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Ovino: il protagonista della serie, è una pecora. Lascia la fattoria del fattore Jon per andare a vivere in città. Nella puntata dei sogni, Ovino si rivela un diabolico individuo con una voce (Davide Lepore).
  • Generale Specifico: nemico di Ovino, tenta sempre di catturarlo per utilizzarlo come fonte di energia per una micidiale arma segreta. Nella versione italiana è doppiato da Gerolamo Alchieri.
  • Soldato Dietro Front: assistente e braccio destro del Generale Specifico, è doppiato in italiano da Neri Marcorè.
  • Scienziato Arrabbiato: lo scienziato che lavora per il Generale Specifico, inventa e progetta spesso le nuove armi dell'esercito, per mettere i bastoni tra le ruote a Ovino. Viene doppiato da Oreste Rizzini.
  • Fattore Jon: il proprietario della fattoria in cui Ovino è nato ed è vissuto fino a quando non è partito per la città.
  • L'ampolloso Gigione: un personaggio presente solo alla fine di ogni puntata, si lamenta sempre di cose poco inerenti con la serie, tenendo lunghi discorsi insensati. Nella versione italiana è doppiato da Roberto Draghetti.
  • Lady Sperpero: una ricchissima signora che indossa una parrucca metallica, spesso utilizzata impropriamente come oggetto contundente. Odia Ovino e tutte le pecore in generale.
  • Snobbina: una barboncina rosa di cui Ovino è innamorato.
  • Rosa Dispettosa: una bambina terribile, vorrebbe possedere un cucciolo tutto suo ma è violenta e pericolosa.
  • Il Narratore: si tratta di un tizio con gli occhiali che fa da voce narrante e anello di congiunzione tra le varie scene.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Di seguito, la lista degli episodi di Ovino va in città.

Pilota[modifica | modifica sorgente]

  1. In The Baa-Ginning

Stagione 1[modifica | modifica sorgente]

  1. Be Still My Bleating Heart
  2. To Bleat or Not To Bleat
  3. Belle of the Baaah
  4. Going off the Sheep End
  5. Can't Live Without Ewe
  6. 15 Muttons Of Fame
  7. Home For The Baa-Lidays
  8. Agony of De-Bleat
  9. Baa-ck In Time
  10. Fleeced to Meet You
  11. A Star Is Shorn
  12. Mistaken Identi-sheep
  13. To Sheep, Perchance to Dream

Stagione 2[modifica | modifica sorgente]

  1. Wish You Were Shear
  2. Baah-dern Times
  3. Flock, Up in the Sky
  4. My, How Ewe Have Changed
  5. Party of the Shear
  6. The Wool of the People
  7. Daddy Shearest
  8. The Wool Is Not Enough
  9. Beauty and the Bleats
  10. An Officer and a Gentlelamb
  11. Oh, the Ewemanity
  12. Here Goes Mutton
  13. Baa-hind the Scenes

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]