Mima Jaušovec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mima Jaušovec
Dati biografici
Nazionalità bandiera Jugoslavia
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Best ranking
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Mima Jaušovec (srb. Мима Јаушовец; Maribor, 20 luglio 1956) è un'ex tennista jugoslava.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Giunse in finale all'Open di Francia (singolare femminile) tre volte vincendo l'edizione del 1977 battendo Florența Mihai con un punteggio di 6-2, 6-7, 6-1. L'anno successivo si fermò in finale venendo battuta da Virginia Ruzici in due set finiti entrambi 6-2, e dopo alcuni anni, nel 1983, la sua terza finale persa contro la statunitense Chris Evert con 6-1, 6-2.

Sempre nel singolo vinse l'edizione del 1976 delle Internazionali d'Italia avendo la meglio sull'australiana Lesley Hunt con 6-1, 6-3. Fra gli altri tornei vinti l'East West Bank Classic del 1982 battendo in finale Sylvia Hanika 6-2, 7-6(4) e il Qatar Telecom German Open del 1978 dove vinse Virginia Ruzici con 6-2, 6-3. Nel ranking giunse alla sesta posizione il 22 marzo 1982.[1]

Nel doppio nel 1978 vinse l'Open di Francia in coppia con la sua avversaria nel singolo Virginia Ruzici riuscendo a sconfiggere il duo composto da Lesley Turner Bowrey e Gail Sherriff Lovera 5-7, 6-4. La stessa Ruzici le farà da compagna in molti dei tanti titoli vinti (7 su 11).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia su ITF tennis