Laura Gore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Laura Gore, nome d'arte di Laura Emilia Regli (Bussoleno, 30 settembre 1918Roma, 27 marzo 1957), è stata un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Bussoleno, in provincia di Torino, dotata di una bella voce, partecipa all'ora del dilettante, trasmissione organizzata dall' EIAR, riuscendo a vincere nel 1940, la gara, al Teatro Carlo Felice, nel capoluogo piemontese.

Attratta dal mondo dello teatro, che frequenta come filodrammatica, inizia a lavorare a livello professionale in spettacoli di rivista, partecipando anche a piccoli spettacoli radiofonici.

Nelle due stagioni teatrali 1949, 1951, viene scritturata nella Compagnia di Eduardo De Filippo, interpretando parti brillanti e comiche.

Il cinema[modifica | modifica wikitesto]

Scoperta dal regista cinematografico Bragaglia, debutta nel cinema nel 1945, nel film Pronto, chi parla?, gira sino alla metà degli anni 50, una discreta quantità di pellicole, interpretando spesso parti secondarie da caratterista, ma sempre dando ottime prove di recitazione, marginalmente lavora anche nel campo del doppiaggio presso gli studi della ODI di Roma.

Ha la possibilità di lavorare spesso con Totò e con registi come Germi, Mattoli, Comencini e Bonnard.

Muore all'età di 38 anni, a Roma, in seguito ad un attacco di cuore.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le attrici, Gremese editore Roma 1999.
  • Il Radiocorriere, annate varie.

Controllo di autorità VIAF: 136451511