Giuliano Giuliani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuliano Giuliani
Giulianogiuliani.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Carriera
Giovanili
Arezzo Arezzo
Squadre di club1
1976-1980 Arezzo Arezzo 52 (-35)
1980-1985 Como Como 135 (-113)
1985-1988 Verona Verona 86 (-85)
1988-1990 Napoli Napoli 64 (-55)
1990-1993 Udinese Udinese 76 (-76)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giuliano Giuliani (Roma, 29 settembre 1958Bologna, 14 novembre 1996) è stato un calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nell'Arezzo, ha esordito in Serie A nella stagione 1980-1981 con la maglia del Como. Nel 1985 è passato al Verona e nel 1988 al Napoli, squadra con la quale ha conquistato una Coppa UEFA (1988-1989) ed uno scudetto (1989-1990). Curiosamente, al Verona, al Napoli e all'Udinese ha preso il posto di Claudio Garella. Nell'Udinese ha poi concluso la carriera, ritirandosi nel 1993.

La scomparsa[modifica | modifica wikitesto]

È deceduto nel 1996 dopo aver contratto l'AIDS.

Era sposato con la showgirl televisiva Raffaella Del Rosario. Nel 2003 la moglie accusò in una dichiarazione al settimanale Controcampo, l'ex presidente del Napoli Corrado Ferlaino e l'Antidoping. Tali dichiarazioni sono state poi definite dalla stessa Del Rosario come "inventate" in un'intervista a Libero[1], smentendo tra l'altro di aver mai attribuito all'ambiente napoletano o al Napoli qualsiasi responsabilità inerente alla triste morte del marito.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Napoli: 1989-1990

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Napoli: 1988-1989

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Mio marito è morto di Aids e il calcio l'ha dimenticato", LiberoNews, 11 ottobre 2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]