Giacomo Aragall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jaume Aragall i Garriga, meglio noto come Giacomo Aragall (Barcellona, 6 giugno 1939), è un tenore spagnolo, di origine catalana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi iniziali a Barcellona sotto la guida di Jaime Francisco Puig, Giacomo Aragall si trasferì a Milano dove studiò con il maestro Vladimir Badiali. Poco dopo vinse il concorso canoro Voci Verdiane a Busseto e nello stesso anno (1963), fece il suo debutto italiano al Teatro La Fenice ne I Lombardi alla prima crociata di Verdi e al Teatro alla Scala nel ruolo di protagonista ne L'amico Fritz di Mascagni. Cantò anche nel ruolo del cavaliere in Cardillac di Paul Hindemith e nel gennaio 1964 fu Rodolfo ne La bohème.

Nella stagione seguente fu al Teatro Liceu di Barcellona in Rodolfo e subito dopo all'Hungarian State Opera House di Budapest, di nuovo a La Fenice, a Genova, al Teatro Massimo di Palermo, al Teatro Regio di Parma, a Modena, al Teatro San Carlo di Napoli, al Teatro dell'Opera di Roma e al Teatro Regio di Torino.

Nel 1966 interpretò Romeo in una memorabile esecuzione de I Capuleti e i Montecchi di Bellini al Teatro alla Scala, con Renata Scotto ed un giovane Luciano Pavarotti. Il ruolo di Romeo viene spesso ricoperto da un mezzo-soprano e una versione di riferimento è quella di Agnes Baltsa su etichetta EMI diretta da Riccardo Muti.

Diverse volte Aragall interpretò il ruolo del Duca di Mantova in Rigoletto di Verdi (Arena di Verona, 1965, Covent Garden e Metropolitan Opera, entrambe nel 1968, e San Francisco nel 1973).

Successivamente Aragall cantò nei più rinomati teatri lirici del mondo in Lucia di Lammermoor, Madama Butterfly, La favorita, La traviata, Werther, Faust, Tosca, Manon, Don Carlo, Adriana Lecouvreur, Un ballo in maschera e Simon Boccanegra. Il suo repertorio comprendeva anche opere meno conosciute come Esclarmonde di Jules Massenet, da lui registrata con Joan Sutherland, e Caterina Cornaro di Donizetti, da lui cantata con Montserrat Caballé.

Nel corso della sua attività ha ricevuto diverse onorificenze fra le quali il titolo di Kammersänger alla Wiener Staatsoper e nel 1997 la Medalla d'Or de la Generalitat de Catalunya.
Noto per la sua bellissima voce, la carriera di Aragall fu limitata dal suo carattere schivo e ritroso con la stampa ed il suo temperamento bizzoso nel rapporto con i colleghi ed i direttori.

Nel 1994, fondò il Concurso Internacional de Canto Jaume Aragall, una gara internazionale per cantanti lirici.

Repertorio[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 29717158 LCCN: n85237498

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie