Huguette Tourangeau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Huguette Tourangeau (Montréal, 12 agosto 1940) è un mezzosoprano canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea dapprima in scienze dell'educazione e pianoforte al college Marguerite-Bourgeoys, iscrivendosi in seguito (1958) al conservatorio della città dove studia con Ruzena Herlinger (canto), Otto Werner Mueller (repertorio) e Roy Royal (recitazione).

Nel 1962, dopo essersi diplomata, esordisce nella sua città come solista nel Vespro della Beata Vergine di Monteverdi, debuttando nell'opera sempre a Montréal nel 1964 come Mercédès nella Carmen, diretta da Zubin Mehta

Quello stesso anno intraprende la carriera internazionale cantando Cherubino nelle Nozze di Figaro al Festival di Stratford. Nella stagione 1965-66 canta Carmen in tournée attraverso il nord America con la compagnia del Metropolitan Opera.

In questo periodo stringe un sodalizio artistico con la coppia Bonynge-Sutherland, sia in studio sia sul palcoscenico e si esibisce a Seattle (Malika), Londra, (Urbain) e San Francisco (Elisabetta, Adalgisa, Prinz Orlofsky).

Nel biennio 1967-68 canta Carmen alla New York City Opera e debutta ufficialmente al Metropolitan come Nicklausse il 28 novembre 1973; nel massimo teatro newyorchese canterà anche Dorabella (1975-76), Cherubino (1976), Parséis (1976) e Zerlina (1978), che segna la sua ultima apparizione in quel teatro.

Nel 1977 fu la prima cantante a ricevere il premio "Artista dell'Anno" del Canadian Music Council, vent'anni dopo divenne Membro dell'Ordine del Canada.

Il marito, Barry Thompson, è stato manager della Vancouver Opera (1975-78) e della Edmonton Opera Association.

Vocalità e personalità interpretativa[modifica | modifica wikitesto]

Dotata di una voce sonora, agile ed estesa, si è imposta in un repertorio eterogeneo grazie alla versatilità vocale e alle doti interpretative e recitative.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo
Ruolo
Cast Direttore Etichetta
1969 Les Huguenots
Urbain
Joan Sutherland, Martina Arroyo, Nicolai Ghiuselev Richard Bonynge Decca
1971 Rigoletto
Maddalena
Sherrill Milnes, Luciano Pavarotti, Joan Sutherland Richard Bonynge Decca
Lucia di Lammermoor
Alisa
Joan Sutherland, Luciano Pavarotti, Sherrill Milnes Richard Bonynge Decca
1972 Les contes d'Hoffmann
Nicklausse/La Muse
Placido Domingo, Joan Sutherland, Gabriel Bacquier Richard Bonynge Decca
1973 Thérèse
Thérèse
Ryland Davies, Louis Quilico Richard Bonynge Decca
1974 Maria Stuarda
Elisabetta I
Joan Sutherland, Luciano Pavarotti, Roger Soyer Richard Bonynge Decca
1975 L'oracolo
Hua-Qui
Joan Sutherland, Tito Gobbi, Ryland Davies Richard Bonynge Decca
Esclarmonde
Parseis
Joan Sutherland, Giacomo Aragall, Clifford Grant Richard Bonynge Decca
1979 Le Roi de Lahore
Kaled
Joan Sutherland, Sherrill Milnes, Nicolai Ghiaurov Richard Bonynge Decca
1985 Rodelinda
Unulfo
Joan Sutherland, Alicia Nafé, Samuel Ramey Richard Bonynge Decca
  • Falla, El amor brujo - Dutoit/Orchestre Symphonique de Montrèal/Toureangeu, 1984 Decca
  • Tourangeau, Arias From Forgotten Operas - Huguette Tourangeau/L'Orchestre de la Suisse Romande/Richard Bonynge, 1971 Decca

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Repertorio[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine del Canada - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine del Canada
«Questa ben noto mezzosoprano ha cantato su molti palcoscenici in Canada, negli Stati Uniti e in Europa. Musicista di grande talento, si è esibita in ruoli molto grandi e ha registrato alcune delle più belle arie. Nel corso della sua carriera ha ottenuto successo di critica e oggi, come insegnante di canto, continua a sostenere e promuovere la nostra cultura, condividendo con generosità il suo talento e l'esperienza con i giovani.»
— nominato il 17 aprile 1997, investito il 22 ottobre 1997[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sito web del Governatore Generale del Canada: dettaglio decorato.

Controllo di autorità VIAF: 113606769