Francis Hunter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francis Hunter
Bundesarchiv Bild 102-08103, Berlin, Davis-Pokal.jpg
Hunter (sulla sinistra) durante la Coppa Davis 1929
Dati biografici
Nome Francis "Frank" Townsend Hunter
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti 0
Miglior ranking -
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros QF (1929)
Regno Unito Wimbledon F (1923)
Stati Uniti US Open F (1928, 1929)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 3T (1924)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti 3
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros -
Regno Unito Wimbledon V (1924, 1927)
Stati Uniti US Open V (1927)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici Oro (1924)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti 2
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros F (1928, 1929)
Regno Unito Wimbledon V (1927, 1929)
Stati Uniti US Open -
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Francis Hunter (New York, 28 giugno 1894Chicago, 2 dicembre 1981) è stato un tennista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a New York ha studiato alla Cornell University.
Conquista la sua prima finale in un torneo del Grande Slam a Wimbledon 1923 ma contro Little Bill Johnston, che aveva già sulle spalle sei finali degli U.S. National Championships, viene sconfitto nettamente in tre set.
Nel 1924 arrivano i primi successi, tutti nel doppio maschile insieme a Vinnie Richards. A giugno trionfano a Wimbledon contro Richard Williams e Watson Washburn in un lungo match conclusosi solo al quinto set per 6-3, 3-6, 8-10, 8-6, 6-3. Un mese dopo ai Giochi olimpici di Parigi sconfiggono in serie tutti e quattro i moschettieri, in semifinale infatti superano Jean Borotra e René Lacoste mentre nella finale per la medaglia d'oro sono Brugnon e Cochet a doversi arrendere in cinque set consegnando così la medaglia più ambita al team americano.
Nel 1927 sono tre i titoli dello Slam vinti da Hunter, a Wimbledon arriva in finale nel doppio insieme a Big Bill Tilden e nel doppio misto insieme a Elizabeth Ryan e riesce a conquistare entrambi i titoli. Nello stesso anno arriva in finale anche agli U.S. National Championships 1927 e insieme a Tilden conquista il suo primo titolo a New York.
Nel 1928 arriva la sua prima finale a Parigi, agli Internazionali di Francia infatti raggiunge la finale del doppio misto insieme a Helen Wills Moody ma vengono sconfitti da Eileen Bennett Whittingstall e Henri Cochet. Prima finale anche a New York in singolare ma è ancora Cochet a fermarlo ad un passo dal titolo sconfiggendolo per 4-6, 6-4, 3-6, 7-5, 6-3.
L'anno successivo si ripete la finale degli Internazionali di Francia, ancora Hunter e Wills contro Whittingstall e Cochet e vengono sconfitti nuovamente, questa volta per 6-3, 6-2. A Wimbledon nel doppio misto il team formato insieme a Helen Wills finalmente riesce a conquistare un titolo, sconfiggono infatti Joan Fry e Ian Collins per 6-1, 6-4. Agli U.S. National Championships 1929 arriva in finale nel singolare ma viene sconfitto da Bill Tilden per 3-6, 6-3, 4-6, 6-2, 6-4.
Passato tra i professionisti raggiunge una finale nel U.S. Pro Tennis Championships 1933 ma viene sconfitto da Vinnie Richards per 6-3, 6-0, 6-2.
In totale in carriera non ha vinto nessun titolo del Grande Slam in singolare nonostante tre finali, vince tre titoli nel doppio maschile e due nel doppio misto. Conquista anche la medaglia d'oro ai Giochi olimpici 1924 nel doppio maschile.

Viene inserito nell'International Tennis Hall of Fame nel 1961.

Finali nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Finali perse (3)[modifica | modifica sorgente]

Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1923 Regno Unito Wimbledon Stati Uniti Bill Johnston 6-0, 6-3, 6-1
1928 Stati Uniti US Open Francia Henri Cochet 4-6, 6-4, 3-6, 7-5, 6-3
1929 Stati Uniti US Open (2) Stati Uniti Bill Tilden 3-6, 6-3, 4-6, 6-2, 6-4

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]