Doris Hart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doris Hart
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking [1]
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1949)
Francia Roland Garros V (1950, 1952)
Regno Unito Wimbledon V (1951)
Stati Uniti US Open V (1954, 1955)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1950)
Francia Roland Garros V (1948, 1950, 1951, 1952, 1953)
Regno Unito Wimbledon V (1947, 1951, 1952, 1953)
Stati Uniti US Open V (1951, 1952, 1953, 1954)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1949, 1950)
Francia Roland Garros V (1951, 1952, 1953)
Regno Unito Wimbledon V (1951, 1952, 1953, 1954, 1955)
Stati Uniti US Open V (1951, 1952, 1953, 1954, 1955)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Doris Hart (Saint Louis, 20 giugno 1925) è un'ex tennista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata il 20 giugno 1925,[2] da bambina aveva un'infezione al ginocchio e per ristabilirsi iniziò a praticare il tennis[3]
Il primo titolo del Grande Slam lo conquista a Wimbledon '47 nel doppio femminile insieme a Patricia Todd. Nello stesso torneo raggiunge anche la finale del singolare ma viene sconfitta da Margaret Osborne duPont, la Hart nel mentre frequentava ancora l'Università di Miami.
L'anno successivo arriva il secondo titolo nel doppio femminile, questa volta al Roland Garros. Insieme alla Todd infatti sconfigge Shirley Fry e Mary Arnold Prentiss per 6-4, 6-2.
Agli Australian Championships 1949 raggiunge la finale in tutte le specialità. Trionfa in singolare battendo Nancye Wynne Bolton e nel doppio misto dove assieme a Frank Sedgman supera il team australiano formato da Joyce Fitch e John Bromwich. Non le riesce la tripletta a causa del doppio femminile perso insieme a Marie Toomey.
Arriva ad un passo dall'impresa anche l'anno dopo, agli Australian Championships 1950 vince il doppio femminile insieme a Louise Brough, il doppio misto insieme a Frank Sedgman ma viene fermata nel singolare per mano di Louise Brough.
Nello stesso anno agli Internazionali di Francia vince il primo titolo di doppio insieme a Shirley Fry, iniziando così una lunga serie di vittorie insieme alla statunitense. Nel singolare trionfa sconfiggendo la vecchia partner in doppio, Patricia Todd.
Agli Internazionali di Francia 1951 arriva ancora ad un passo dalla tripletta, vince il doppio femminile insieme alla Fry, il doppio misto con Frank Sedgman ma nella finale del singolare è proprio la sua partner di doppio ad eliminarla per 6-3, 3-6, 6-3.
A Wimbledon '51 riesce finalmente nell'impresa vincendo i tornei di doppio insieme ad i soliti Fry e Sedgman mentre nel singolare sconfigge Shirley Fry per 6-1, 6-0.
Conquista altri due titoli dello Slam, agli U.S. National Championships 1951 vince il doppio insieme alla Fry ed il doppio misto insieme a Sedgman portando a sette il conto degli Slam vinti in un anno.
Il 1952 comincia con un'altra tripletta, questa volta a Parigi ma con i soliti protagonisti. Nel singolare batte la Fry, anch'essa arrivata in finale in tutte le specialità, per 6-4, 6-4. Nel doppio in team con la Fry supera Hazel Redick-Smith e Julia Wipplinger per 7-5, 6-1. Nel misto insieme al fidato Sedgman elimina la Fry accompagnata da Eric Sturgess in tre set. A Wimbledon dello stesso anno conquista ancora i titoli di doppio e doppio misto insieme ad i soliti partner mentre nel singolare si ferma solo ai quarti di finale venendo eliminata da Pat Todd. Per chiudere l'anno al meglio si presenta alla finale di tutte le specialità agli U.S. National Championships. A New York esce vincitrice dai tornei di doppio ma nel singolare viene sconfitta da Maureen Connolly per 6-3, 7-5. Per la seconda stagione consecutiva sono sette i titoli dello Slam conquistati.
Al Roland Garros 1953 arrivano i soliti due titoli in doppio, sempre con la Fry nel femminile mentre nel doppio cambia partner con il connazionale Vic Seixas. A Wimbledon arriva ancora una volta ad un passo dalla tripletta vincendo i tornei di doppio insieme a Shirley Fry e Vic Seixas ma nel singolare è ancora Maureen Connolly ad eliminarla, storia che si ripete alla stessa maniera agli U.S. National Championships di quell'anno, portando così a sei i titoli dello Slam in stagione.
A Wimbledon '54 il team Hart-Fry viene sconfitto in finale da Louise Brough e Margaret Osborne duPont mentre nel misto vince il titolo insieme a Seixas battendo proprio la duPontaccompagnata da Ken Rosewall.
Si riprende agli U.S. National Championships 1954 dove compie una tripletta storica. Infatti oltre ai titoli di doppio insieme a Shirley Fry e Vic Seixas conquista il titolo di singolare dopo cinque finali perse. Battendo Louise Brough vince l'unico titolo del Grande Slam che le mancava, avendo già completato la serie nel doppio femminile e doppio misto. Diventa così la prima tennista della storia a vincere il Super Slam, cioè ad aver conquistato nei quattro tornei dello Slam il titolo in tutte le specialità.
Nel 1955, l'ultimo anno prima del ritiro dimostra di essere ancora in forma vincendo il doppio misto a Wimbledon in coppia con Vic Seixas e con un'altra tripletta sfiorata agli U.S. National Championships. Vince infatti in singolare su Patricia Ward, il misto insieme a Seixas ma nel doppio femminile lei e Shirley Fry vengono sconfitte da Louise Brough e Margaret Osborne duPont.
Chiude la carriera con 35 titoli dello Slam vinti: 6 in singolare, 14 nel doppio femminile e 15 nel doppio misto. Nel 1969 viene inserita nell'International Tennis Hall of Fame.[3]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (6)[modifica | modifica sorgente]

Anno Torneo Avversaria in finale Punteggio
1949 Australia Australian Championships, Adelaide Australia Nancye Wynne Bolton 6–3, 6–4
1950 Francia Internazionali di Francia, Parigi Stati Uniti Patricia Canning Todd 4-6, 6-3, 6-4
1951 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Stati Uniti Shirley Fry 6-1, 6-0
1952 Francia Internazionali di Francia, Parigi (2) Stati Uniti Shirley Fry 6-4, 6-4
1954 Stati Uniti U.S. National Championships, New York Stati Uniti Louise Brough 6-8, 6-1, 8-6
1955 Stati Uniti U.S. National Championships, New York (2) Regno Unito Patricia Ward 6-4, 6-2

Risultati in progressione[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Torneo 1940 1941 1942 1943 1944 1945 19461 19471 1948 1949 1950 1951 1952 1953 1954 1955 Carriera SR
Australian Championships A NH NH NH NH NH A A A V F A A A A A 1 / 2
Internazionali di Francia NH R R R R A QF F SF A V F V F A A 2 / 7
Wimbledon NH NH NH NH NH NH QF F F A SF V QF F SF SF 1 / 9
U.S. National Championships 2T 1T QF SF QF SF F SF QF F F SF F F V V 2 / 16
SR 0 / 1 0 / 1 0 / 1 0 / 1 0 / 1 0 / 1 0 / 3 0 / 3 0 / 3 1 / 2 1 / 4 1 / 3 1 / 3 0 / 3 1 / 2 1 / 2 6 / 34

NH = torneo non giocato.
R = torneo riservato ai giocatori francesi e tenutosi sotto l'occupazione tedesca.
A = non ha partecipato.
1 Nel 1946 e 1947, gli Internazionali di Francia si sono giocati dopo Wimbledon.

Doppio[modifica | modifica sorgente]

Torneo 1940 1941 1942 1943 1944 1945 19461 19471 1948 1949 1950 1951 1952 1953 1954 1955 Carriera SR
Australian Championships A A NH NH NH NH NH A A F V A A A A A 1 / 2
Internazionali di Francia NH R R R R A F F V A V V V V A A 5 / 7
Wimbledon NH NH NH NH NH NH F V F A F V V V F SF 4 / 9
U.S. National Championships A A F F F F SF F F F F V V V V F 4 / 14
SR 0 / 0 0 / 0 0 / 1 0 / 1 0 / 1 0 / 1 0 / 3 1 / 3 1 / 3 0 / 2 2 / 4 3 / 3 3 / 3 3 / 3 1 / 2 0 / 2 14 / 32

Doppio misto[modifica | modifica sorgente]

Torneo 1940 1941 1942 1943 1944 1945 19461 19471 1948 1949 1950 1951 1952 1953 1954 1955 Carriera SR
Australian Championships A A NH NH NH NH NH A A V V A A A A A 2 / 2
Internazionali di Francia NH R R R R A ? ? F A ? V V V A A 3 / ?
Wimbledon NH NH NH NH NH NH 4T SF F A SF V V V V V 5 / 9
U.S. National Championships ? ? ? 1T QF F QF 1T SF QF F V V V V V 5 / ?
SR 0 / ? 0 / ? 0 / ? 0 / 1 0 / 1 0 / 1 0 / ? 1 / ? 0 / ? 1 / 2 1 / ? 3 / 3 3 / 3 3 / 3 2 / 2 2 / 2 15 / ?

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bud Collins (2008). The Bud Collins History of Tennis: An Authoritative Encyclopedia and Record Book. New York, N.Y: New Chapter Press. pp. 695, 702–3. ISBN 0-942257-41-3.
  2. ^ Biografia su Itftennis.com
  3. ^ a b Biografia su International Tennis Hall of Fame

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]