Lesley Turner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lesley Turner
Lesley Turner 1964.jpg
Dati biografici
Nome Lesley Rosemary Turner Bowrey
Nazionalità Australia Australia
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Best ranking 2[1]º
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Lesley Turner (Trangie, 16 agosto 1942) è una tennista australiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Vinse due volte l'Open di Francia (singolare femminile) nel 1963 e nel 1965, mentre giunse in finale altre volte, due finali per lei anche all'Australian Open:

Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1962 Open di Francia Australia Margaret Smith 6-3, 3-6, 7-5
1963 Open di Francia (1) Regno Unito Ann Haydon Jones 2-6, 6-3, 7-5
1964 Australian Open Australia Margaret Smith 6-3, 6-2
1965 Open di Francia(2) Australia Margaret Smith 6-3, 6-4
1967 Open di Francia Francia Françoise Dürr 4-6, 6-3, 6-4
1967 Australian Open Stati Uniti Nancy Richey 6-1, 6-4

Oltre ai due titoli in singolo vinse diversi titoli in doppio distinguendosi soprattutto nelle Internazionali d'Italia di tennis dove vinse tre competizioni, nel 1961 con Jan Lehane nel 1964 con Margaret Court Smith e nel 1967 con la statunitense Rosemary Casals. Perse poi nel 1971 contro Helga Masthoff e Virginia Wade, nell'occasione faceva coppia con Helen Gourlay.

Nell'U.S. Open vinse l'edizione del 1961 esibendosi in coppia con Darlene Hard battendo in finale Edda Buding e Yola Ramírez con il punteggio di 6-4, 5-7, 6-0 e perdendo poi contro Billie Jean King e Karen Hantze Susman nel 1964. Vinse anche un'edizione dei torneo di Wimbledon ancora con la connazionale Margaret Smith Court contro Billie Jean King e Karen Hantze Susman, il punteggio finale fu di 7-5, 6-2.

Per quanto riguarda le sue prestazioni nel doppio misto vinse due edizioni a Wimbledon, sempre insieme a Fred Stolle: la prima nel 1961 battendo in finale Edda Buding e Robert Howe per 11-9, 6-2 e nel 1964 avendo la meglio su Margaret Smith e Ken Fletcher vinti per 6-4, 6-4. La stessa coppia vinse anche un'edizione del doppio misto all'Australian Open vincendo Darlene Hard e Roger Taylor per 6-3, 9-7, non riuscì a bissare la vittoria l'anno successivo venendo fermati alla finale da Margaret Smith Court e Ken Fletcher in una sfida molto combattuta (7-5, 5-7, 6-4 il risultato finale). Tuner vincerà nuovamente il doppio misto australiano qualche anno dopo, nel 1967, con un nuovo partner, Owen Davidson.[2]

Sposò Bill Bowrey nel 1968, si trasferì a Sydney.[3] Partecipò anche alla Federation Cup 1964.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia su International Tennis Hall of Fame
  2. ^ Remo Borgatti, Era Open. Quarant'anni di tennis professonistico raccontati attraverso i tornei dello Slam . pag 18., Effepi Libri, 2008, ISBN 978-88-6002-012-3.
  3. ^ Biografia su ITF tennis