Ettore Panizza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ettore Panizza

Ettore Panizza, in spagnolo Héctor Panizza (Buenos Aires, 12 agosto 1875Milano, 27 novembre 1967), è stato un compositore e direttore d'orchestra argentino.

Nato in una famiglia di origine italiana, studiò dapprima con suo padre, violoncellista del Teatro Colón, e poi a Milano.

Panizza ha composto quattro opere, Il fidanzato del mare (1897), Medioevo Latino (1900), Aurora (1908), il suo lavoro di maggior successo è stato l'aria del tenore "Alta en el cielo" (nella seconda versione spagnola divenne poi la canzone patriottica dei bambini dove a scuola la cantano come inno alla bandiera) e Bizancio (1939).

Ha pubblicato la sua autobiografia Medio Siglo de Vida Musicale nel 1952. Inoltre fu il primo direttore d'orchestra a registrare su disco nel 1939 la versione italiana del Boris Godunov basato sull'orchestrazione di Rimski-Korsakov con Ezio Pinza nella parte principale.

Controllo di autorità VIAF: 12492389

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica