Eneco Tour 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benelux Eneco Tour 2010
Eneco Tour 2010.png
Edizione
Data 17 agosto - 24 agosto
Partenza Steenwijk
Arrivo Genk
Percorso 1 214,4 km, prol. + 7 tappe
Tempo 28h50'57"
Valida per Calendario mondiale UCI 2010
Classifica finale
Primo Germania Tony Martin
Secondo Paesi Bassi Koos Moerenhout
Terzo Norvegia Edvald Boasson Hagen
Classifiche minori
Giovani Germania Tony Martin
Squadre Paesi Bassi Rabobank
Sprint Norvegia Edvald Boasson Hagen
Cronologia
Edizione precedente
Eneco Tour 2009
Edizione successiva
Eneco Tour 2011

L'Eneco Tour 2010, sesta edizione della corsa e valevole come ventunesima prova del calendario mondiale UCI 2010, si svolse in sette tappe precedute da un cronoprologo iniziale dal 17 al 24 agosto 2010. Fu vinto dal tedesco del Team HTC-Columbia Tony Martin, che concluse i 1 214,4 km del percorso in 28h50'57".

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Come nelle edizioni precedenti, l'Eneco Tour affronta un percorso a metà tra il territorio belga e quello dei Paesi Bassi. L'abituale cronoprologo affronta un percorso di 5,2 km nella cittadina di Steenwijk, nei Paesi Bassi, seguita da una tappa pianeggiante che raggiunge Rhenen e progressivamente avvicina il percorso al Belgio. Il primo sconfinamento previsto avviene nella seconda tappa che raggiunge Ardooie, in Belgio. La prima frazione interamente in terra belga, la più difficile del Tour, consiste in un anello di quasi 200 km attorno a Ronse, nella regione delle Fiandre Orientali, con numerosi strappi, di cui l'ultimo a 10 km dal traguardo.

La quarta tappa riporta la corsa nei Paesi Bassi, con arrivo a Roermond, ed è seguita da una frazione con arrivo a Sittard caratterizzata da un finale movimentato. L'ultima tappa in linea attraversa la provincia del Limburgo, con diverse salite impegnative ma tutte lontane dal traguardo. L'Eneco Tour si conclude con una cronometro individuale nella città di Genk[1].

Tappe[modifica | modifica sorgente]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
Prol. 17 agosto Steenwijk (NLD) (Cron. individuale) 5,2 Canada Svein Tuft Canada Svein Tuft
18 agosto Steenwijk (NLD) > Rhenen (NLD) 178 Australia Robbie McEwen Canada Svein Tuft
19 agosto Sint Willebrord (NLD) > Ardooie (BEL) 198,5 Germania André Greipel Canada Svein Tuft
20 agosto Ronse (BEL) > Ronse (BEL) 191,8 Paesi Bassi Koos Moerenhout Germania Tony Martin
21 agosto Sint-Lievens-Houtem (BEL) > Roermond (NLD) 214,4 Nuova Zelanda Greg Henderson Germania Tony Martin
22 agosto Roermond (NLD) > Sittard (NLD) 204 Australia Jack Bobridge Germania Tony Martin
23 agosto Bilzen (BEL) > Heers (BEL) 205,6 Germania André Greipel Germania Tony Martin
24 agosto Genk (BEL) (Cron. individuale) 16,9 Germania Tony Martin Germania Tony Martin
Totale 1 214,4

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Al via si sono presentate le diciotto squadre del circuito UCI ProTour. Invitate fra le squadre Professional Continental sono le olandesi Skil-Shimano e Vacansoleil Pro Cycling Team e la belga Topsport Vlaanderen-Mercator.

N. Cod. Squadra
1-8 SKY Regno Unito Sky Professional Cycling Team
11-18 RAB Paesi Bassi Rabobank
21-28 OLO Belgio Omega Pharma-Lotto
31-38 AST Kazakistan Astana
41-48 SAX Danimarca Team Saxo Bank
51-58 KAT Russia Team Katusha
61-68 LIQ Italia Liquigas-Doimo
71-78 THR Stati Uniti Team HTC-Columbia
81-88 RSH Stati Uniti Team RadioShack
91-98 GCE Spagna Caisse d'Epargne
101-108 LAM Italia Lampre-N.G.C.
N. Cod. Squadra
111-118 EUS Spagna Euskaltel-Euskadi
121-128 GRM Stati Uniti Garmin-Transitions
131-138 QST Belgio Quick Step
141-148 ALM Francia AG2R La Mondiale
151-158 MRM Germania Team Milram
161-168 FDJ Francia FDJ
171-178 TSV Belgio Topsport Vlaanderen-Mercator
181-188 SKS Paesi Bassi Skil-Shimano
191-198 FOT Spagna Footon-Servetto
201-208 VAC Paesi Bassi Vacansoleil Pro Cycling Team

Dettagli delle tappe[modifica | modifica sorgente]

[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Canada Svein Tuft Garmin 6'19"
2 Paesi Bassi Jos van Emden Rabobank a 5"
3 Paesi Bassi Lars Boom Rabobank a 6"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Canada Svein Tuft Garmin 6'19"
2 Paesi Bassi Jos van Emden Rabobank a 5"
3 Paesi Bassi Lars Boom Rabobank a 6"

1ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Australia Robbie McEwen Russia Katusha 4h16'35"
2 Argentina Lucas Sebastián Haedo Saxo Bank s.t.
3 Australia Allan Davis Astana s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Canada Svein Tuft Garmin 4h22'52"
2 Paesi Bassi Jos van Emden Rabobank a 5"
3 Paesi Bassi Lars Boom Rabobank a 6"

2ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania André Greipel HTC-Columbia 4h46'50"
2 Australia Robbie McEwen Russia Katusha s.t.
3 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Canada Svein Tuft Garmin 9h09'42"
2 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky a 3"
3 Germania André Greipel HTC-Columbia a 4"

3ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Paesi Bassi Koos Moerenhout Rabobank 4h35'51"
2 Germania Tony Martin HTC-Columbia s.t.
3 Australia Allan Davis Astana a 1'24"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Tony Martin HTC-Columbia 13h45'31"
2 Paesi Bassi Koos Moerenhout Rabobank a 10"
3 Canada Svein Tuft Garmin a 1'26"

4ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Nuova Zelanda Greg Henderson Sky 4h46'46"
2 Paesi Bassi Kenny van Hummel Skil-Shimano s.t.
3 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Tony Martin HTC-Columbia 18h32'17"
2 Paesi Bassi Koos Moerenhout Rabobank a 10"
3 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky a 1'24"

5ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Australia Jack Bobridge Garmin 4h45'38"
2 Spagna Rubén Pérez Euskaltel s.t.
3 Belgio Thomas De Gendt Topsport Vl. s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Tony Martin HTC-Columbia 23h18'10"
2 Paesi Bassi Koos Moerenhout Rabobank a 10"
3 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky a 1'24"

6ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania André Greipel HTC-Columbia 5h12'25"
2 Belgio Jürgen Roelandts Omega Pharma s.t.
3 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Tony Martin HTC-Columbia 28h30'33"
2 Paesi Bassi Koos Moerenhout Rabobank a 11"
3 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky a 1'22"

7ª tappa[modifica | modifica sorgente]

  • 24 agosto: Genk (Belgio) – Cronometro individuale – 16,9 km
Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Tony Martin HTC-Columbia 20'24"
2 Paesi Bassi Maarten Tjallingii Rabobank a 6"
3 Danimarca Alex Rasmussen Saxo Bank a 9"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Tony Martin HTC-Columbia 28h50'57"
2 Paesi Bassi Koos Moerenhout Rabobank a 31"
3 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky a 1'46"

Evoluzione delle classifiche[modifica | modifica sorgente]

Tappa Vincitore Classifica generale
Maglia bianca
Classifica sprint
Maglia rossa
Classifica giovani
Maglia verde
Classifica a squadre
Prol. Svein Tuft Svein Tuft non assegnata Jos van Emden Rabobank
Robbie McEwen Robbie McEwen
André Greipel Edvald Boasson Hagen
Koos Moerenhout Tony Martin Tony Martin
Greg Henderson
Jack Bobridge
André Greipel Edvald Boasson Hagen
Tony Martin
Classifiche finali Tony Martin Edvald Boasson Hagen Tony Martin Rabobank

Classifiche finali[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale - Maglia bianca[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Tony Martin HTC-Columbia 28h50'57"
2 Paesi Bassi Koos Moerenhout Rabobank a 31"
3 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky a 1'46"
4 Australia Richie Porte Saxo Bank a 1'57"
5 Canada Svein Tuft Garmin a 2'04"
6 Paesi Bassi Lars Boom Rabobank a 2'11"
7 Paesi Bassi Maarten Tjallingii Rabobank a 2'17"
8 Germania Andreas Klöden RadioShack a 2'18"
8 Belgio Dominique Cornu Skil-Shimano a 2'35"
10 Belgio Jürgen Roelandts Omega Pharma a 2'37"

Classifica sprint - Maglia rossa[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Norvegia Edvald Boasson Hagen HTC-Columbia 103
2 Australia Robbie McEwen Katusha 80
3 Germania Tony Martin HTC-Columbia 80
4 Germania André Greipel HTC-Columbia 79
5 Belgio Jürgen Roelandts Omega Pharma 74

Classifica giovani - Maglia verde[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Tony Martin HTC-Columbia 28h50'57"
2 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky a 1'46"
3 Australia Richie Porte Saxo Bank a 1'57"
4 Paesi Bassi Lars Boom Rabobank a 2'11"
5 Belgio Dominique Cornu Skil-Shimano a 2'35"

Classifica a squadre[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Tempo
1 Paesi Bassi Rabobank 86h36'58"
2 Danimarca Team Saxo Bank a 2'10"
3 Stati Uniti Team RadioShack a 3'30"
4 Belgio Topsport Vlaanderen-Mercator a 6'46"
5 Spagna Euskaltel-Euskadi a 7'18"

Punteggi UCI[modifica | modifica sorgente]

Classifica individuale
# Corridore Squadra Punti
1 Germania Tony Martin HTC-Columbia 110
2 Paesi Bassi Koos Moerenhout Rabobank 87
3 Norvegia Edvald Boasson Hagen Sky 78
4 Australia Richie Porte Saxo Bank 61
5 Canada Svein Tuft Garmin 56
6 Paesi Bassi Lars Boom Rabobank 42
7 Paesi Bassi Maarten Tjallingii Rabobank 34
8 Germania Andreas Klöden RadioShack 20
9 Germania André Greipel HTC-Columbia 12
10 Australia Robbie McEwen Katusha 11
11 Belgio Dominique Cornu Skil-Shimano 10
Belgio Jürgen Roelandts Omega Pharma 10
13 Nuova Zelanda Greg Henderson Sky 6
Australia Jack Bobridge Garmin 6
Argentina Lucas Sebastián Haedo Saxo Bank 6
16 Paesi Bassi Kenny van Hummel Skil-Shimano 4
Paesi Bassi Jos van Emden Rabobank 4
Australia Allan Davis Astana 4
Spagna Rubén Pérez Euskaltel 4
20 Danimarca Alex Rasmussen Saxo Bank 3
21 Belgio Thomas De Gendt Topsport Vl. 2
22 Italia Elia Viviani Liquigas 1
Paesi Bassi Maarten Tjallingii Rabobank 1
Italia Francesco Chicchi Liquigas 1
Bielorussia Jaŭhen Hutarovič FDJ 1
Belgio Michael Van Staeyen Topsport Vl. 1
Belgio Gorik Gardeyn Vacansoleil 1
Classifica a squadre
# Squadra Punti
1 Stati Uniti Team HTC-Columbia 122
2 Paesi Bassi Rabobank 166
3 Regno Unito Sky Professional Cycling Team 84
4 Danimarca Team Saxo Bank 70
5 Stati Uniti Garmin-Transitions 62
6 Stati Uniti Team RadioShack 20
7 Paesi Bassi Skil-Shimano 14
8 Russia Team Katusha 11
9 Belgio Omega Pharma-Lotto 10
10 Spagna Euskaltel-Euskadi 4
Kazakistan Astana 4
12 Belgio Topsport Vlaanderen-Mercator 3
13 Italia Liquigas-Doimo 2
14 Francia FDJ 1
Paesi Bassi Vacansoleil Pro Cycling Team 1
Classifica per nazione
# Nazione Punti
1 Paesi Bassi Paesi Bassi 171
2 Germania Germania 142
3 Australia Australia 82
4 Norvegia Norvegia 78
5 Canada Canada 56
6 Belgio Belgio 24
7 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 6
Argentina Argentina 6
9 Spagna Spagna 4
11 Danimarca Danimarca 3
10 Italia Italia 2
12 Bielorussia Bielorussia 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Luca Capuano, Eneco Tour 2010, il percorso in spaziociclismo.it, 16 agosto 2010. URL consultato il 16-8-2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo