Katusha Team

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Team Katusha)
Team Katusha
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
L'ammiraglia della Katusha alla World Ports Classic 2013
L'ammiraglia della Katusha alla World Ports Classic 2013
Informazioni
Codice UCI KAT
Nazione Russia Russia
Debutto 2009
Specialità Strada
Status UCI World Tour
Biciclette Canyon
Sito ufficiale Team Katusha
Staff tecnico
Gen. manager Vjačeslav Ekimov
Dir. sportivi José Azevedo
Claudio Cozzi
Dmitrij Konyšev
Gennadij Michajlov
Uwe Peschel
Torsten Schmidt
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

Il Team Katusha (in russo: Катюша?, traslitterato: Katjuša; codice UCI: KAT) è una squadra maschile russa di ciclismo su strada. Attiva nel professionismo dall'inizio della stagione 2009, ha licenza UCI World Tour, e può di conseguenza partecipare di diritto alle gare dell'omonimo calendario.

La formazione è finanziata da compagnie russe come Gazprom, Itera e Rosneft, estrattrici di gas naturale e petrolio, e fa parte di un più ampio progetto di sviluppo del ciclismo in Russia sostenuto dalla fondazione Russian Global Cycling Project.

Nel 2010, nel 2012 e nel 2013 Joaquim Rodríguez, ciclista spagnolo in forza al team, si è aggiudicato la classifica individuale mondiale UCI. Ciclisti della Katusha hanno inoltre colto sei vittorie di tappa al Giro d'Italia e due al Tour de France.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stata fondata all'inizio della stagione 2009 dopo lo scioglimento della formazione italo-russa Tinkoff Credit Systems. La squadra ha subito messo sotto contratto ciclisti quali Robbie McEwen, Vladimir Karpec, Filippo Pozzato e Gert Steegmans.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Annuario[modifica | modifica wikitesto]

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
2009 KAT Russia Team Katusha PT Ridley Manager: Stefano Feltrin, Omar Piscina
Dir. sportivi: Joseph Braeckevelt, Claudio Cozzi, Dmitrij Konyšev, Orlando Maini, Serge Parsani
2010 KAT Russia Team Katusha PT Ridley Manager: Pierumberto Zani, Serge Parsani
Dir. sportivi: Joseph Braeckevelt, Mario Chiesa, Claudio Cozzi, Dmitrij Konyšev, Bart Leysen, Gennadij Michajlov
2011 KAT Russia Katusha Team WT Focus Manager: Serge Parsani
Dir. sportivi: Joseph Braeckevelt, Mario Chiesa, Claudio Cozzi, Dmitrij Konyšev, Bart Leysen, Gennadij Michajlov
2012 KAT Russia Katusha Team WT Canyon Manager: Hans-Michael Holczer, Valerio Piva
Dir. sportivi: Mario Chiesa, Claudio Cozzi, Christian Henn, Dmitrij Konyšev, Theo Maucher, Gennadij Michajlov, Uwe Peschel, Torsten Schmidt, Erik Zabel
2013 KAT Russia Katusha Team WT Canyon Manager: Vjačeslav Ekimov, Valerio Piva
Dir. sportivi: Claudio Cozzi, Dmitrij Konyšev, Gennadij Michajlov, Uwe Peschel, Torsten Schmidt, Erik Zabel
2014 KAT Russia Team Katusha WT Canyon Manager: Vjačeslav Ekimov
Dir. sportivi: José Azevedo, Claudio Cozzi, Dmitrij Konyšev, Gennadij Michajlov, Uwe Peschel, Torsten Schmidt

Classifiche UCI[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1998, le squadre ciclistiche erano classificate dall'UCI in un'unica divisione. Nel 1999 la classifica a squadre venne divisa in prima, seconda e terza categoria (GSI, GSII e GSIII), mentre i corridori rimasero in classifica unica.[1] Nel 2005 fu introdotto l'UCI ProTour[2] e, parallelamente, i Circuiti continentali UCI;[1] dal 2009 le gare del circuito ProTour sono state integrate nel Calendario mondiale UCI, poi divenuto UCI World Tour.

Anno Class. Pos. Migliore cl. individuale
2009 World Cal. 10º Russia Sergej Ivanov (27º)
2010 World Cal. Spagna Joaquim Rodríguez (1º)
2011 World Tour 11º Spagna Joaquim Rodríguez (3º)
2012 World Tour Spagna Joaquim Rodríguez (1º)
2013 World Tour Spagna Joaquim Rodríguez (1º)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 23 agosto 2014

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

Participazioni: 6 (2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014)
Vittorie di tappa: 6
2010 (Evgenij Petrov, Filippo Pozzato)
2012 (2 Joaquim Rodríguez)
2013 (Luca Paolini, Maksim Bel'kov)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 1
2012 Punti (Joaquim Rodríguez)
Partecipazioni: 6 (2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014)
Vittorie di tappa: 4
2009 (Sergej Ivanov)
2010 (Joaquim Rodríguez)
2014 (2 Alexander Kristoff)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0
Partecipazioni: 5 (2010, 2011, 2012, 2013, 2014)
Vittorie di tappa: 11
2010 (Joaquim Rodríguez)
2011 (Daniel Moreno, 2 Joaquim Rodríguez)
2012 (3 Joaquim Rodríguez, Denis Men'šov)
2013 (2 Daniel Moreno, Joaquim Rodríguez)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 1
2010 Classifica a squadre

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2012, 2013 (Joaquim Rodríguez)

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Strada
In linea: 2011 (Aljaksandr Kučynski)
In linea: 2009 (Filippo Pozzato)
Cronometro: 2012, 2013, 2014 (Gatis Smukulis)
In linea: 2010, 2011 (Alexandr Pliuschin)
In linea: 2009 (Sergej Ivanov); 2010 (Aleksandr Kolobnev); 2011 (Pavel Brutt); 2012 (Ėduard Vorganov); 2013 (Vladimir Isajčev); 2014 (Aleksandr Porsev)
Cronometro: 2010 (Vladimir Gusev); 2011 (Michail Ignat'ev); 2012 (Denis Men'šov); 2014 (Anton Vorob'ëv)

Organico 2014[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 19 gennaio 2014.[3][4]

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

GM=Generale manager, DS=Direttore sportivo.
  Naz.   Ruolo Sportivo      
  Russia   GM Vjačeslav Ekimov      
  Portogallo   DS José Azevedo      
  Italia   DS Claudio Cozzi      
  Russia   DS Dmitrij Konyšev      
  Russia   DS Gennadij Michajlov      
  Germania   DS Uwe Peschel      
  Germania   DS Torsten Schmidt      

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

  Naz.     Sportivo Anno    
  Russia     Maksim Bel'kov 1985    
  Russia     Pavel Brutt 1982    
  Italia     Giampaolo Caruso 1980    
  Russia     Aleksej Catevič 1989    
  Russia     Sergej Černeckij 1990    
  Russia     Vladimir Gusev 1982    
  Austria     Marco Haller 1991    
  Russia     Pëtr Ignatenko 1987    
  Russia     Michail Ignat'ev 1985    
  Russia     Vladimir Isajčev 1986    
  Russia     Pavel Kočetkov 1986    
  Russia     Aleksandr Kolobnev 1981    
  Russia     Dmitrij Kozončuk 1984    
  Norvegia     Alexander Kristoff 1987    
  Bielorussia     Aljaksandr Kučynski 1979    
  Naz.     Sportivo Anno    
  Russia     Vjačeslav Kuznecov 1989    
  Spagna     Alberto Losada 1982    
  Spagna     Daniel Moreno 1981    
  Italia     Luca Paolini 1977    
  Russia     Aleksandr Porsev 1986    
  Russia     Aleksandr Rybakov 1988    
  Spagna     Joaquim Rodríguez 1979    
  Germania     Rüdiger Selig 1989    
  Russia     Egor Silin 1988    
  Lettonia     Gatis Smukulis 1987    
  Slovenia     Simon Špilak 1986    
  Russia     Jurij Trofimov 1984    
  Spagna     Ángel Vicioso 1977    
  Russia     Ėduard Vorganov 1982    
  Russia     Anton Vorob'ëv 1990    

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Archivio delle classifiche UCI. URL consultato il 3 dicembre 2009.
  2. ^ Archivio delle classifiche UCI ProTour. URL consultato il 12-12-2009.
  3. ^ (EN) TEAM KATUSHA (KAT) - RUS, www.uciprotour.com. URL consultato il 16 marzo 2014.
  4. ^ (EN) WorldTour Katusha Team, www.katushateam.com. URL consultato il 16 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo