Greg Henderson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Greg Henderson
Greg Henderson 2013.jpg
Greg Henderson al Tour de France 2013
Dati biografici
Nome Gregory Robert Henderson
Nazionalità Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 181[1] cm
Peso 72,5[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, pista
Squadra Lotto Lotto
Carriera
Squadre di club
2002-2003 Seven Up
2004-2006 Health Net Health Net
2007 T-Mobile T-Mobile
2008 Team High Road Team High Road
2009 Team Columbia Team Columbia
2010-2011 Sky Sky
2012- Lotto Lotto
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali su pista
Argento Stoccarda 2003 Americana
Oro Melbourne 2004 Scratch
Argento Los Angeles 2005 Scratch
Statistiche aggiornate al marzo 2014

Gregory Robert Henderson, detto Greg (Dunedin, 9 ottobre 1976), è un ciclista su strada e pistard neozelandese che corre per il team Lotto-Belisol. Nel 2004 si è aggiudicato il titolo mondiale dello scratch su pista.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Formatosi su pista, nel 2004 si laureò campione del mondo nello scratch. Nel 2003 fu medaglia d'argento iridata nell'americana in coppia con Hayden Roulston, mentre due anni dopo, nel 2005, ottenne l'argento mondiale ancora nello scratch. Dal 2000 al 2007 vinse anche nove prove di Coppa del mondo Open. Con la selezione neozelandese partecipò peraltro a quattro edizioni dei Giochi olimpici, nel 1996 ad Atlanta e nel 2000 a Sydney (specialità dell'inseguimento a squadre), nel 2004 ad Atene e nel 2008 a Pechino (corsa a punti e americana).

Velocista,[2] passò professionista su strada nel 2002[1] con la Seven Up-Nutra Fig, formazione statunitense. Trasferitosi al T-Mobile Team (divenuto poi High Road e Columbia) a partire dal 2007, ottenne il successo più prestigioso nel 2009, con una vittoria di tappa alla Vuelta a España. Nel 2010 si accasò al neonato Team Sky, e al Down Under Classic di gennaio mise a segno la prima vittoria per la nuova formazione britannica.[2] Vinse poi una tappa alla Parigi-Nizza sia nel 2010 che nel 2011.

Nel 2012 si trasferì al team belga Lotto-Belisol. Nello stesso anno a Londra prese parte per la quinta volta consecutiva ai Giochi olimpici, gareggiando però non più su pista ma nella prova in linea su strada (si ritirò).

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Strada[modifica | modifica sorgente]

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Christchurch (criterium)
Dunedin (criterium)
Main Divide Cycle Race (criterium)
Stazio (criterium)
Roswell (criterium)
Bellin Health De Pere Classic (criterium)
New York City Championship (criterium)
1ª tappa Tour of Southland (cronosquadre)
Classifica a punti Tour de Georgia
Wachovia Series Lancaster (criterium)
Manhattan Beach Gran Prix (criterium)
1ª tappa Tour of Southland (cronosquadre)
7ª tappa Tour of Wellington (criterium)
7ª tappa Jayco Bay Cycling Classic (criterium)
14ª tappa International Cycling Classic (criterium)
Classifica a punti Tour de Georgia
Classifica a punti Vuelta a Murcia
Classifica a punti Tour of Britain
Scott People's Memorial (criterium)
2ª tappa Jayco Bay Cycling Classic (Criterium)
Down Under Classic (Criterium)
1ª tappa Tour of Southland (Cronosquadre)
1ª tappa Jayco Bay Cycling Classic (Criterium)
1ª tappa Jayco Bay Cycling Classic (Criterium)

Pista[modifica | modifica sorgente]

2ª prova Coppa del mondo, Inseguimento a squadre (Cali, con Gary John Anderson, Timothy Carswell e Lee Maxwell Vertongen)
5ª prova Coppa del mondo, Inseguimento a squadre (Ipoh, con Gary John Anderson, Brendon Mark Cameron e Lee Maxwell Vertongen)
1ª prova Coppa del mondo, Inseguimento a squadre (Cali, con Hayden Godfrey, Matthew Randall e Lee Maxwell Vertongen)
1ª prova Coppa del mondo, Corsa a punti (Cali)
2ª prova Coppa del mondo, Inseguimento a squadre (Sydney, con Matthew Randall, Hayden Roulston e Lee Maxwell Vertongen)
2ª prova Coppa del mondo, Americana (Sydney, con Hayden Roulston)
Giochi del Commonwealth, Corsa a punti
4ª prova Coppa del mondo, Scratch (Sydney)
Campionati del mondo, Scratch
4ª prova Coppa del mondo 2004-2005, Inseguimento a squadre (Sydney, con Jason Allen, Hayden Godfrey e Marc Ryan)
1ª prova Coppa del mondo 2007-2008, Corsa a punti (Sydney)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2007: ritirato (10ª tappa)
2010: 88º
2009: 123º
2013: ritirato (14ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2010: 96º
2012: ritirato
2013: 90º
2009: 51º
2010: 65º
2012: ritirato
2013: ritirato

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (NL) Greg Henderson, www.lottobelisol.be. URL consultato il 29 marzo 2012.
  2. ^ a b (EN) Team Sky | Pro Cycling | Team | Greg Henderson, www.teamsky.com. URL consultato l'8 luglio 2011.
  3. ^ Henderson gareggiò solo nelle qualificazioni.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]