Doom (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doom
Duum.png
The Rock in una scena del film
Titolo originale Doom
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2005
Durata 100 min (115 min DVD: Unrated version)
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione, orrore, fantascienza
Regia Andrzej Bartkowiak
Soggetto Dave Callaham
Sceneggiatura Dave Callaham, Wesley Strick
Produttore Lorenzo di Bonaventura, John Wells
Fotografia Tony Pierce-Roberts
Montaggio Derek Brechin
Musiche Clint Mansell
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Doom è un film del 2005 diretto da Andrzej Bartkowiak, basato sulla popolare serie di videogiochi Doom. Il film è stato distribuito nei cinema il 21 ottobre 2005 negli Stati Uniti e il 17 marzo 2006 nelle sale cinematografiche italiane.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Su Marte in una base per ricerche scientifiche alcuni scienziati stanno correndo per salvarsi da qualcosa. Uno ad uno vengono catturati nell'oscurità. Uno scienziato, il Dottor Carmack, riesce a salvarsi dentro a una stanza di sicurezza. Una scienziata riesce a sfuggire all'essere che li sta inseguendo, ma la porta della stanza si chiude prima che possa entrare lasciandole il braccio intrappolato. La creatura la strappa dalla porta e Carmack manda un segnale SOS. Infine la "cosa" riesce a sfondare la porta.

Sulla Terra, una squadra di Marine viene mandata su Marte tramite un dispositivo di teletrasporto chiamato Arca. La missione è "cercare e distruggere", per eliminare il disturbo che sta accadendo alla stazione della Union Aerospace Corporation e recuperare le loro proprietà. La missione si complica quando il Dr. Carmack viene trovato in stato confusionale, al punto da tagliarsi un orecchio. I marine continuano ad esplorare la stazione trovando anche strane creature che tentano di ucciderli. Uno di essi, un Imp, riesce ad uccidere un marine, ma viene ucciso a sua volta dagli altri e portato dalla Dottoressa Grimm, la sorella di uno dei marine, John. Dai campioni di sangue presi dalle creature viene determinato che la loro struttura genetica è stata alterata dall'aggiunta di un cromosoma 24, che trasforma gli umani in superumani o mostri in base al loro essere "buono" o "cattivo". Di conseguenza il cromosoma viene classificato come infezione, che viene diffusa dalle lingue sparate dagli infetti.

A causa di molteplici attacchi da parte di imps, la squadra di marine si riduce a Sarge, John "Reaper" Grimm, "The Kid", e Duke, assieme alla Dottoressa Grimm. Nonostante gli sforzi un mostro gigante, chiamato Hell Knight (probabilmente il campione originale) riesce a fuggire sulla Terra tramite l'Arca. Prima di lasciare la stazione Sarge ritira la Bio Force Gun (BFG), detta anche "Big Fucking Gun", e la dottoressa porta con sé un campione del cromosoma 24. Si scopre che i ricercatori hanno creato involontariamente gli imp dando del siero a un umano, estratto da ciò che rimaneva di una antica civiltà marziana.

Sulla Terra, il gruppo scopre che nella stazione UAC vi sono numerosi cadaveri e Sarge ordina che tutti vengano colpiti con pallottole per evitare che ritornino in vita sotto forma di zombie. "The Kid" trova un gruppo di umani non infetti, e chiede che l'ordine di ucciderli venga annullato. Sarge giustizia Kid per aver commesso insubordinazione. Il gruppo continua attraverso la stazione dove Duke viene ucciso da un massiccio attacco di zombie. Sarge viene trascinato via e Reaper viene colpito da un proiettile vagante. Per salvare la sua vita, la dottoressa Grimm inietta a Reaper il cromosoma 24. John diventa un "super-umano" e le sue ferite si curano istantaneamente, potenziandolo anche con velocità, agilità e forza estreme. In seguito al cambiamento di Reaper, il film inizia a vedersi in prospettiva in prima persona tipica degli sparatutto in prima persona, che ricorda molto Doom 3 in termini di ambiente, creature e stile.

Mentre sta uccidendo i mostri rimanenti, Reaper viene attaccato da un Demon (uguale al mostro Pinky Demon in Doom 3), un umano-cyborg mutato che presenta una parte meccanica e ruote al posto delle gambe (viene spiegato inizialmente che il soggetto in questione aveva usato l'Arca e sfortunatamente "lui era andato in una galassia, le sue chiappe in un'altra"). Reaper riesce a distruggerlo usando la tipica motosega. Al termine della stazione, Reaper trova un cumulo di cadaveri e un buco blu nel muro, causato da una esplosione del BFG. Vicino al buco Reaper incontra Sarge e la Dottoressa Grimm svenuta sul suolo. Reaper chiede che è successo e Sarge risponde di aver sistemato la gente. John nota che sul collo Sarge ha la stessa ferita che Carmack aveva prima di diventare un Imp. I due marine iniziano il duello, con Reaper che evita il colpo di BFG di Sarge e cominciano a combattere con le sole mani. La trasformazione di Sarge si nota durante il duello a mani nude. John riesce a spedire Sarge attraverso l'Arca, assieme a una granata, segnando il destino del marine assieme a quello della stazione su Marte.

Il C24 ( abbreviazione di " cromosoma 24 ") quindi è un siero che agisce sul DNA dando all'essere vivente prestazioni fisiche e mentali assolutamente eccezionali. Questo siero però agisce in un modo diverso da persona a persona ( o da essere a essere) basandosi sul genoma umano: un essere vivente in cui il suo genoma lo rende particolarmente aggressivo e psicotico ( citato della Dottoressa Grimm) il siero lo fa trasformare in un mostro, perdendo lentamente il controllo di se finché si diventa un mostro vero e proprio. Nel film la dottoressa dice che dato che il 10% del genoma umano è sconosciuto quindi si deduce che non si può capire quale effetto avrà il siero sulla persona a cui viene somministrato il C24 ( quindi figuriamoci su altri esseri viventi che si sa ancora meno) mentre se quel tipo di genoma ha funzioni opposte a quelle descritte poc'anzi il C24 potenzierà il corpo in cui è stato iniettato senza trasformazioni fisiche; l'essere in questione diventerà due volte o più volte forte, veloce , reattivo e lo stesso discorso vale per caratteristiche interne come : riflessi incredibili, intelligenza incredibile quindi lo rende più sveglio; inoltre il C24 aumenta la velocità della rigenerazione delle cellule che risulta quasi istantanea. In conclusione solo esaminando il restante 10% del genoma umano si può capire gli effetti positivi o negativi che darà, precisando che non è detto che una persona cattiva deve per forza dare risultati negativi, in sostanza dipende dal restante 10% del genoma.

Critica[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato molto criticato, principalmente per la pessima direzione delle scene di battaglia tra i personaggi, troppo confusionarie e difficoltose da seguire.[1][2] Su Rotten Tomatoes il film ha ricevuto 19/100[3] e su Metacritic 34/100.[4] Il film ha ricevuto una nomination come Peggior attore per Dwayne Johnson durante i Razzie Awards 2005.

Al botteghino, il film ha avuto un pessimo impatto, poiché dei 60 000 000$ stimati per la produzione del film,[5] ne ha incassati solo 55 987 321$.[6]

Differenze col videogioco[modifica | modifica sorgente]

Il film prende particolare spunto dal terzo capitolo della saga Doom:

  • Nel film viene incontrato più volte l'Imp raffigurato come una modifica genetica dovuta all'introduzione del C24 in soggetti non pienamente compatibili, nel Gioco viene invece raffigurato come uno dei demoni principali fuoriusciti dall'inferno.
  • Nel film l'Hell Knight viene rappresentato come una variante dell'Imp.
  • Il "Pinky Demon" viene rappresentato come la mutazione della prima persona che viene incontrata sull'UAC, quindi possiede la protesi/sedia a rotelle dell'uomo, mentre nel gioco (Doom 3) viene rappresentato con protesi metalliche a forma di gambe umane.
  • Nel film non viene nominata minimamente "Mars City"
  • Nel film gli "Imp" non lanciano sfere infuocate ne nessun'altra variante.
  • Nessuno dei Boss principali dell'intera saga viene incontrato durante il film, anche se Sarge sembrerebbe trasformarsi sempre di più in uno di questi (molti fan sospettano un Cyberdemon).
  • Il comandante del Doomguy è conosciuto come Sergente Thomas Kelly, nel film invece possiede il nome in codice "Sarge".
  • Sarge, verso la fine del film, sembrerebbe trasformarsi in un Imp, nel gioco il Sergente Kelly, invece, si trasforma in Sabaoth.
  • In tutto il film non viene minimamente considerato il lato "Satanico" della vicenda, quando nel gioco è uno degli elementi principali della Trama.
  • Nel gioco non viene mai nominato il "Cromosoma 24 (C24)".
  • Nel film non sono presenti la maggior parte delle creature più conosciute della saga di Doom: il Cacodemon, l'Arch-Vile, i Lost Soul, i Mancubus, i Revenant e lo Spider Mastermind.
  • Le mutazioni sono dovute al "Cromosoma 24 (C24)" secondo il film, nel gioco (Doom 3) viene spiegato che è stata opera della stessa UAC, che volendo aprire un contatto con un'altra dimensione, erroneamente stabilisce un contatto con gli inferi.
  • Verso la seconda metà del film, Sarge si appropria di un'arma al plasma di nome BFG questa, infatti, è una delle armi più conosciute del gioco, la differenza è sul colpo sparato dalla stessa che risulterebbe molto più simile alla versione avanzata del BFG, cioè BFG 9000.
  • Il sistema di trasporto ARCA è presente anche sul gioco, quest'ultimo la raffigura come una macchina di notevoli dimensioni con due estremità mobili che posizionate sul protagonista gli permette di viaggiare all'interno della base senza dover uscire sulla superficie di Marte, nel film invece è raffigurata come una bolla di plasma che serve per trasportare persone all'interno della base UAC su Marte.
  • Nel gioco non viene fatto mai riferimento a nessun tipo di droga, nel film questa viene introdotta per un piccolo periodo di tempo che poi non avrà molte ripercussioni sulla trama.
  • Nel film viene data la colpa delle mutazioni alla stessa UAC che darà come ordine alla dottoressa Samantha Grimm di recuperare dati importantissimi sulla ricerca, nel gioco la colpa dell'invasione dei Demoni è dovuta solamente al dottor Malcolm Betruger e la sua folle intenzione di unirsi alle tenebre.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • John "Reaper" Grimm (Karl Urban): Il protagonista. Un ex-scienziato che si è unito alle forze militari dopo la morte dei suoi genitori su Marte. Seguendo la sua coscienza, si oppone alla UAC e al Sergente. Viene ferito gravemente e "contagiato" volontariamente dalla sorella con il C24, diventando così un superuomo. Durante lo scontro finale ucciderà Sarge, ormai divenuto un mostro, nonché tutte le "creature" rimaste nel complesso dell'Arca.
  • Samantha Grimm: Sorella di John, nonché scienziata e responsabile del recupero dati dai computer del centro ricerche su Olduvai. È lei che convince Reaper, in fin di vita, a farsi iniettare il C24 convinta che non si sarebbe mutato in un mostro. Viene alla fine salvata dal fratello ed è l'unica, a parte lui, a sopravvivere all'ecatombe.
  • "Sarge" (The Rock): Il caposquadra. Sarge è un marine professionista che ha una buona relazione con gli uomini della sua squadra. La sua lealtà (dovuta al suo passato come Marine) e la fiducia incrollabile riposta nella UAC lo porta a commettere crimini di guerra, fra cui uccidere persone non infette e perfino uno dei suoi uomini (Kid). Viene affrontato da Reaper durante la sua trasformazione in mostro, scaraventato nell'Arca e ucciso con una granata. Durante l'assedio di Olduvai, fa utilizzo anche di un cannone al plasma che lo rende molto pericoloso.
  • Eric "God" Fantom (Ben Daniels): Uomo apparentemente calmo e molto religioso, in realtà è un masochista che gode nel ferirsi ogni volta che infrange uno dei dieci comandamenti, facendosi un taglio sul polso a forma di croce. Viene infettato dal Dottor Willits e morirà durante le operazioni di soccorso, per poi "risorgere". Comprendendo di stare diventanto un mostro, si fa il segno della croce e sbatte la testa nel vetro del laboratorio fino ad uccidersi.
  • "Duke" (Razaaq Adoti): Interessato a Samantha, che non sembra ricambiare, è uno dei quattro marine (oltre a Reaper, Sarge e Kid) che sopravvivono all'ecatombe su Olduvai e riescono a tornare indietro all'Arca. Viene ucciso, probabilmente da un Imp, che lo tira attraverso una grata di metallo facendolo a pezzi.
  • Gannon "Destroyer" Roark (Deobia Oparei): L'esperto di "demolizioni" della squadra, armato con un gatling. Muore in combattimento mano a mano contro un Hell Knight, pur riuscendo a dare problemi al mostro grazie alla sua forza bruta.
  • Kazuhiko "Mac" Yamanoke Takahashi (Yao Chin): Enigmatico, silenzioso, questo marine fanatico del baseball viene lasciato a proteggere l'Arca; una volta tornato in battaglia, viene decapitato da un Hell Knight.
  • "Kid" (Al Weaver): Nuovo acquisto della squadra alla sua primissima missione, Kid è inesperto e insicuro. È tossicodipendente pur non facendolo notare apertamente, chiede a Portman della droga per controllare la paura. Viene ucciso da Sarge dopo il rifiuto di uccidere i civili innocenti.
  • Dean "Portman": Portman è il caporale della squadra. Maniaco e depravato, con la passione per i travestiti, è anche il più pavido del gruppo. Offre a Kid della droga per calmare i nervi e si apparta nei bagni per lanciare un S.O.S. nonostante il divieto di Sarge di farlo; non riesce comunque a salvarsi dato che viene catturato da un Imp, trascinato nei condotti dell'aria e ucciso.
  • Marco "Pinky" Spinzerosky: Il collegamento al terminale centrale dell'Arca su Olduvai per il gruppo di Sarge. In passato, durante un viaggio attraverso l'Arca, ha perso la parte inferiore del corpo e per questo è costretto su una carrozzella tecnologicamente collegata al suo corpo. Fugge usando l'Arca (invece di distruggerla) quando gli Imp invadono il salone centrale (portandoseli dietro) e viene trovato sotto un cumulo di cadaveri da Duke, ancora vivo e illeso. Viene successivamente catturato da un Hell Knight, e si trasforma nel "Pinky Monster", venendo ucciso poi da Reaper.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) DOOM in Roger Ebert.com, 20 ottobre 2005. URL consultato il 25 febbraio 2014.
  2. ^ (EN) 'Doom' in Los Angeles Times, 9 luglio 2012. URL consultato il 25 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) Doom in Rotten Tomatoes, Flixster Inc.
  4. ^ (EN) Doom in Metacritic. URL consultato il 25 febbraio 2014.
  5. ^ (EN) Box office / business for Doom in IMDb. URL consultato il 25 febbraio 2014.
  6. ^ (EN) Doom in Box Office Mojo. URL consultato il 25 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]