Darmstadtio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Darmstadtio
Generalità
Nome, simbolo, numero atomico darmstadtio, Ds, 110
Serie metalli di transizione
Gruppo, periodo, blocco 10, 7, d
Configurazione elettronica
Configurazione elettronica
Proprietà atomiche
Peso atomico 271 u
Configurazione elettronica [Rn]5f146d97s1
e per livello energetico 2, 8, 18, 32, 32, 17, 1
Proprietà fisiche
Stato della materia presumibilmente solido
Altre proprietà
Numero CAS [1] numero CAS non valido
Isotopi più stabili
iso NA TD DM DE DP
281aDs sintetico 11 s 94% SF
6% α
---
8.67
---
277aHs
281bDs ? sintetico 3,7 m α 8,77 277bHs ?
279Ds sintetico 0,20 s 10% α
90% SF
9,70
---
275Hs
---
273Ds sintetico 170 ms α 11,14 269Hs
271mDs sintetico 69 ms α 10,71 267Hs
271gαDs sintetico 1,63 ms α 10,74 - 10,69 267Hs
270mDs sintetico 6 ms α 12,15 - 11,15 - 10,95 266Hs
270gDs sintetico 0,10 ms α 11,03 266Hs
269Ds sintetico 0,17 ms α 11,11 265Hs
267Ds ? sintetico 0,004 ms
iso: isotopo
NA: abbondanza in natura
TD: tempo di dimezzamento
DM: modalità di decadimento
DE: energia di decadimento in MeV
DP: prodotto del decadimento

Il darmstadtio (precedentemente ununnilio) è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi. Ha come simbolo Ds (vecchio simbolo temporaneo Uun) e come numero atomico il 110. Ha un peso atomico di 271 che lo rende uno degli atomi super-pesanti. È un elemento sintetico e decade in pochi millesimi di secondo. A causa della sua presenza nel gruppo 10, si ritiene che sia metallico e solido.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne creato per la prima volta il 9 novembre 1994 alla Gesellschaft für Schwerionenforschung (GSI) di Darmstadt in Germania. Non è mai stato visto e solo pochi atomi sono stati creati, dalla fusione atomica di isotopi di piombo e nichel in un grande acceleratore di ioni (gli atomi di nichel sono quelli accelerati e bombardanti nel piombo).

Qualche scienziato suggerì il nome Policio per il nuovo elemento, poiché 110 è il numero di telefono d'emergenza della polizia tedesca. L'elemento è stato invece battezzato dal luogo della sua scoperta, Darmstadt (anche se la GSI si trova a Wixhausen, un piccolo sobborgo a nord di Darmstadt). Il nuovo nome è stato assegnato dall'IUPAC nell'agosto 2003.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia