Citroën Acadiane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Citroën Acadiane
Acadiane (1985), licence registration 8-VJK-87 at the Autotron Oldtimer meeting 2010, Rosmalen, The Netherlands p3.JPG
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Citroën
Tipo principale autocarro
Produzione dal 1978 al 1987
Sostituisce la Citroën 2CV Furgoncino
Sostituita da Citroën C15
Esemplari prodotti 253.393
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4040 mm
Larghezza 1500 mm
Altezza 1820 mm
Massa 590 kg
Altro
Stessa famiglia Citroën Dyane
Citroën Ami 6
Citroën Ami 8
Citroën FAF
Citroën Méhari
Auto simili Fiat Fiorino
Citroen Acadiane Heck.jpg

L'Acadiane era un furgoncino di piccola taglia derivato strettamente dalla Citroën Dyane. Introdotta nel marzo 1978, sposava il cassone posteriore della 2CV furgonata, che andava a sostituire, con il muso della Dyane. Il pianale e la meccanica erano gli stessi della Dyane e derivavano a loro volta dal pianale e dalla meccanica della Citroën 2CV (e dalle sue derivate).

Il suo nome, un accenno alla regione della Louisiana, nacque dall'associazione di Dyane e AK (la sigla dei furgoni presso la Citroën).

Si aveva quindi un bicilindrico da 602 cm³ di cilindrata, non potentissimo, ma che garantiva comunque una portata massima di 400 kg. Date le differenze di carrozzeria nella parte anteriore, la Acadiane era aerodinamicamente migliore rispetto all'antenata, il che si traduceva in migliori prestazioni e consumi. La velocità max era di 95 km/h.

Conobbe un buon successo di vendite, specie in Francia, ma anche in Italia, dove fronteggiò a testa alta l'egemonia commerciale della Fiat Fiorino, all'epoca derivato dalla Fiat 127. Ne furono prodotti quasi 260 000 esemplari, a testimonianza del successo conosciuto da questo piccolo e simpatico furgoncino.

In Spagna ed in Portogallo fu venduto con il nome di Dyane 400.

Fu tolto di produzione nel luglio 1987, quando già da tre anni era in produzione la sua erede, ossia la Citroën C15.

Citroën Acadiane

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili