Cemal Gürsel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cemal Gürsel
Portrait of Cemal Gürsel.JPG

Presidente della Turchia
Durata mandato 27 maggio 1960 –
28 marzo 1966
Primo ministro Fahrettin Özdilek
İsmet İnönü
Predecessore Celal Bayar
Successore Cevdet Sunay

Primo ministro della Turchia
Durata mandato 27 maggio 1960 –
27 ottobre 1961
Presidente se stesso
Predecessore Adnan Menderes
Successore Fahrettin Özdilek

Comandante dell'Armata Turca
Durata mandato 21 agosto 1958 –
2 giugno 1960
Predecessore Mustafa Rüştü Erdelhun
Successore Cevdet Sunay

Cemal Gürsel (Erzurum, 1895Ankara, 14 settembre 1966) è stato un generale turco.

Nel 1960 Gürsel fu a capo del colpo di stato che rovesciò e fece giustiziare il Primo Ministro Adnan Menderes.

Gürsel assunse in seguito la carica di Presidente della Repubblica fino al 1966 e brevemente anche quella di primo ministro.

Predecessore Primi Ministri della Turchia Successore
Adnan Menderes
Cemal Gürsel
1960–1961
1961
Cemal Gürsel
İsmet İnönü
Predecessore Presidenti della Repubblica Turca Successore
Celal Bayar 1960-1966 Cevdet Sunay

Controllo di autorità VIAF: 30749674