Cemal Gürsel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cemal Gürsel
Portrait of Cemal Gürsel.JPG

Presidente della Turchia
Durata mandato 27 maggio 1960 –
28 marzo 1966
Primo ministro Fahrettin Özdilek
İsmet İnönü
Predecessore Celal Bayar
Successore Cevdet Sunay

Primo ministro della Turchia
Durata mandato 27 maggio 1960 –
27 ottobre 1961
Presidente se stesso
Predecessore Adnan Menderes
Successore Fahrettin Özdilek

Comandante dell'Armata Turca
Durata mandato 21 agosto 1958 –
2 giugno 1960
Predecessore Mustafa Rüştü Erdelhun
Successore Cevdet Sunay

Cemal Gürsel (Erzurum, 1895Ankara, 14 settembre 1966) è stato un generale turco.

Nel 1960 Gürsel fu a capo del colpo di Stato che rovesciò e fece giustiziare il Primo Ministro Adnan Menderes.

Gürsel assunse in seguito la carica di Presidente della Repubblica fino al 1966 e brevemente anche quella di primo ministro.

Predecessore Primi ministri della Turchia Successore
Adnan Menderes
Cemal Gürsel
1960–1961
1961
Cemal Gürsel
İsmet İnönü
Predecessore Presidenti della Turchia Successore
Celal Bayar 1960-1966 Cevdet Sunay

Controllo di autorità VIAF: 30749674