Campionato del mondo di scacchi 1981

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karpov - Korchnoi (1981)

Il campionato del mondo di scacchi 1981 fu disputato tra il campione in carica Anatoly Karpov e lo sfidante Viktor Korchnoi, a Merano, in Italia, tra il 1 ottobre e il 19 novembre. Fu la seconda sfida del campionato mondiale consecutiva tra questi due giocatori, dopo il mondiale 1978; come in quest'ultimo, Karpov mantenne il titolo.

Qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

I due tornei interzonali si tennero a Riga e a Rio de Janeiro: entrambi furono organizzati come dei gironi all'italiana tra 18 giocatori, tre dei quali si qualificarono per i maych ad eliminazione diretta che avrebbero deciso lo sfidante di Karpov.

A questi, Viktor Korchnoi e Boris Spassky furono ammessi di diritto in quanto finalisti dei precedenti match dei candidati.

  Quarti
Semifinali
Finale
                           
 Robert Hübner 5,5  
 András Adorján 4,5  
   Robert Hübner 6,5  
   Lajos Portisch 4,5  
 Boris Spassky 7
 Lajos Portisch[1] 7  
   Robert Hübner 3,5
   Viktor Korchnoi[2] 4,5
 Viktor Korchnoi 5,5  
 Tigran Petrosian 3,5  
   Viktor Korchnoi 7,5
   Lev Polugaevsky 6,5  
 Lev Polugaevsky 5,5
 Mikhail Tal 2,5  

Campionato mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato fu turbato dalla situazione familiare di Korchnoi: egli aveva infatti disertato dall'Unione Sovietica, ma aveva lasciato la famiglia (moglie e figlio). Quest'ultimo era stato richiamato per il servizio militare poco prima dell'inizio del match, il cui inizio fu perciò posticipato dal 9 settembre al 1 ottobre.

Il titolo di campione del mondo veniva assegnato al primo giocatore a collezionare sei vittorie.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 Totale
Anatoly Karpov (URSS URSS) 1 1 ½ 1 ½ 0 ½ ½ 1 ½ ½ ½ 0 1 ½ ½ ½ 1 6 (11)
Viktor Korchnoi (Svizzera Svizzera) 0 0 ½ 0 ½ 1 ½ ½ 0 ½ ½ ½ 1 0 ½ ½ ½ 0 2 (7)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Avendo vinto più partite col Nero
  2. ^ Per abbandono

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato del mondo di scacchi
1886, 1889, 1891, 1892 (Steinitz) | 1894, 1897, 1907, 1908, 1910/I, 1910/II (Lasker) | 1921 (Capablanca) | 1927, 1929, 1934 (Alechin) | 1935 (Euwe) | 1937 (Alechin) | 1948, 1951, 1954 (Botvinnik) | 1957 (Smyslov) | 1958 (Botvinnik) | 1960 (Tal') | 1961 (Botvinnik) | 1963, 1966 (Petrosjan) | 1969 (Spassky) | 1972 (Fischer) | 1975, 1978, 1981, 1984 (Karpov) | 1985, 1986, 1987, 1990 (Kasparov)
Titolo diviso
PCA/"Classici" FIDE
1993, 1995 (Kasparov) | 2000, 2004 (Kramnik) 1993, 1996, 1998 (Karpov) | 1999 (Chalifman) | 2000 (Anand) | 2002 (Ponomarëv) | 2004 (Kasymdžanov) | 2005 (Topalov)
Riunito
2006 (Kramnik) | 2007, 2008, 2010, 2012 (Anand) | 2013, 2014 (Carlsen)
scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi