Campionato del mondo di scacchi 1985

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kasparov e Karpov al campionato mondiale di scacchi 1985

Il campionato del mondo di scacchi 1985 fu conteso tra il campione del mondo Anatoly Karpov e lo sfidante Garry Kasparov, in seguito all'annullamento del mondiale 1984. Fu disputato a Mosca tra il 3 settembre e il 9 novembre, e vide l'affermazione di Kasparov per 13-11.

Questo campionato del mondo fu anomalo rispetto agli altri: infatti nel 1984 il campionato del mondo, svoltosi al meglio delle sei vittorie (quindi senza contare le patte) era durato ben 5 mesi (con 48 partite giocate), ed era stato interrotto prematuramente, senza un vincitore, dal presidente della FIDE Florencio Campomanes, che aveva motivato la decisione con le cattive condizioni di salute dei due giocatori. Di conseguenza fu deciso, in un congresso FIDE tenutosi in Tunisia nel luglio, di abbandonare il formato dei match illimitati, ritornando ai match al meglio delle 24 partite, con il campione riconfermato in caso di 12 pari.

Per risarcire Karpov dei due punti di vantaggio persi con l'annullamento del match (che conduceva 5-3) fu deciso che in caso di sua sconfitta avrebbe avuto diritto a cercare di riguadagnare il titolo perduto. Poiché il campionato fu vinto da Kasparov, tale match "di rivincita" fu il campionato del mondo 1986.

L'arbitraggio del match fu inizialmente assegnato dalla FIDE a Svetozar Gligorić, che però non accettò l'incarico. Furono quindi nominati arbitri il lituano Vladas Mikenas e il bulgaro A. Malchev, che si alternarono arbitrando singolarmente una partita ciascuno.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 Totale
Garry Kasparov (URSS URSS) 1 ½ ½ 0 0 ½ ½ ½ ½ ½ 1 ½ ½ ½ ½ 1 ½ ½ 1 ½ ½ 0 ½ 1 13
Anatoly Karpov (URSS URSS) 0 ½ ½ 1 1 ½ ½ ½ ½ ½ 0 ½ ½ ½ ½ 0 ½ ½ 0 ½ ½ 1 ½ 0 11

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Campionato del mondo di scacchi
1886, 1889, 1891, 1892 (Steinitz) | 1894, 1897, 1907, 1908, 1910/I, 1910/II (Lasker) | 1921 (Capablanca) | 1927, 1929, 1934 (Alechin) | 1935 (Euwe) | 1937 (Alechin) | 1948, 1951, 1954 (Botvinnik) | 1957 (Smyslov) | 1958 (Botvinnik) | 1960 (Tal') | 1961 (Botvinnik) | 1963, 1966 (Petrosjan) | 1969 (Spassky) | 1972 (Fischer) | 1975, 1978, 1981, 1984 (Karpov) | 1985, 1986, 1987, 1990 (Kasparov)
Titolo diviso
PCA/"Classici" FIDE
1993, 1995 (Kasparov) | 2000, 2004 (Kramnik) 1993, 1996, 1998 (Karpov) | 1999 (Chalifman) | 2000 (Anand) | 2002 (Ponomarëv) | 2004 (Kasymdžanov) | 2005 (Topalov)
Riunito
2006 (Kramnik) | 2007, 2008, 2010, 2012 (Anand) | 2013, 2014 (Carlsen)
scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi