Campionato del mondo di scacchi 1889

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il campionato del mondo di scacchi del 1889 è stato il secondo campionato del mondo di scacchi ufficiale, si tenne a L'Avana tra il 20 gennaio ed il 24 febbraio 1889 e vide sfidarsi Wilhelm Steinitz e Mikhail Chigorin. Steinitz difese con successo il suo titolo mondiale essendo stato il primo dei due sfidanti a raggiungere i 10½ punti. Egli vinse l'incontro con il punteggio di 10½ a 6½.

Prima del match[modifica | modifica sorgente]

Quando si furono attenuati i clamori della vittoria di Steinitz su Zukertort del 1886, l'austriaco si convinse di aver raggiunto la vetta degli scacchi mondiali ma, allo stesso tempo, che non ci fosse nessuna organizzazione internazionale presso cui registrare il suo titolo di campione del mondo. Inoltre, non esisteva nessun organismo che potesse scegliere per lui un valido sfidante.

Se Steinitz ebbe un periodo di grande popolarità, essa durò poco. Molto presto ci fu un crescente numero di giocatori che lo contrastavano a causa delle sue idee strategiche o a causa della sua personalità. Il pubblico aveva acclamato Zukertort come campione e prima di lui Morphy; due uomini con grande carisma ed uno stile di gioco votato all'attacco. A confronto, il nuovo modo di giocare posizionale di Steinitz era molto meno accattivante. Egli aveva sviluppato una profonda conoscenza dell'attacco e della difesa e fu in grado di sviluppare un gioco di attesa dell'attacco degli avversari. Troppo spesso essi si lanciavano in un ingiustificato attacco, che veniva parato con rimarcabile facilità, respingendo alla fine l'avanzata dei pezzi avversari con un gioco difensivo e grande destrezza. Quando aveva l'iniziativa, era capace di sfruttare anche impercettibili debolezze dello schieramento avversario, completando la vittoria nel mediogioco o nel finale. Il suo metodo, sebbene di successo, sfortunatamente non era abbastanza spettacolare per il pubblico.

Occasionalmente, la ricerca strategica di Steinitz andava tanto in profondità, adottando assurde formazioni passive, o lasciandolo con insufficienti opportunità di contrattacco. Quando perdeva in quel modo, si ravvivavano le teorie di coloro i quali auspicavano un ritorno ad un modo di giocare a scacchi con uno stile più offensivo.

La preparazione[modifica | modifica sorgente]

Il momento era quanto mai propizio, si speculava su chi avrebbe detronizzato Steinitz ed il circolo scacchistico dell'Avana decise di raccogliere la sfida. Essi invitarono Steinitz a giocare a Cuba contro un giocatore scelto da loro. Questo è stato il metodo adottato fino al 1914; il campione aveva l'ultima parola sul nome dello sfidante, luogo, e condizioni di gioco. In pratica su tutto.

I suoi precedenti incontri contro Mikhail Chigorin nei precedenti tornei mostravano che il russo aveva buone credenziali e Steinitz era pronto a dimostrare di non aver paura di nessuno. Chigorin aveva pressoché surclassato chiunque avesse incontrato fino ad allora, dunque l'annuncio di un match tra i due incontrò una generale approvazione. Ad aggiungere interesse all'incontro fu il rappresentare da parte di Chigorin la vecchia scuola contro il nuovo stile di gioco di Steinitz. I commentatori videro nel tutto un match tra la scuola Romantica e quella Moderna.

L'incontro[modifica | modifica sorgente]

Chigorin accettò le condizioni dell'incontro ed i bookmaker cominciarono a raccogliere le scommesse sul risultato. Fu subito chiaro che, a dispetto della disaffezione del pubblico nei confronti di Steinitz, egli veniva ancora considerato in assoluto il miglior giocatore. Le scommesse ricevute prima dell'incontro mostrarono che ben 52.000 dollari vennero puntati su Steinitz, contro i soli 900 su Chigorin. L'ammontare messo in palio fu di appena 1.150 dollari, il monte premi più basso nella storia dei match per il titolo mondiale.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Match del campionato del mondo 1889
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 Totale
Mikhail Chigorin 1 0 1 0 0 1 1 0 0 0 1 0 1 0 0 0 ½
Wilhelm Steinitz 0 1 0 1 1 0 0 1 1 1 0 1 0 1 1 1 ½ 10½

Partite[modifica | modifica sorgente]

Partita 1, Chigorin-Steinitz, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Gambetto Evans (C52)
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ac4 Ac5 4.b4 Axb4 5.c3 Aa5 6.0–0 Df6 7.d4 Cge7 8.Cg5 Cd8 9.f4 exd4 10.cxd4 Ab6 11.Ae3 d5 12.Axd5 Cxd5 13.exd5 0–0 14.Cc3 Te8 15.Cge4 Dg6 16.Af2 c6 17.Te1 Ad7 18.Cc5 Txe1+ 19.Dxe1 Dd6 20.De3 cxd5 21.Cxd7 Dxd7 22.Cxd5 Cc6 23.Cxb6 axb6 24.Te1 h6 25.d5 Cb4 26.Td1 Cxd5 27.De5 Txa2? (27…Ta5 era l'unica mossa possibile in questa posizione) 28.Txd5 Ta1+ 29.Dxa1 Dxd5 30.Axb6 De4 31.g3 h5 32.Dd4 Df3 33.De3 Dd1+ 34.Rg2 Dc2+ 35.Df2 Dc6+ 36.Rg1 h4 37.Dc5 hxg3 38.hxg3 De4 39.Rf2 Dh1 40.Dc8+ Rh7 41.Dg4 Dh2+ 42.Rf1 Dh1+ 43.Ag1 Dd5 44.Dh3+ Rg8 45.Dc8+ Rh7 46.Dc5 Dd3+ 47.Rg2 Dd7 48.Ad4 f6 49.Rf3 b5 50.g4 Db7+ 51.Rg3 b4 52.Df5+ Rg8 53.g5 fxg5 54.De6+ Rh7 55.fxg5 Dc7+ 56.Rg4 g6 57.Df6 Dc8+ 58.Rh4 (1–0)

Partita 2, Steinitz-Chigorin, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Partita 2
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
d8 torre del nero
f8 torre del nero
g8 re del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
d7 donna del nero
e7 alfiere del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
d6 pedone del bianco
g6 cavallo del nero
e5 pedone del nero
h5 torre del bianco
e4 cavallo del bianco
g4 pedone del bianco
c3 alfiere del bianco
e3 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
c1 torre del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
24.d6. l'alfiere nero è in trappola, se 24…Af6, allora 25.g5 assicura ancora che l'alfiere non possa scappare.
Partita di pedone di donna (D02)
1.Cf3 d5 2.d4 Ag4 3.Ce5 Ah5 4.Dd3 Dc8 5.c4 f6 6.Cf3 e6 7.Cc3 Ag6 8.Dd1 c6 9.e3 Ad6 10.Ad2 Ce7 11.Tc1 Cd7 12.Ch4 f5 13.g4 Cf6 14.h3 Ce4 15.Ad3 fxg4? (perdendo un pedone) 6.Cxg6 Cxg6 17.Axe4 dxe4 18.Cxe4 Ae7 19.hxg4 e5 20.d5 Dd7 21.Ac3 Td8 22.Th5 cxd5 23.cxd5 0–0 24.d6 De6 25.Db3 Dxb3 26.axb3 Axd6 27.Cxd6 Txd6 28.Ab4 Tb6 29.Axf8 Rxf8 30.Tc8+ Rf7 31.Tc7+ Rf6 32.Tf5+ Re6 33.Tff7 Tb4 34.Txb7 Txg4 35.Txg7 h5 36.Txa7 Rf5 37.f3 Tg2 38.Ta6 (1–0)

Partita 3, Chigorin-Steinitz, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Partita spagnola, difesa Steinitz (C62)
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ab5 d6 4.d4 Ad7 5.dxe5 dxe5 6.0–0 Ad6 7.Cc3 Cge7 8.Ag5 f6 9.Ae3 0–0 10.Ac4+ Rh8 11.Cb5 Cc8 12.Dd2 De8 13.Tad1 Ag4 14.Ae2 Cd8 15.c4 Ce6 16.h3 Ah5 17.c5 Ae7 18.Dd5 Dc6 19.Ac4 Ae8 20.a4 Cxc5 21.Axc5 Axc5 22.Dxc6 Axc6 23.Cxc7 Cd6 24.Ab3 Axe4 25.Cxa8 Axf3 26.gxf3 Txa8 27.Td5 b6 28.Tfd1 Td8 29.Rg2 a5 30.Ac2 g6 31.h4 Rg7 32.f4 exf4 33.Rf3 f5 34.Rxf4 Rf6 35.Ab3 h6 36.h5! (Questa eccellente mossa rende il pedone nero in f5 una debolezza permanente) 36…gxh5 37.Ac2 Re7 38.Te5+ Rf8 39.Txf5+ Re7 40.Te5+ Rd7 41.f3 h4 42.Rg4 Tg8+ 43.Rxh4 Tg2 44.Af5+ Rc6 45.b3 Af2+ 46.Rh3 Tg3+ 47.Rh2 Txf3 48.Rg2 Tf4 49.Ae6 Ac5 50.Ad5+ Rd7 51.Te6 Cf5 52.Ac4+ Rc7 53.Td3 h5 54.Ab5 Tg4+ 55.Rh2 Th4+ 56.Th3 Ad6+ 57.Rg2 Tg4+ 58.Rf1 Cg3+ 59.Rf2 h4 60.Th6 Tf4+ 61.Rg2 Ae7 62.Tc6+ Rb7 63.Tc4 Tf8 64.Td4 Rc8 65.Td7 Ad8 66.Th2 Ce4 67.Tg7 Cc5 68.Th3 Af6 69.Tg6 Ad8 70.Ac4 Tf4 71.Tf3 Td4 72.Tg7 Rb8 73.Tff7 Td6 74.Rh3 Td2 75.Th7 Td6 76.Af1 Ce6 77.Td7 Tc6?? (77…Txd7 avrebbe permesso al Nero di mantenere le sue possibilità di patta) 78.Rg4 Tc7 79.Ac4 Txc4+ 80.bxc4 Rc8 81.Td6 Cc5 82.Tc6+ Rb8 83.Th8 (1–0)

Partita 4, Steinitz-Chigorin, 1-0[modifica | modifica sorgente]

a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
e8 re del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
c6 cavallo del nero
a5 donna del nero
d5 pedone del nero
b4 alfiere del nero
e4 pedone del bianco
a3 pedone del bianco
c3 cavallo del bianco
f3 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
d2 alfiere del bianco
f2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Partita 4: 10.a3! Chigorin cade nella trappola di Steinitz! Il nero sta per perdere un pezzo.
Partita di pedone di donna (D02)
1.Cf3 d5 2.d4 Ag4 3.c4 Axf3 4.gxf3 e6 5.cxd5 Dxd5 6.e4 Ab4+ 7.Cc3 Da5 8.Ad2 Cc6 9.d5! exd5? (9…Cd4 era necessaria) 10.a3! (il Nero non può ritirare l'alfiere senza perdere più materiale. Se egli muove l'alfiere in qualunque casa che non sia d6, il Bianco gioca 11.Cxd5 ed il Nero non può difendersi contro la minaccia alla sua donna ed il pedone c7. Se 10…Ad6, allora il Bianco gioca 11.Cxd5 Dc5 - l'unica casa - 12.Ae3 Da5+ 13.b4 e la donna è in trappola, e dopo 13…Cxb4 14.Ad2, il Bianco vince un pezzo in una posizione ancora più vantaggiosa di quello che si ebbe in partita) 10…Cd4 11.Ad3 0–0–0 12.axb4 Cxf3+ 13.Dxf3!? (13.Re2 sembra mantenere il pezzo, comunque il re resta esposto. Con la mossa del testo, l'attacco del Bianco alla donna nera continua) 13…Dxa1+ 14.Re2 Dxb2 15.Tb1 Da3 16.Cb5 Da6 17.Dxf7 Db6 18.Tc1 Ch6 19.Dxg7 dxe4 20.Dxc7+ Dxc7 21.Txc7+ Rb8 22.Axe4 (1–0)

Partita 5, Chigorin-Steinitz, 0-1[modifica | modifica sorgente]

Gambetto Evans (C52)
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ac4 Ac5 4.b4 Axb4 5.c3 Aa5 6.0–0 Df6 7.d4 Cge7 8.Ag5 Dd6 9.Db3 0–0 10.Td1 Ab6 11.dxe5 Dg6 12.Da3 Te8 13.Cbd2 d6 14.exd6 cxd6 15.Af4 Ac5 16.Dc1 Ag4 17.Ag3 Tad8 18.h3?? (il Bianco sbaglia in maniera clamorosa) 18…Axf3 19.Cxf3 Dxg3 20.Rh1 Dg6 21.Td3 Df6 22.Dd2 Cg6 23.Cg5 Cge5 24.Tf3 Cxf3 25.Axf7+ Dxf7 26.gxf3 Dc4 (0–1)

Partita 6, Steinitz-Chigorin, 0-1[modifica | modifica sorgente]

Partita di pedone di donna (D02)
1.Cf3 d5 2.d4 Ag4 3.c4 Axf3 4.gxf3 dxc4 5.e4 e5 6.dxe5 Dxd1+ 7.Rxd1 Cc6 8.f4 Td8+ 9.Ad2 Ac5 10.Tg1 Cge7 11.Axc4 Cg6 12.Rc1 Axf2 13.Tg2 Ab6 14.Cc3 Cd4 15.Cd5 Cf3 16.Cxb6 Cxd2 17.Txd2 axb6 18.Txd8+ Rxd8 19.Axf7 Cxf4 20.Rd2 Tf8 21.Ab3 Cg6 22.e6 Re7 23.Tg1?! (Steinitz doveva prevenire l'ingresso della torre nera in settima traversa: 23.Re3 era corretta) 23…Tf2+ 24.Re3 Txh2 25.Tg5 Th3+ 26.Rd4 Tf3 27.Tb5 Cf4 28.a4 (28.Tf5! avrebbe vincolato il Nero, aumentando le possibilità di patta del Bianco) 28…h5 29.a5 h4 30.axb6 c6 31.Tf5 Ce2+ 32.Rc5 Txf5+ 33.exf5 h3 34.Aa4 h2 35.Axc6 bxc6 36.b7 h1=D 37.b8=D Dc1+ (0–1)

Partita7, Chigorin-Steinitz, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Gambetto Evans (C52)
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ac4 Ac5 4.b4 Axb4 5.c3 Aa5 6.0–0 Df6 7.d4 Cge7 8.Ag5 Dd6 9.d5 Cd8 10.Da4 Ab6 11.Ca3 Dg6 12.Axe7 Rxe7 13.Cxe5 Df6 14.Cf3 Dxc3 15.e5 c6 16.d6+ Rf8 17.Ab3 h6 18.Dh4 g5 19.Dh5 Dxd3 20.Tad1 Dh7 21.Cc2 Rg7 22.Ccd4 Dg6 23.Dg4 h5 24.Cf5+ Rf8 25.Dxg5 Dxg5 26.Cxg5 h4 27.Rh1 Th5 28.f4 Ce6 29.g4 hxg3 30.Cxg3 Th6 31.Cxf7! Rxf7 32.f5 Re8 33.fxe6 dxe6 34.Ce4 (1–0)

Partita 8, Steinitz-Chigorin, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Partita 8
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 torre del nero
d7 alfiere del nero
f7 re del nero
g7 pedone del nero
a6 donna del nero
c6 pedone del nero
d6 pedone del bianco
f6 pedone del nero
h6 pedone del nero
a5 pedone del nero
c5 alfiere del nero
e5 pedone del nero
f5 alfiere del bianco
f4 cavallo del nero
g4 donna del bianco
h4 cavallo del bianco
a3 pedone del bianco
c3 alfiere del bianco
e2 torre del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
d1 torre del bianco
g1 re del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
32…Cf4. La posizione precedente alla mossa vincente del Bianco.
Difesa semi-slava (D46)
1.Cf3 Cf6 2.d4 d5 3.c4 e6 4.Cc3 c6 5.e3 Ad6 6.Ad3 Cbd7 7.0–0 0–0 8.e4 dxe4 9.Cxe4 Cxe4 10.Axe4 h6 11.Ac2 Te8 12.Te1 Df6 13.Ad2 Cf8 14.Ac3 Ad7 15.c5 Ab8 16.d5! Dd8 17.d6 b6 18.b4 f6 19.Dd3 a5 20.a3 e5 21.Ch4 bxc5 22.bxc5 Aa7 23.Tad1 Axc5 24.Dc4+ Ce6 25.De4 Cf8 26.Dc4+ Ce6 27.Ag6 Db6 28.Te2 Teb8 29.Tb2 Da7 30.Af5 Rf7 31.Te2 Da6 32.Dg4 Cf4 33.Txe5! (i pezzi del Nero sono dalla parte sbagliata della scacchiera e tristemente spettatori dell'esecuzione del loro monarca!) 33...fxe5 34.Axe5 g5 35.Ag6+ Rf8 36.Dxd7 Da7 37.Df5+ Rg8 38.d7 (1–0)

Partita 9, Chigorin-Steinitz, 0-1[modifica | modifica sorgente]

Gambetto Evans (C52)
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Cc4 Cc5 4.b4 Cxb4 5.c3 Ca5 6.0–0 Df6 7.d4 Cge7 8.Ag5 Dd6 9.d5 Cd8 10.Da4 b6 11.Ca3 a6 12.Ab3 Axc3 13.Tac1 Db4 14.Cb5 Dxb5 15.Dxb5 axb5 16.Txc3 c5 17.dxc6 Cdxc6 18.Axe7 Rxe7 19.Ad5 f6 20.Axc6 dxc6 21.Txc6 Ad7 22.Txb6 Thb8 23.Txb8 Txb8 24.Tb1 Ac6 25.Te1 Ta8 26.Te2 Ta4 27.Tb2 Txe4 28.h3 Rd6 29.Cd2 Ta4 30.f3 f5 31.Rf2 Ta3 32.Cb1 Td3 33.Re2 e4 34.Cd2 Ta3 35.fxe4 fxe4 36.Cb1 Tg3 37.Rf2 Td3 38.Re2 h5 39.Cd2 Tg3 40.Rf2 Ta3 41.Cf1 Ad5 42.Txb5 Txa2+ 43.Re3 Txg2 44.Rd4 Ac6 45.Txh5 Ta2 46.Ce3 Td2+ 47.Rc4 Ad7 48.Tg5 Ae6+ 49.Rb4 Td4+ 50.Rb5 Td3 51.Cc4+ Axc4+ 52.Rxc4 Td1 53.Txg7 e3 54.Tb7 Re5 55.Rc3 Re4 56.Rc2 Tf1 (0–1)

Partita 10, Steinitz-Chigorin, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Partita 10
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
b8 torre del nero
d8 re del nero
h8 torre del nero
c7 pedone del nero
e7 torre del bianco
f7 pedone del nero
h7 pedone del nero
a6 pedone del nero
b6 cavallo del nero
f6 cavallo del bianco
g6 pedone del nero
a5 donna del nero
b5 pedone del nero
d5 pedone del bianco
d4 pedone del bianco
a3 pedone del bianco
b3 alfiere del bianco
f3 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 donna del bianco
f2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
c1 re del bianco
d1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
25.Txe7! Steinitz sacrifica temporaneamente per esporre il re nero
Difesa Chigorin (D07)
1.Cf3 d5 2.d4 Ag4 3.c4 Cc6 4.e3 e5 5.Db3 Axf3 6.gxf3 exd4 7.cxd5 Ce5 8.exd4 Cd7 9.Cc3 De7+ 10.Ae3 Db4 11.Dc2 Cgf6 12.Ab5 Td8 13.0–0–0 a6 14.Aa4 Ae7 15.Thg1 g6 16.Ah6 b5 17.Ab3 Cb6 18.Tge1 Rd7 19.Af4 Tc8 20.a3 Da5 21.Ag5 Cg8 22.Axe7 Cxe7 23.Ce4 Tb8 24.Cf6+ Rd8 25.Txe7! Rxe7 26.Dxc7+ Cd7 27.Dxa5 (1–0)

Partita 11, Chigorin-Steinitz, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Gambetto Evans (C52)
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ac4 Ac5 4.b4 Axb4 5.c3 Aa5 6.0–0 Df6 7.d4 Cge7 8.Ag5 Dd6 9.d5 Cd8 10.Da4 b6 11.Ca3 a6 12.Ad3 Axc3 13.Tab1 Ab7 14.Cc4 Dc5 15.Ae3 b5 16.Axc5 bxa4 17.Tfc1 d6 18.Axd6 cxd6 19.Cxd6+ Rd7 20.Cxb7 Ad4 21.Cxd4 exd4 22.Cxd8 Thxd8 23.Ab7+ Rd6 24.e5+ Rxd5 25.Txe7 Tac8 26.Txc8 Txc8 27.f3 Tc3 28.Ae4+ Rc4 29.Txf7 Rb4 30.e6 d3 31.Td7 (1–0)

Partita 12, Steinitz-Chigorin, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Difesa Chigorin (D07)
1.Cf3 d5 2.d4 Ag4 3.c4 Cc6 4.e3 e6 5.Cc3 Ab4 6.Ad2 Cge7 7.Ad3 Af5 8.Axf5 Cxf5 9.cxd5 exd5 10.Db3 Axc3 11.Axc3 Tb8 12.0–0 0–0 13.Tac1 Te8 14.Ad2 Cce7 15.Tc2 c6 16.Tfc1 Cg6 17.Ae1 Cfh4 18.Cxh4 Cxh4 19.f3 Cf5 20.Af2 Dg5 21.Te1 Te6 22.e4 Tbe8 23.Tce2 Cd6 24.e5 Dd8 25.Rf1 Cc4 26.Dxb7 Dg5 27.Db4 Tg6 28.Ag3 h5 29.b3 Cb6 30.Dd2 Df5 31.Dc2 Dg5 32.Dd2 Df5 33.Rg1 Cc8 34.Dc2 Dd7 35.Ah4 Cb6 36.Dd3 Ca8 37.f4 Cc7 38.Af2 Dg4 39.Ae3 f5 40.Tf2 Tge6 41.De2 Dg6 42.Tf3 Df7 43.Tg3 Rh7 44.Af2 Th6 45.Tc1 Tc8 46.Tgc3 Ce6 47.Da6 Tg8 48.Txc6 Cxf4 49.Txh6+ gxh6 50.Ag3 Tg6 51.Df1 Ce6 52.Dd3 Tg4 53.h3 Txd4 54.Da6 Td2 55.Ae1 Td4 56.Tc6 Te4 57.Txe6 Txe1+ 58.Rh2 Tc1? (58…Dg7 ed il Nero è ancora in gioco) 59.Tf6 Dg7 60.De6 Tf1 61.Tf7 (1–0)

Partita 13, Chigorin-Steinitz, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Gambetto Evans (C52)
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ac4 Ac5 4.b4 Axb4 5.c3 Aa5 6.0–0 Df6 7.d4 Cge7 8.d5 Cd8 9.Ag5 Dd6 10.Da4 f6 11.Ac1 Ab6 12.Ca3 c6 13.Ab3 Ac5 14.Td1 b5 15.Da5 Cb7 16.Da6 Cd8 17.Da5 Cb7 18.Da6 Cd8 19.Da5 Cb7 20.Da6 Dc7 21.dxc6 dxc6 22.Cxb5 cxb5 23.Dxb5+ Ad7 24.Af7+ Rd8 25.Tb1 Cd6 26.Db3 Db6 27.Dc2 Dc6 28.Ab3 a5 29.Ae3 Axe3 30.fxe3 a4 31.Ad5 Cxd5 32.Txd5 Te8 33.Tbd1 Te6 34.c4 Ta7 35.c5 Cc8 36.Cd2 Re8 37.Cc4 Te7 38.De2 a3 39.Dh5+ g6 40.Dh4 Ta4? (Questo rovina il vantaggio del Nero) 41.Td6 Cxd6 42.Cxd6+ Rd8 43.Dxf6 Ta5 44.Df8+ Te8 45.Cxe8 Dxc5 46.Dxc5? (46.Dh8! è un modo più veloce di vincere, ad esempio 46…De7 47.Cf6+ Rc7 48.Cxd7 ed il Bianco è in vantaggio di materiale, con il re Nero orribilmente esposto) 46…Txc5 47.Cf6 Tc7 48.Rf1 Rc8 49.Txd7 Txd7 50.Cxd7 Rxd7 51.Re2 Rc6 52.Rd3 Rb5 53.Rc3 h5 54.Rb3 g5 55.Rxa3 Rc4 56.Rb2 Rd3 57.a4 Re2 58.a5 Rf2 59.a6 Rxg2 60.a7 Rxh2 61.a8=D h4 62.Dg8 h3 63.Dxg5 Rh1 64.Dxe5 (1–0)

Partita 14, Steinitz-Chigorin, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Difesa Chigorin (D07)
1.Cf3 d5 2.d4 Ag4 3.c4 Cc6 4.e3 e5 5.Db3 Axf3 6.gxf3 Cge7 7.Cc3 exd4 8.Cxd5 Tb8 9.e4 Cg6 10.Ad2 Ad6 11.f4 0–0 12.0–0–0 Cce7 13.f5 Cxd5 14.cxd5 Cf4 15.Df3 Dh4 16.Tg1 h5 17.Rb1 c5? (Questo semplice tatticismo fa perdere un pezzo) 18.Dg3 (Questa mossa punta il cavallo verso l'alfiere senza sguarnito. Inoltre, il cavallo non ha case utili) 18…Cg6 19.Dxd6 Dxe4+ 20.Ra1 Dxf5 21.Dg3 Dxd5 22.f4 b5 23.Ag2 Dd6 24.Dg5 f5 25.Ah3 Tb6 26.Axf5 Tf6 27.Ae4 Dd7 28.Dxh5 Cf8 29.Dxc5 Ce6 30.Dh5 Dd6 31.Dh7+ Rf8 32.Tc1 Ta6 33.f5 Cc5 34.Dh8+ Re7 35.Txg7+ (1–0)

Partita 15, Chigorin-Steinitz, 0-1[modifica | modifica sorgente]

Gambetto Evans (C52)
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ac4 Ac5 4.b4 Axb4 5.c3 Aa5 6.0–0 Df6 7.d4 Cge7 8.d5 Cd8 9.Da4 Ab6 10.Ag5 Dd6 11.Ca3 c6 12.Tad1 Db8 13.Axe7 Rxe7 14.d6+ Rf8 15.Cxe5 f6 16.Cf3 Ac5 17.e5 b5 18.Axb5 cxb5 19.Cxb5 Ce6 20.exf6 gxf6 21.Dh4 Rf7 22.Dh5+ Rg8 23.Dg4+ Rf7 24.Dh5+ Rg7 25.Cfd4 Axd4 26.Cxd4 Tf8 27.Td3 Ab7 28.Cxe6+ dxe6 29.Th3 Ae4 30.Dg4+ Ag6 31.Dxe6 Db6 32.Dd5 Tad8 33.Td1 Tfe8 34.c4 Txd6! (Mettendo in luce la debolezza delle retrovie del Bianco) 35.Df3 Td3 36.Dg4 Te4 (0–1)

Partita 16, Steinitz-Chigorin, 1-0[modifica | modifica sorgente]

Difesa olandese (A80)
1.Cf3 f5 2.d4 e6 3.c4 Cf6 4.e3 Ae7 5.Cc3 0–0 6.Ad3 d5 7.Ad2 c6 8.c5 Cbd7 9.Cg5 Cb8 10.f3 Dc7 11.Dc2 Ch5 12.Ch3 Ah4+ 13.Cf2 e5 14.dxe5 Dxe5 15.0–0 Ae7 16.Ce2 b6 17.cxb6 axb6 18.Cd4 c5 19.Cb5 Cc6 20.Ac3 Db8 21.Tfd1 Ce5 22.Ae2 Cf6 23.Ch3 Td8 24.Af1 Cf7 25.Cf4 d4 26.Ad2 dxe3 27.Axe3 Txd1 28.Txd1 De5 29.Te1 Rf8 30.Ad2 Db8 31.Db3 Cd8 32.De3 Db7 33.Ac4 Dd7 34.Ac3 Ta4 35.Ab3 Ta8 36.Cd5 Cxd5 37.Axd5 Ta4 38.Axg7+ Rxg7 39.Dxe7+ Dxe7 40.Txe7+ Rf6 41.Txh7 Tb4 42.Cd6 Ae6 43.Axe6 Rxe6 44.Th6+ Re5 45.b3 b5 46.f4+ Rd4 47.Cxb5+ Txb5 48.Td6+ Rc3 49.Txd8 Ta5 50.Td5 Rb4 51.Td2 Rc3 52.Te2 (1–0)

Partita 17, Chigorin-Steinitz, ½-½[modifica | modifica sorgente]

Gambetto Evans (C52)
1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ac4 Ac5 4.b4 Axb4 5.c3 Aa5 6.0–0 Df6 7.d4 Cge7 8.d5 Cd8 9.Da4 Ab6 10.Ag5 Dd6 11.Ca3 c6 12.Tad1 Db8 13.Axe7 Rxe7 14.d6+ Rf8 15.Db4 f6 16.Ab3 g6 17.Cc4 Rg7 18.a4 Cf7 19.Cxb6 axb6 20.Axf7 Rxf7 21.Cxe5+ Rg7 22.Cc4 b5 23.axb5 Da7 24.b6 Da4 25.Dc5 Te8 26.f3 Da2 27.Ce3 Db3 28.Tb1 Df7 29.Cc4 Ta4 30.Tb4 Ta2 31.Dd4 Rg8 32.Ce3 Ta3 33.Ta4 Tb3 34.Tfa1 Rg7 35.Ta8 Tb5 36.Tb8 c5 37.Dd5 Txb6 38.Taa8 Df8 39.Cc4 Tc6 40.f4 b5 41.Txb5 Aa6 42.Txe8 Dxe8 43.Txc5 Txc5 44.Dxc5 Dxe4 45.Ce3 Dxf4 46.h3 Ab7 47.c4 Ac6 48.Da3 Dd4 49.Rh2 f5 50.c5 f4 51.Cc2 De5 52.Da1 Dxa1 53.Cxa1 Rf6 54.Cc2 Re5 55.Cb4 Ab7 56.Rg1 Rd4 57.c6 Ac8 58.cxd7 Axd7 59.Rf2 Re5 60.Cd3+ Rxd6 61.Cxf4 Re5 62.Re3 Rf6 63.Cd3 h6 64.Rf4 g5+ 65.Re3 h5 66.Cc5 Ac6 67.g3 h4 68.g4 Ag2 69.Ce4+ Axe4 70.Rxe4 Re6 (½-½)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Campionato del mondo di scacchi
1886, 1889, 1891, 1892 (Steinitz) | 1894, 1897, 1907, 1908, 1910/I, 1910/II (Lasker) | 1921 (Capablanca) | 1927, 1929, 1934 (Alechin) | 1935 (Euwe) | 1937 (Alechin) | 1948, 1951, 1954 (Botvinnik) | 1957 (Smyslov) | 1958 (Botvinnik) | 1960 (Tal') | 1961 (Botvinnik) | 1963, 1966 (Petrosjan) | 1969 (Spassky) | 1972 (Fischer) | 1975, 1978, 1981, 1984 (Karpov) | 1985, 1986, 1987, 1990 (Kasparov)
Titolo diviso
PCA/"Classici" FIDE
1993, 1995 (Kasparov) | 2000, 2004 (Kramnik) 1993, 1996, 1998 (Karpov) | 1999 (Chalifman) | 2000 (Anand) | 2002 (Ponomarëv) | 2004 (Kasymdžanov) | 2005 (Topalov)
Riunito
2006 (Kramnik) | 2007, 2008, 2010, 2012 (Anand) | 2013 (Carlsen) | In programma: 2014
scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi